tokyonoise.it

Dal 2019 TokyoNoise.net si rinnova!
Rinasce a nuova vita il portale italiano sulla musica giapponese, online dal 2006.

La vecchia versione rimarrà online come database storico, ma vieni a trovarci su tokyonoise.it e seguici sui nostri account ufficiali di Facebook, Twitter e Instagram per non perderti tutte le news e gli articoli più importanti di ogni settimana.

Visita la nuova versionetokyonoise.it oppure Continua a navigare il database storico
FeedRSS
Forum
AFTERSCHOOL
recensioni
Coperdina di VIRGIN - AFTERSCHOOL
VIRGIN
Album pubblicato il 27 Aprile 2011

Primo album coreano per le After School, rilasciato a due anni di distanza dal debutto. Anticipato da 3 singoli e da 3 singoli digitale, il prodotto è stato pubblicizzato con la canzone "Shampoo" che si è piazzata alla 4° posizione in classifica mentre il disco è riuscito ad arrivare alla 2° posizione.
958 click, 2 voti degli utenti
di Bobby Drake
Pubblicata il 11 Agosto 2011
AFTERSCHOOL - VIRGIN
Sulla scia di tre singoli di ottimo successo (se escludiamo il singolo speciale Hazel Eyes) e di altri tre singoli digitale anch’essi di buon successo, le After School nell’Aprile del 2011 decisero di rilasciare il loro tanto atteso primo album. “VIRGIN” infatti uscì a distanza di due anni dal loro debutto nel mondo della musica coreana e forse è stata proprio questa lunga distanza che ha fatto sì che questo disco risultasse un po’ sotto-tono rispetto ai singoli rilasciati in precedenza. Il prodotto infatti non riuscì ad arrivare alla 1° posizione ma si piazzò alla seconda, e anche la canzone utilizzata per promuovere l’uscita, “Shampoo”, arrivò soltanto alla 4° posizione. Il disco quindi non è riuscito a rappresentare la forza e l’energia delle ragazze e le 13 canzoni qui inserite sono sì interessanti e ben strutturate, ma si perdono un po’ con l’ascolto e, alle volte, si confondono tra di loro. 

Il prodotto si apre con la intro di un minuto e mezzo “Let’s Step Up” che ricopia in modo piuttosto eclatante quei rumori di tamburi e passi già sentiti in “Let’s Do It!” aggiungendoci però sopra una base dance veloce e scattante sopra cui le ragazze interpretano un breve ma veloce pezzo di pochi secondi. Nulla di nuovo per l’ascoltatore che però si ritroverà un po’ disorientato dall’ascolto di “Shampoo” prima vera traccia del disco. Caratterizzata da una ben scandita base dance molto anni ’90 e da una parte canora lenta ma intensa, la canzone non rispecchia assolutamente lo stile delle ragazze ma ce le mostra sotto una nuova luce più matura ma sempre molto fanciullesca. Divertente e allegra, questa canzone si fa apprezzare ad un primo ascolto proprio per la novità stilistica, ma già al secondo ascolto non se ne potrà più della sua base ripetitiva e delle sue strofe lente e poco incalzanti. “Virgin” invece è la vera novità di questo primo disco coreano delle ragazza che hanno voluto utilizzare l’energia di “Bang!” per inserirla su una base sexy e su un ritmo R&B/dance più maturo e sensuale. I beat di sottofondo creano un’atmosfera calda e seducente mentre le voci delle ragazze si fanno ammalianti mostrando quindi un lato molto più maturo della loro musicale del loro stile sempre molto legato al mondo del pop allegro e spensierato. Sinceramente parlando, se avessero utilizzato questa traccia come canzone di promozione molto probabilmente il disco avrebbe ottenuto maggiore successo dato che, rispetto a Shampoo, questo pezzo è energico, vitale ma anche seducente e passionale. A seguire ci troviamo davanti la prima vera canzone ben realizzata dalle After School, “Bang!” in una nuova versione chiamata “2011 New Recording” ma che, alla fin fine, si differenzia davvero per pochi secondi dalla versione originale. Questa canzone è stato il vero colpo di genio delle ragazze poiché sono riuscite ad inserire su una base dance/R&B un ritmo di tamburi preso dalle classiche band scolastiche americane, che dona quel tocco in più alla traccia facendola divenire speciale e molto particolare. I tamburi riescono a scandire benissimo il tempo e regalano un tocco R&B in più alla canzone che, nel complesso, fa venire soltanto voglia di muoversi e di ballare. Ottima mossa per le After School e per la Pledis Entertainment che è riuscita a produrre uno dei pezzi più interessanti sul panorama musicale coreano del 2010. Prima ballata del disco è “Play Ur Love” che mette in evidenza il lato romantico delle ragazze grazie alla sua base delicata e ai suoi beat R&B zuccherosi e mielosi. Intensa e sdolcinata, la canzone calma un po’ l’atmosfera dopo due tracce R&B veloci e ritmate ma, nel complesso, non entusiasma per nessun particolare o punto di forza. Di tutt’altro stampo è “Dream” in collaborazione con Yun Jo che, molto probabilmente, diverrà presto un membro della band dato che è chiamata “Pre-School Girl”. Qui le ragazze hanno voluto cambiare totalmente atmosfera per buttarsi su un pop semplice e allegro che possa piacere più o meno a tutti. Strutturalmente parlando, la canzone è creata con una semplicissima base dance in pieno stile “KPOP 2010” sopra cui le ragazze interpretano con le loro voci delicate ma intense una melodia colorata, vivace e raggiante. Semplice ma funzionale, questa canzone diverte proprio per la sua genuinità e per la sua spensieratezza. Settima traccia del disco è “Neo Ttaemune” in un nuovo arrangiamento chiamato “2011 New Recording” che, come già è successo con Bang!, non si differenzia di molto dalla versione originale. La canzone è un perfetto mix di R&B e di romanticismo che fa si che l’ascoltatore non si annoi ma nemmeno che si stanchi della vacuità e della leggerezza della melodia. Veloce, rapida ma sempre molto intensa, la canzone entusiasma soprattutto per le sue parti rappate in cui possiamo sentire l’abilità delle ragazze alle prese con strofe scattanti e incalzanti. “Sigane Gidaeeo” è un pezzo solista per Raina, la prima voce del gruppo. Il pezzo è una lenta ballatina pop di poco conto che si fa ascoltare una volta soltanto dato il suo scarso ritmo e la sua base musicale troppo leggera e mal strutturata. Passando oltre ci troviamo davanti alla prima vera ballata del disco “Jal Jinaego Itjyo” che rispecchia in pieno le ballate sentimentali e strappalacrime che piacciono tanto al pubblico coreano ma che, a noi occidentali, non è che fanno proprio impazzire. Lenta, melodrammatica, pesante e dalla base pressoché inesistente, questa canzone proprio non si riesce ad ascoltare fino alla fine a causa della sua pesantezza. Seconda canzone con Yun Jo è “Funky Man” interpretata dalle due vocalist Nana e Lizzy. Anch’essa, come la precedente Dream, è una leggera ma molto colorata canzonetta pop che risente di una base musicale dance veloce e briosa. Frizzante e spensierata al punto giusto, questa decima traccia, grazie al suo ritornello pseudo R&B, riesce a catturare l’ascoltatore che si ritroverà travolto dal tornado di colori, suoni ed energia creato da questa canzone. Seconda canzone solista per un membro della band e, seconda ballata del disco, è questa “My Bell” interpretata soltanto da Jung Ah. Questa volta ci troviamo davanti ad un’ennesima ballata magniloquente e soporifera che annoia proprio per il suo essere così pretenziosa e così altisonante. Molto simile alla precedente Neo Ttaemune, è questa “When I Fall” sempre rivisitata nel nuovo arrangiamento “2011 New Recording”. Il pezzo è creato utilizzando una forte base pop che si trasforma in una dance quasi rock nel forte ritornello nel quale le voci delle ragazze inseriscono tutta la loro forza e il loro sentimento. Sempre a mezza via tra una canzone pop e una canzone romantica, questa dodicesima traccia non può che affascinare proprio per questa sua peculiarità e per il suo ritmo intenso ma mai noioso. A concludere totalmente questo primo disco ci pensa “Shampoo (Radio Edit)” una versione più breve di 30 secondi dell’omonimo pezzo che, alla fine, risulta proprio inutile all’interno della tracklist, sarebbe quasi stato meglio un remix.

Come ho già detto le tracce incluse in questo primo disco “VIRGIN” non sono strutturate male ma, alla fine dei conti, risultano essere un po’ sottotono rispetto a quanto ascoltato in precedenza. Forse è stata proprio la lunga attesa del pubblico che ha fatto sì che le aspettative fossero alte, ma questo VIRGIN non rispecchia molto quello che il pubblico si aspettava dalle ragazze. Speriamo solo che con il loro secondo disco le After School riescano a fondere assieme tutta la loro energia per creare tracce più intense e affascinanti.
Qualità complessiva delle tracce: 7
Musica: 6.5
Voce: 7
Copertina: 6
Qualità Promo Picture: 6
6.5
Media dei voti degli utenti: 7
Clicca qui per i voti dettagliati
Opinioni sul disco ''VIRGIN''
#01
Kikyo91
Voto: 7
Come mi pare di aver detto in precedenza le AS dovevano rimanere in 4, come al debutto. Ah era una canzone di un livello totalmente superiore rispetto alle seguenti rilasciate (anche se bang è abbastanza carina) la pledis ha aggiunto troppi membri che, in fin dei conti non servono a niente perchè solo Raina ha capacità vocali degne di nota, le altre sono solo belle e tra l'altro, ora che una delle più brave (bekah) ha lasciato, il gruppo ha perso un prezioso elemento.º_ºComunque, tornano all'album, l'ho trovato carino, certo mi aspettavo qualcosa in "più" però Shampoo tutto sommato non è male e anche Funky man e Virgin sono belle a mio avviso. Poi vabbè, because of you e bang sono altre due buone tracce e sono stata contenta di ritrovarmele!
2011-08-11 18:49:50
 
#02
kumimoto
Voto: 7
mail
mi piacciono molto le voci delle ragazze ma poche canzoni mi hanno stupito, bang secondo me rimane la più riuscita e rivoluzionaria, alcune volte mi stupisco del fatto che siano riuscite a creare una canzone del genere con lo scarso ripertorio che hanno, spero che il tempo mi farà ricredere
2011-08-23 21:02:02
 
Aggiungi Un'Opinione
Artisti Correlati
Orange Caramel
Gruppo Derivato
Vai alla Scheda
13⁄08⁄2014
Ultima News
Svelato ''Nacheoreom Haebwayo'' + teaser
Artisti Simili
KARA
Pop
Vai alla Scheda
28⁄11⁄2015
Ultima News
Nuovo DVD pronto
Vai alla Scheda
07⁄08⁄2017
Ultima News
Ecco il nuovo album
Vai alla Scheda
16⁄08⁄2012
Ultima News
Carriera da solista per Stephanie: primo album
BRIGHT
Pop
Vai alla Scheda
18⁄04⁄2013
Ultima News
Addio alle BRIGHT: scioglimento ufficiale
U-KISS
Pop
Vai alla Scheda
13⁄03⁄2017
Ultima News
Copertine e tracklist per il nuovo disco
Secret
Pop
Vai alla Scheda
20⁄07⁄2014
Ultima News
Singolo giapponese: ''YooHoo''
T-ARA
Pop
Vai alla Scheda
25⁄10⁄2016
Ultima News
Nuovo mini-album a novembre
RAINBOW
Pop
Vai alla Scheda
13⁄02⁄2016
Ultima News
Sei tracce in ''PRISM''
Vai alla Scheda
01⁄08⁄2015
Ultima News
Il ritorno dopo tre anni
f(x)
Pop
Vai alla Scheda
07⁄10⁄2016
Ultima News
Doppia a-side giapponese
QBS
Pop
Vai alla Scheda
Ultima News
Nessuna News Presente
FAKY
Pop
Vai alla Scheda
04⁄06⁄2017
Ultima News
Svelato il nuovo mini-album
Apink
Pop
Vai alla Scheda
12⁄07⁄2017
Ultima News
Tracce e cover del nuovo singolo
ShuuKaRen
Pop
Vai alla Scheda
Ultima News
Nessuna News Presente
Vai alla Scheda
02⁄08⁄2017
Ultima News
Secondo singolo in arrivo
Home | News | Articoli | Recensioni | Uscite Del Mese | Classifiche | Cerca | Links | Redazione
Lista Artisti | Cerca | Statistiche | Random | J-MusicStore
Forum | Chat | Newsletter | GuestBook | RSS | Collabora
©2022 TOKYONOISE - Tutti i diritti riservati. Le immagini presenti in questo sito sono utilizzate solo per fini d'intrattenimento
e restano di proprietà dei rispettivi detentori dei diritti. Sito ottimizzato per Mozilla Firefox.




La pagina è stata generata in 0.37 secondi.