tokyonoise.it

Dal 2019 TokyoNoise.net si rinnova!
Rinasce a nuova vita il portale italiano sulla musica giapponese, online dal 2006.

La vecchia versione rimarrà online come database storico, ma vieni a trovarci su tokyonoise.it e seguici sui nostri account ufficiali di Facebook, Twitter e Instagram per non perderti tutte le news e gli articoli più importanti di ogni settimana.

Visita la nuova versionetokyonoise.it oppure Continua a navigare il database storico
FeedRSS
Forum
BoA
recensioni
Coperdina di Atlantis Princess - BoA
Atlantis Princess
Album pubblicato il 03 Maggio 2003
Terzo Album Coreano.
1387 click, 2 voti degli utenti
di Bobby Drake
Pubblicata il 05 Giugno 2008
Atlantis Princess, assieme a LOVE & HONESTY, è l’album che mi ha fatto innamorare di BoA poiché presenta quelle melodie e suoni pop tipici dei suoi esordi e che tanto la caratterizzavano. Nel cd non vi è nessuna influenza R&B, come invece accadrà con gli ultimi tre album giapponesi e l’ultimo coreano, ma sono presenti 13 tracce dai bellissimi suoi pop, allegri e spensierati misti a tracce rockeggianti, pensate e funzionanti.

Time To Begin apre tutto il cd in modo decisamente sublime poiché è una tipica canzone di apertura: incalzante, ritmata e vivace ma non troppo eclatante in modo da lasciare spazio alle altre tracce che verranno. Finita la canzone vi è spazio per la meravigliosa e quanto allegra Atlantis Princess, la mia canzone coreana preferita di BoA, nella quale troviamo un’atmosfera di pace, serenità, allegria e spensieratezza. I suoni sono quelli tipici della canzone pop, mentre il ritmo si fa via, via più veloce e spumeggiante. BoA qui la troviamo rilassata, serena e tranquilla poiché canta in modo delicato, pacato ma sempre molto sostenuto e brioso; questa è una tipica canzone estiva da ascoltare in una giornata dove il sole brilla in cielo e si è in spiaggia ad abbronzarsi. Tree invece è un soffice ballata suonata la piano dal ritmo lento e melanconico. L’atmosfera che crea non è pesante e insostenibile ma, rilassante e pacata che tranquillizza. Milky Way invece segue le orme di Atlantis Princess poiché è impostata allo steso modo: allegra, solare, spumeggiante e trascinante; il solo ascoltarla mette allegria e scaccia via ogni pensiero triste e melanconico.
Beat of Angel (da notare che le iniziali formano BoA), è una traccia dalla vena rock dura e arrabbiata; il ritmo è sostenuto e incalzante, la voce di BoA si fa alta, forte e intensa ed è accompagnata da una base abbastanza rock ma comunque sempre molto dura. Come tentativo di canzone un po’ rock Beat of Angel è riuscita davvero bene perché non perde le sue caratteristiche di traccia pop ma ne acquisisce alcune importanti dal genere rock, ovvero la voce forte, il ritmo duro e il suono sostenuto. Gift ha una leggera influenza dance per le sue basi un po’ eccentriche e stravaganti, ma resta comunque una canzone pop abbastanza allegra e ben riuscita. Where are you invece è una dolce ballata non troppo triste ma nemmeno allegra, diciamo una via di mezzo. I suoni sono calmi e appannati e la voce dell’artista si fa delicata e flebile; come ballata è davvero ben riuscita poiché non rattrista dentro ma rincuora a suo modo. Make A Move è l’unica canzone contenuta nel cd ad avere un’influenza un po’ R&B: le basi sono veloci, il ritmo variabile e il ritornello è incalzante, spumeggiante e molto urban; davvero ben riuscita, Make A Move è uno dei primi esperimenti dalla vena urban della cantante. so much in love fa invece tornare BoA alle canzoni pop frizzanti e solari: il ritmo più o meno veloce misto al suono brioso e trascinante, rendono questa canzone allegra e spensierata. Ultima ballata dell’album è Endless Sorrow che passa un po’ inascoltata all’interno del cd poiché non presenta nulla di innovativo o particolare ma resta una semplice e poco pretenziosa ballata alla giapponese, o, come in questo caso, alla coreana. The Show Must Go On (titolo ripreso dalla canzone dei Queen, è una canzone pop non troppo allegra e spensierata, ma risulta essere più pensata e dal suono più maturo, anche se risulta essere meno interessante delle altre tracce. A concludere il cd troviamo The Lights Of Seoul in due diverse versioni: una inglese e una in coreano. La canzone ha un ritmo a dir poco trascinante e appassionante che la rende una canzone di addio (o forse per me è così poiché è legata a una storia mia personale) o di arrivederci: la voce di BoA è come sempre magnifica e l’atmosfera che si crea è sia di allegria che di amarezza. A mio avviso è molto più interessante la versione in inglese perché si adatta di più al ritmo particolare che la caratterizza e poi l’acuto ad inizio ritornello risulta più intenso e particolare.

BoA è davvero una ragazza che ha fatto carriera e che, grazie a cd come questo, si affermata stabilmente nel panorama della musica asiatica. Lo consiglio a tutti coloro che vogliono ascoltare un cd rilassante e non pretenzioso e a chi, come me, ascolta abitualmente BoA e vorrebbe sentire qualcosa di interessante e particolare.
Qualità complessiva delle tracce: 8
Musica: 8
Copertina: 8
8
Media dei voti degli utenti: 7
Clicca qui per i voti dettagliati
Opinioni sul disco ''Atlantis Princess''
#01
mari
Voto: 7
mail
"Atlantis princess" è tra gli album di BoA che più preferisco, molte tracce contentute al suo interno sono state anche il mio primo approccio alla cantante e in generale al pop asiatico...non c'è disco che meglio possa rappresentare il pop asiatico che quest'album, per me è proprio un piccolo classico che consiglio vivamente.
"Alantis princess" è il tipico album pop senza nulla di più e nulla di meno, pulito, equilibrato, divertente da ascoltare e ispirazione di pensieri positivi, grazie anche a bellissimi pezzi come Atlantis princess, Milky way e The lights of Seoul, i più riusciti e che costituisono a mio parere le vette più emozionanti dell'intero album, le ballate sono tutte molto carine, leggere, dolci poi ci sono anche pezzi più superficiali, meno riusciti ("The show must go on" o "so much in love"), ma nell'ascolto integrale del disco mi capita di ascoltare ogni volta tutti i brani con piacere. Tra 7 e 7.5
2012-03-28 23:39:13
 
#02
kumimoto
Voto: 7
mail
Questo disco è cosî carino! Mi ha colpito sopratutto Time to Begin
2014-06-15 20:20:41
 
Aggiungi Un'Opinione
Artisti Simili
Vai alla Scheda
23⁄06⁄2017
Ultima News
Nuovo singolo a luglio
MEILIN
Pop
Vai alla Scheda
14⁄02⁄2010
Ultima News
Secondo singolo coreano: 'INNOCENT'
Kumi Koda
Pop
Vai alla Scheda
12⁄07⁄2017
Ultima News
Tre nuovi singolo annunciati: ''LIT''
Vai alla Scheda
02⁄04⁄2009
Ultima News
Il ritorno: tracklist e cover del nuovo singolo
Vai alla Scheda
07⁄08⁄2017
Ultima News
Ecco il nuovo album
KARA
Pop
Vai alla Scheda
28⁄11⁄2015
Ultima News
Nuovo DVD pronto
Nao’ymt
Urban
Vai alla Scheda
19⁄12⁄2014
Ultima News
Due dischi per ''Yamato Naoaki 2014''
Vai alla Scheda
01⁄05⁄2017
Ultima News
Nuovo singolo: ''Just You and I''
Vai alla Scheda
10⁄02⁄2017
Ultima News
'Faces' a metà mese
Nicole
Pop
Vai alla Scheda
26⁄03⁄2016
Ultima News
''bliss'' è il primo album giapponese
Home | News | Articoli | Recensioni | Uscite Del Mese | Classifiche | Cerca | Links | Redazione
Lista Artisti | Cerca | Statistiche | Random | J-MusicStore
Forum | Chat | Newsletter | GuestBook | RSS | Collabora
©2019 TOKYONOISE - Tutti i diritti riservati. Le immagini presenti in questo sito sono utilizzate solo per fini d'intrattenimento
e restano di proprietà dei rispettivi detentori dei diritti. Sito ottimizzato per Mozilla Firefox.




La pagina è stata generata in 0.18 secondi.