tokyonoise.it

Dal 2019 TokyoNoise.net si rinnova!
Rinasce a nuova vita il portale italiano sulla musica giapponese, online dal 2006.

La vecchia versione rimarrà online come database storico, ma vieni a trovarci su tokyonoise.it e seguici sui nostri account ufficiali di Facebook, Twitter e Instagram per non perderti tutte le news e gli articoli più importanti di ogni settimana.

Visita la nuova versionetokyonoise.it oppure Continua a navigare il database storico
FeedRSS
Forum
Ai Otsuka
recensioni
Coperdina di LOVE JAM - Ai Otsuka
LOVE JAM
Album pubblicato il 17 Novembre 2004

Secondo album per la cantante, ha debuttato alla prima posizione in classifica vendendo oltre 650000 copie, mantenendosi sugli stessi standard del precedente. Anticipato da tre singoli e succeduto da un re-cut single per celebrarne il successo, l'album presenta un mix di ballate e tracce pop-rock, con alcuni esperimenti verso l'electropop e la bossa nova.
763 click, un solo voto degli utenti
di aLz
Pubblicata il 01 Giugno 2010

"LOVE JAM" è il 2° album della ormai conosciutissima cantante Ai Otsuka. 3 singoli di grande successo sono stati rilasciati per fare promozione all'album che debutta al vertice della chart giapponese per vendere poi un totale di 656,708 copie, un risultato più che ottimo. La traccia “Kuroge wagyuu joshio tanyaki 735 yen” fu successivamente rilasciata come un re-cut single, in una versione chiamata diversamente : “Kuroge wagyuu joshio tanyaki 680 yen”.

Ci introduce subito in questo album la traccia “Superman”, moltomovimentata ma un po' troppo rumorosa e confusionaria. Con le sue sonorità rockeggianti, il pezzo in questione risulta molto allegro e divertente, ma sicuramente poteva essere molto meglio. “Happy Days” è il primo singolo dedito alla promozione dell'album. Come stile, ci si avvicina molto alla prima, ma qui troviamo una voce molto più dolce e carina da parte della cantante. La canzone risulta meno rumorosa anche se sempre punta a suoni rock. Ottima traccia dopo un inizio incerto. Dopo due canzoni molto movimentate passiamo a qualcosa di più rilassante con “Strawberry Jam”. Ci troviamo davanti ad un pezzo che si discosta molto da quelli precedente perché, innanzitutto, la voce di Ai è molto meno infantile, anche se di poco, e i suoni sono più pacati. Di certo non è niente di speciale, anche se crea un netto distacco fra l'inizio dell'album e la sua continuazione. “Daisuki dayo.” è la 4° traccia dell'album e si tratta di una ballata lenta e dolcissima. Come lento, si allontana molto da quelle che abbiamo sentito nel lavoro di debutto “LOVE PUNCH”, perché colpisce subito l'ascoltatore con la voce tranquilla e nostalgica della cantante. Una ballata meravigliosa, sicuramente il brano più riuscito del disco e uno fra i migliori della carriera di Ai. “Sensu” prosegue l'ascolto dell'album: si tratta di una canzone abbastanza noiosa e ripetitiva. La voce dell'artista, tuttavia, è molto bella ed intrigante. Anche se si tratta di una ballata, i suoni sono molto confusionari, rovinando la canzone intera che secondo me, resa così, risulta essere veramente molto bruttina. Passiamo ad una traccia completamente diversa, “Mousou CHOP”. Caratterizzata da suoni elettronici, sarebbe molto strana per chiunque. La voce dell'artista è molto "robotizzata" e sgradevole da ascoltare. Pessima canzone, un esperimento malriuscito su come ideare una canzone electro-pop.
Finalmente torniamo ad uno stile conosciuto ai fan dell'artista, grazie a “PON PON”, con la quale si approda nuovamente ai suoni rockish delle prime traccie. La canzone è molto bizzarra e ripete per quasi tutta la sua durata (solo 2.22 minuti) il titolo stesso. Brano carino da ascoltare, ma sicuramente alla lunga diventa molto ripetitivo e prevedibile. La cantante con la traccia successia ha voluto sperimentare un nuovo stile molto vicino alla Bossa-Nova. “Futatsu-boshi kinenbi” è un pezzo molto interessante, tranquillo da ascoltare e anche dopo vari ascolti non stufa mai. Una prova più che positiva che riesce a ritirare su il livello dell'album, dopo una parte di mezzo abbastanza negativa. E dopo sonorità tranquille, adesso ci si appresta ad ascoltare una triste ballata: “Kingyo hanabi”. Di nuovo, Ai non ci delude, e ci offre una melodia dolce, con un arrangiamento molto particolare. Nemmeno nel ritornello la canzone diventa molto movimentata, ma rimane molto pacata, riuscendo a trasmettere un'emozione positiva e una sensazione di calore. Un'altra traccia molto calma e dal lento andamento, ma non altrettanto ben riuscita come la precedente, è “Kuroge wagyuu joushio tanyaki 735 yen”. Non è molto interessante da ascoltare, e non colpisce nell'immediato, anche a causa dei suoni poco avvincenti, e con un sentore di già ascoltato. Appare essere di conseguenza fin troppo noiosa, e consiglio a tutti l'ascolto della 2° versione della canzone contenuta nel re-cut single “Kuroge wagyuu joshio tanyaki 680 yen”. Terminiamo l'ascolto dell'album con “Friends”. Archi, pianoforti e chitarre elettriche sono gli accompagnamenti alla voce della cantante, che cerca di dare il meglio di sé in un pezzo che cerca di sembrare molto rassicurante. Sicuramente non è una delle canzoni migliori dell'album ma è sempre molto bella da ascoltare.

Concludendo, direi che quest'LP è un passo indietro rispetto al più interessante “LOVE PUNCH”, ma ci sono anche traccie che risaltano. Sicuramente questo è l'album meno riuscito dell'artista, a parte le belle ballate “Kingyo Hanabi” e “Daisuki dayo”. Le vendite si sono mantenute molto alte, anche se di poco inferiori a quello di debutto, che di sicuro ha meritato molto di più.

Qualità complessiva delle tracce: 7.5
Musica: 7.5
Voce: 7
Copertina: 6
Copertina Limited Edition/First Press: 6
6.8
Media dei voti degli utenti: 7.5
Clicca qui per i voti dettagliati
Opinioni sul disco ''LOVE JAM''
#01
Simo_chan
Voto: 7.5
mail
Secondo me l'album si perde un po' nell'ultima parte... Ma fino alla settima traccia è adorabile! *^*
2013-04-04 22:46:23
 
Aggiungi Un'Opinione
Artisti Correlati
Rabbit
Band della cantante
Vai alla Scheda
Ultima News
Nessuna News Presente
Artisti Simili
Vai alla Scheda
22⁄01⁄2014
Ultima News
Tutti i dettagli dell'album ''vivid''
Vai alla Scheda
17⁄10⁄2015
Ultima News
A voi ''Mugen∞Blanc Noir''
Aya Ueto
Pop
Vai alla Scheda
16⁄04⁄2015
Ultima News
In arrivo un bambino
Vai alla Scheda
16⁄08⁄2015
Ultima News
Registrato il matrimonio
hitomi
Pop
Vai alla Scheda
23⁄05⁄2016
Ultima News
Il terzo figlio è in arrivo
Aimmy
Pop
Vai alla Scheda
Ultima News
Nessuna News Presente
Vai alla Scheda
17⁄04⁄2009
Ultima News
In arrivo il secondo singolo
Vai alla Scheda
06⁄05⁄2017
Ultima News
Tre edizioni per '#Iine!'
Vai alla Scheda
05⁄06⁄2016
Ultima News
''Selfish'' è il primo album
Vai alla Scheda
01⁄05⁄2013
Ultima News
Cover e tracce per il nuovo DVD
Vai alla Scheda
13⁄11⁄2015
Ultima News
Nessun segreto sul nuovo DVD
Sphere
Pop
Vai alla Scheda
08⁄01⁄2017
Ultima News
Svelato ''ISM''
Yui Horie
Pop
Vai alla Scheda
11⁄04⁄2016
Ultima News
Dettagli del nuovo live DVD
√thumm
Pop
Vai alla Scheda
Ultima News
Nessuna News Presente
Home | News | Articoli | Recensioni | Uscite Del Mese | Classifiche | Cerca | Links | Redazione
Lista Artisti | Cerca | Statistiche | Random | J-MusicStore
Forum | Chat | Newsletter | GuestBook | RSS | Collabora
©2022 TOKYONOISE - Tutti i diritti riservati. Le immagini presenti in questo sito sono utilizzate solo per fini d'intrattenimento
e restano di proprietà dei rispettivi detentori dei diritti. Sito ottimizzato per Mozilla Firefox.




La pagina è stata generata in 0.47 secondi.