tokyonoise.it

Dal 2019 TokyoNoise.net si rinnova!
Rinasce a nuova vita il portale italiano sulla musica giapponese, online dal 2006.

La vecchia versione rimarrà online come database storico, ma vieni a trovarci su tokyonoise.it e seguici sui nostri account ufficiali di Facebook, Twitter e Instagram per non perderti tutte le news e gli articoli più importanti di ogni settimana.

Visita la nuova versionetokyonoise.it oppure Continua a navigare il database storico
FeedRSS
Forum
BoA
recensioni
Coperdina di THE FACE - BoA
THE FACE
Album pubblicato il 27 Febbraio 2008
Sesto Album Giapponese.
1639 click, un solo voto degli utenti
di Bobby Drake
Pubblicata il 29 Febbraio 2008
BoA - THE FACE
BoA - THE FACE
BoA - THE FACE
THE FACE è il sesto album giapponese dopo il piatto MADE IN TWENTY(20); BoA è maturata e si è affermata pienamente come cantante nel mondo musicale giapponese e questo è dimostrato dal fatto che sono presenti ben tre artisti assai famosi che partecipano alla realizzazioni di alcune tracce: WISE, SEAMO e Yukata Furukawa dei DOPING PANDA. Lo stile si è fatto più r&b e più ricercato e in alcune tracce è anche sul rock, anche se non mancano le dolci ballate o le spensierate canzoni pop.

AGGRESSIVE è la traccia di apertura del cd che sembra quasi la risposta a Lady Galaxy del disco precedente, poiché è una traccia r&b funzionante con anche qualche accenno a musica dance e elettronica per le sue basi di sottofondo; il ritmo è incalzante, il suono tecno riesce a catturare l’attenzione dell’ascoltatore e la voce di BoA emerge in questo insieme di suoni più variegati. Meno funzionante invece è Sweet Impact, primo singolo estratto dall’album che, è una via di mezzo tra una canzone pop e una r&b senza però entusiasmare per nessuno dei due generi. Il ritmo risulta troppo lento e molto spesso noioso e cadente e anche a tratti ripetitivo; il ritornello non riesce a salvare la traccia poiché non ha suoni particolari o qualcosa di eccessivo che la rende particolare ma rimane piatto all’interno della canzone. My Way, Your Way è la prima collaborazione presente nell’album ed è assieme al rapper WISE. La canzone è una ballata dolce al punto giusto e non troppo monotona o mielosa anzi è particolare proprio per la presenza del rapper e per i suoni brillanti e frizzanti che la rendendo una ballata nell’insieme allegra, positiva e spensierata che non cade nel melodrammatico eccessivo e fuori luogo. Ballata dal tono invece più seria è be with you. che è una canzone sentimentale sulla linea della precedente Winter Love presente in MADE IN TWENTY(20), senza però essere eccessivamente melanconica e triste. La traccia è davvero ben riuscita poiché il ritmo è lento in modo giusto e la musica è dolce in misura non eccessiva, però c’è da dire che a BoA riescono meglio le canzoni più r&b o comunque quelle pop più spensierate che le ballate ricercate e troppo serie poiché a volte cadono nello scontato e nel noioso. Traccia più rock e molto più ritmata è la sbalorditiva LOSE YOUR MIND in collaborazione con Yutaka Furukawa dei DOPING PANDA di cui si sente fortemente l’influenza a causa delle basi pesantemente rock e delle chitarre elettriche di accompagnamento suonate brillantemente del chitarrista. Il ritmo è un misto tra rock e r&b ed è veloce, incalzante e mai ripetitivo. BoA si destreggia bene tra questi suoni rock e r&b facendo diventare questa una delle tracce migliori che abbia mai prodotto. Girl In The Mirror è una traccia che ricorda fortemente le canzoni contenute nell’album coreano Girls on Top poiché le basi sono quelle urban di battiti di mani, suoni che vanno e vengono e ritmi veloci e frizzanti che donano quell’atmosfera da discoteca r&b piena di gente che balla hip-hop senza stancarsi mai.
Per ritornare alle canzoni pop che hanno lanciato la cantante, BoA interpreta Happy Birthday che è un misto di suoni dolci e ovattati e ritmi allegri, brillanti e quasi fanciulleschi che la riportano ad inizio carriera quando la maggior parte delle sue canzoni erano così: spensierate, leggere, allegre e sempre belle da ascoltare per tirarsi su di morale. Sempre sulla linea del pop c’è Diamond Heart che però non è leggera come la precedente ma è più ricercata e il ritmo è più r&b anche se i suoni sono quelli inconfondibili delle tracce pop. La canzone è allegra al punto giusto e il suono è fresco e liscio e la canzone scorre fluida senza intoppi interessando anche l’ascoltatore più critico. La ballate più fresca che BoA potesse fare è sicuramente LOVE LETTER che non è la solita ballata lagnosa e troppo melensa, ma è un cocktail di solita melanconia e di ritmi e suoni allegri del pop. La cadenza musicale della canzone non è come al solito smielosa e lenta ma ha balzi più frizzanti e interessanti che vanno a smontare il solito suono e ritmo delle ballate amorose.BRAVE fa parte di quelle canzoni pop più sentite e più dure; BoA è aggressiva e arrabbiata in questa traccia, vuole scaricare la sua carica e il suo rancore andando a creare un ritmo e un suono più maturi e non da solita canzonetta pop ma molto più rock, con bellissima assolo di chitarra elettrica verso la fine, che però non ha nulla a che fare con il bravissimo Yutaka Furukawa e con il suo talento. Gyappu ni Yara Re Ta! invece un po’ stanca per colpa della sua piattezza musicale, il ritmo è carino, nulla di non già visto e rivisto dalla cantante, però non riesce a colpire l’ascoltatore che resta ad ascoltare questa traccia per vedere se possa migliorare ma invece non lo fa.

A seguire troviamo finalmente un’altra traccia r&b. Style che ricorda molto la precedente Girls In The Mirror anche se con un tono più calmo e meno duro; la canzone colpisce subito per il suo preludio molto urban e non delude con il proseguire anzi, sottolinea la sua vena più r&b più forte. Smile Again è un’altra dolce ballata strappalacrime che, ad un primo ascolto può sembrare la solita noiosissima ballata, e invece no, resta si una ballata melanconica, ma ha un suono più melodioso e non troppo lento che va a creare un’atmosfera più pacifica e pacata che rilassa subito. Beautiful Flowers credo sia la più bella canzone pop che BoA abbia fatto in questi ultimi tempi; un inizio poco convincente ma quasi banale, si trasforma in un ritornello frizzante, spumeggiante e trascinante che mette allegria nell’ascoltatore e gli solleva il morale; l’allegria predomina in questa meravigliosa canzone che risulta quasi essere la più interessante all’interno dell’album; l’ultima ballata che BoA ci vuole lasciare in questo cd è Best Friend che ricalca molto lo stile musicale della precedente Smile Again: suono essenziale e quasi scarno, tonalità alta, ritmo calmo e pacato ma non triste; il messaggio che la canzone trasmette all’ascolto è di serenità, speranza e ottimismo che tanto servono all’uomo. A concludere l’album troviamo la collaborazione con SEAMO nella ballata urban Hey Boy, Hey Girl che però non riesce a colpire come la collaborazione con gli m-flo ma anzi, risulta essere quasi piatta e poco caratteristica restando però una traccia mediocre rispetto al talento di entrambi gli artisti.

Dei DVD che si può dire? Beh quello contenente i video musicali risulta essere interessante poiché i video di BoA si riguardano sempre con piacere, ma solo il DVD con spezzoni dei Live cattura veramente l’attenzione poiché la cantante dal vivo fa scintille e ogni suo concerto è un vero spettacolo pieno di colpi di scena.

Quindi per concludere con THE FACE BoA è tornata in grande e in grande forma dopo il piatto album precedente, anche se vendette moltissimo, e ci stupisce e meraviglia con ogni incredibile traccia contenuta nel cd e con anche i due DVD pieni di bei video.
Qualità complessiva delle tracce: 9
Musica: 8.5
Copertina: 8
Contenuti DVD: 10
8.88
Media dei voti degli utenti: 8.5
Clicca qui per i voti dettagliati
Opinioni sul disco ''THE FACE''
#01
kumimoto
Voto: 8.5
mail
Bellissimo disco, ormai ho letteralmente consumato canzoni come AGGRESSIVE, Girl In The Mirror, Brave, Style e Love letter!
2014-06-15 20:54:37
 
Aggiungi Un'Opinione
Artisti Simili
Vai alla Scheda
23⁄06⁄2017
Ultima News
Nuovo singolo a luglio
MEILIN
Pop
Vai alla Scheda
14⁄02⁄2010
Ultima News
Secondo singolo coreano: 'INNOCENT'
Kumi Koda
Pop
Vai alla Scheda
12⁄07⁄2017
Ultima News
Tre nuovi singolo annunciati: ''LIT''
Vai alla Scheda
02⁄04⁄2009
Ultima News
Il ritorno: tracklist e cover del nuovo singolo
Vai alla Scheda
07⁄08⁄2017
Ultima News
Ecco il nuovo album
KARA
Pop
Vai alla Scheda
28⁄11⁄2015
Ultima News
Nuovo DVD pronto
Nao’ymt
Urban
Vai alla Scheda
19⁄12⁄2014
Ultima News
Due dischi per ''Yamato Naoaki 2014''
Vai alla Scheda
01⁄05⁄2017
Ultima News
Nuovo singolo: ''Just You and I''
Vai alla Scheda
10⁄02⁄2017
Ultima News
'Faces' a metà mese
Nicole
Pop
Vai alla Scheda
26⁄03⁄2016
Ultima News
''bliss'' è il primo album giapponese
Home | News | Articoli | Recensioni | Uscite Del Mese | Classifiche | Cerca | Links | Redazione
Lista Artisti | Cerca | Statistiche | Random | J-MusicStore
Forum | Chat | Newsletter | GuestBook | RSS | Collabora
©2019 TOKYONOISE - Tutti i diritti riservati. Le immagini presenti in questo sito sono utilizzate solo per fini d'intrattenimento
e restano di proprietà dei rispettivi detentori dei diritti. Sito ottimizzato per Mozilla Firefox.




La pagina è stata generata in 0.16 secondi.