tokyonoise.it

Dal 2019 TokyoNoise.net si rinnova!
Rinasce a nuova vita il portale italiano sulla musica giapponese, online dal 2006.

La vecchia versione rimarrà online come database storico, ma vieni a trovarci su tokyonoise.it e seguici sui nostri account ufficiali di Facebook, Twitter e Instagram per non perderti tutte le news e gli articoli più importanti di ogni settimana.

Visita la nuova versionetokyonoise.it oppure Continua a navigare il database storico
FeedRSS
Forum
BoA
recensioni
Coperdina di Miracle - BoA
Miracle
Mini-album pubblicato il 24 Settembre 2002

Secondo mini-album coreano di BoA in cui sono inseriti pezzi della discografia giapponese tradotti però in coreano. L'album raggiunse la 1° posizione, vendette 330,350 e divenne il 22° disco più venduto del 2002.
880 click, nessun voto degli utenti
di Bobby Drake
Pubblicata il 26 Gennaio 2011
Riproposta ed aggiornata il 06 Febbraio 2011
Dopo aver cominciato anche una carriera parallela nella terra del Sol Levante fatta di singoli, di un album e di un remix album, nell’autunno del 2002 BoA, non essendosi scordata delle sue radici, decise di pubblicare il mini-album “Miracle”. Essenzialmente il prodotto non propose nulla di nuovo ai suoi fan più accaniti poiché questo disco contiene arrangiamenti in lingua coreana di alcuni suoi pezzi nipponici estrapolati dai singoli e dal suo unico album pubblicato in quel periodo. Il mini-album fu però un vero successo in patria dato che raggiunse la prima posizione in classifica con più di 330,000 copie vendute. Avendo io già parlato di molti di questi pezzi nelle mie recensioni precedenti, mi soffermerò soltanto suoi pezzi di cui non ho mai trattato.

Ad aprire il disco troviamo “Gijeon”, versione coreana dell’ottavo singolo giapponese “Kiseki”. La traccia è una leggera canzoncina pop dai delicati tratti R&B vecchia scuola che le donano maggiori ritmo e vitalità. La base musicale è formata da beat urban di non troppo impatto che si alternano a strofe semplici che, a tratti, risultano essere un po’ troppo pesanti e quasi pretenziosi. Solito mix di pop e di R&B che caratterizza l’inizio carriera della cantante che non stanca ma nemmeno entusiasma più di tanto. “Every Heart” è invece una cover coreana di “Every Heart -Minna no Kimochi-” quindi non mi soffermerò su questa traccia ma vi parlerò di “VALENTI”, pezzo uscito in Giappone come settimo singolo. Sinceramente, penso che questa sia una delle canzoni più belle e meglio riuscite dei primi anni della carriera di BoA, sia di quella coreana che di quella nipponica. Dopo aver sperimentato l’R&B mischiato al pop e alla dance in tracce come “NO.1” e “LISTEN TO MY HEART”, con “VALENTI” la giovane ragazza è riuscita a migliorare la tecnica e ci propone questa rapida e scattante canzoncina pop che, permeata di spirito urban, riesce ad essere aggressiva, spumeggiante, briosa e affascinante. La base musicale è il solito gioco di beat e di suoni pop a cui però si unisce un ritmo davvero mozzafiato e una parte canora forte e intrigante che riesce a donare un tocco in più al tutto. Dopo vari tentativi, con questa canzone BoA è riuscita a creare un ottima melodia e un ottimo “passo a due” tra musica e ritmo. Di “Maeumeun Jeonhaesinda” (Kimochi wa Tsutawaru), “Share your heart (with me)” e “happiness” ho già parlato all’interno dela recensione di “LISTEN TO MY HEART” mentre “Snow White” la possiamo considerare una new entry. Il brano è infatti comparso nella discografia della ragazza come lato b del singolo “LISTEN TO MY HEART” e, diciamocelo tra noi, non è che sia un pezzo proprio riuscito. Come al solito troviamo l’alternarsi di pop e di R&B che si ripete per tutta la durata del pezzo senza variare di una virgola. Le strofe del pezzo sono spente e lente come lo sono anche il ritmo e il ritornello che non riescono a dare spinta o brio al brano andando che, inevitabilmente, annoia davvero dopo poco. A seguire troviamo la già incontrata “Nobody but you” su cui non ci soffermeremo ma andreamo a parlare di “Next Step” ultima traccia di cui andremo a parlare poiché le restanti, “Nothing's gonna change” e “LISTEN TO MY HEART” le abbiamo già incontrate nel primo disco nipponico della cantante. Questa leggera canzoncina pop, incontrata come b-side del terzo singolo, come la precedente non ci propone nulla di nuovo ne di interessante. Piatta e scadente, sembra quasi che sia stata confezionata in due minuti giusto per riempire un buco. Solito gioco di suoni e di ritmo già sentito troppe volte che poco funziona e poco interessa. 

Essendo questo un disco solo di versioni coreane dei pezzi giapponesi di BoA, a tutti i fan della cantante non è che proprio possa piacere più di tanto. Si, sicuramente ascoltare le sue canzoni in coreano può essere una cosa interessante ma, sinceramente, la scelta della tracklist lascia un po’ a desiderare poiché pezzi come “Next Step” o “Snow White” non è che si possano definire “importanti” nella discografia della cantante. “Miracle” risulta essere un prodotto curioso, ma davvero poco allettante.
Qualità complessiva delle tracce: 7
Musica: 6.5
Voce: 6.5
Copertina: 5
6.25
Nessuna opinione sul disco ''Miracle''. Aggiungine Una!
Artisti Simili
Vai alla Scheda
23⁄06⁄2017
Ultima News
Nuovo singolo a luglio
MEILIN
Pop
Vai alla Scheda
14⁄02⁄2010
Ultima News
Secondo singolo coreano: 'INNOCENT'
Kumi Koda
Pop
Vai alla Scheda
12⁄07⁄2017
Ultima News
Tre nuovi singolo annunciati: ''LIT''
Vai alla Scheda
02⁄04⁄2009
Ultima News
Il ritorno: tracklist e cover del nuovo singolo
Vai alla Scheda
07⁄08⁄2017
Ultima News
Ecco il nuovo album
KARA
Pop
Vai alla Scheda
28⁄11⁄2015
Ultima News
Nuovo DVD pronto
Nao’ymt
Urban
Vai alla Scheda
19⁄12⁄2014
Ultima News
Due dischi per ''Yamato Naoaki 2014''
Vai alla Scheda
01⁄05⁄2017
Ultima News
Nuovo singolo: ''Just You and I''
Vai alla Scheda
10⁄02⁄2017
Ultima News
'Faces' a metà mese
Nicole
Pop
Vai alla Scheda
26⁄03⁄2016
Ultima News
''bliss'' è il primo album giapponese
Home | News | Articoli | Recensioni | Uscite Del Mese | Classifiche | Cerca | Links | Redazione
Lista Artisti | Cerca | Statistiche | Random | J-MusicStore
Forum | Chat | Newsletter | GuestBook | RSS | Collabora
©2019 TOKYONOISE - Tutti i diritti riservati. Le immagini presenti in questo sito sono utilizzate solo per fini d'intrattenimento
e restano di proprietà dei rispettivi detentori dei diritti. Sito ottimizzato per Mozilla Firefox.




La pagina è stata generata in 0.15 secondi.