tokyonoise.it

Dal 2019 TokyoNoise.net si rinnova!
Rinasce a nuova vita il portale italiano sulla musica giapponese, online dal 2006.

La vecchia versione rimarrà online come database storico, ma vieni a trovarci su tokyonoise.it e seguici sui nostri account ufficiali di Facebook, Twitter e Instagram per non perderti tutte le news e gli articoli più importanti di ogni settimana.

Visita la nuova versionetokyonoise.it oppure Continua a navigare il database storico
FeedRSS
Forum
CLAZZIQUAI PROJECT
biografia

I CLAZZIQUAI PROJECT sono:
Dj Clazzi: Produttore e compositore.
Choi Horan: Cantante femminile.
Alex Chu: Cantante maschile.

I CLAZZIQUAI PROJECT nacquero nel 2001 come esperimento musicale del loro leader DJ Clazzi, nome d’arte per Kim Sung-hoon. La loro musica, simile al movimento Shibuya-Kei, è una fusione di vari generi musicali quali l’elettronica, l’house e l’acid jazz. I connazionali Christina e Alex Chu parteciparono come vocalist ai primi tre brevi e sperimentali album gray, red e retro, pubblicati solo online.

Grazie alla fama ottenuta online e all’aumentare di fan, i CLAZZIQUAI pubblicarono Instant Pig il loro primo album nel 2004. Esso rappresentò la nuova musica elettronica coreana e, 5 delle canzoni contenute all’interno di esso, furono usate nelle pubblicità; inoltre la canzone Novabossa fu usata nella colonna sonora del film My Boyfriend’s Romance. I video musicali dei singoli furono tutti ideati dal leader DJ Clazzi che creò anche il maiale simbolo e mascotte del gruppo. Il remix della versione inglese di Sweety, pubblicata nel 2005 nella versione giapponese di Instant Pig, fu usata nella pubblicità di un prodotto pubblicizzato dal calciatore internazionale David Beckham; la canzone in sole 3 settimane riuscì a classificarsi decima nella Tokyo J-wave e settima nella classifica della radio Zip.

Nel 2005, mentre stavano registrando un nuovo album, i CLAZZIQUAI, registrarono due canzoni Be My Love e She is che divennerò la colonna sonora del famosissimo drama coreano My Lovely Sam Soon facendo così diventare famosa in tutto il paese la band e portando la popolarità del drama stesso alle stelle.

Arrivò così l’ora di Color Your Soul loro secondo album dallo stile più elettronico e acustico. Christina esce dalla band e nel cd troviamo come vocalist femminile Choi Horan. In una settimana l’album arrivò alla posizione numero 3 della Kyobo Hot e alla posizione numero 5 della Hanter Album Chart.

Come all’inizio della loro carriera, i CLAZZIQUAI, continuarono a vendere i loro album online che li porto alla fama in tutta l’Asia non solo in Corea, portando anche alla pubblicazione di Love Mode, mini album pubblicato solo per il mercato nipponico, o di altri album coreani rielaborati per i gusti dei giapponesi. L’Avex Trax propose inoltre loro un contratto rimanendo comunque ancora firmati con la FLUXUS per quanto riguarda gli album coreani.

Nel 2007 uscì Love Child of the Century, terzo album coreano che come stile e musica si differenziò molto dai due precedenti essendo i Clazziquai una band sperimentale. In Corea vinsero due premi famosi per essere dati agli artisti non per la loro popolarità ma per la bravura.

Artisti Simili
Vai alla Scheda
14⁄04⁄2015
Ultima News
Informazioni sul nuovo best
ravex
Pop
Vai alla Scheda
03⁄04⁄2009
Ultima News
Tracklist completa del primo album: riconfermata Namie Amuro
√thumm
Pop
Vai alla Scheda
Ultima News
Nessuna News Presente
CAPSULE
Pop
Vai alla Scheda
22⁄08⁄2015
Ultima News
12 tracce in ''WAVE RUNNER [Deluxe Edition]''
Vai alla Scheda
24⁄08⁄2016
Ultima News
Nuova colonna sonora ad ottobre
Vai alla Scheda
23⁄07⁄2017
Ultima News
Svelato il nuovo live
Home | News | Articoli | Recensioni | Uscite Del Mese | Classifiche | Cerca | Links | Redazione
Lista Artisti | Cerca | Statistiche | Random | J-MusicStore
Forum | Chat | Newsletter | GuestBook | RSS | Collabora
©2020 TOKYONOISE - Tutti i diritti riservati. Le immagini presenti in questo sito sono utilizzate solo per fini d'intrattenimento
e restano di proprietà dei rispettivi detentori dei diritti. Sito ottimizzato per Mozilla Firefox.




La pagina è stata generata in 0.21 secondi.