tokyonoise.it

Dal 2019 TokyoNoise.net si rinnova!
Rinasce a nuova vita il portale italiano sulla musica giapponese, online dal 2006.

La vecchia versione rimarrà online come database storico, ma vieni a trovarci su tokyonoise.it e seguici sui nostri account ufficiali di Facebook, Twitter e Instagram per non perderti tutte le news e gli articoli più importanti di ogni settimana.

Visita la nuova versionetokyonoise.it oppure Continua a navigare il database storico
FeedRSS
Forum
Do As Infinity
recensioni
Coperdina di Do As Infinity X - Do As Infinity
Do As Infinity X
Album pubblicato il 10 Ottobre 2012

Decimo disco per i Do As Infinity che ha raggiunto la 15° posizione in classifica con 7,110 copie vendute nella prima settimana.
950 click, nessun voto degli utenti
di Akemi
Pubblicata il 05 Gennaio 2013
Riproposta ed aggiornata il 25 Gennaio 2013
Do As Infinity - Do As Infinity X
Do As Infinity - Do As Infinity X
Album rischioso per i DAI, "Do As Infinity X" è il loro decimo album, e per festeggiare questo traguardo hanno rilasciato un decimo lavoro senza essere seguito da appropriati singoli, il che hanno indebolito l'album rendendolo difficile all'ascolto. Questo lavoro non ha sofferto solo in ambito artistico, ma anche in ambito commerciale, proprio per l'assenza di singoli atti a pubblicare l'album di arrivo.

Composto da 10 tracce, si inizia con "Yoake wa Chikai" che si apre con vari giri e improvvisazioni di chitarre elettriche; brano tipico pop già sentito dalla band. L'armonia musicale è orecchiabile e quasi piacevole se non fosse per la metrica difficile da seguire. La voce di Tomiko sarà uguale dall'inizio alla fine, ci saranno pochi picchi in cui si diversificherà, ma in sostanza, la parte vocale è piatta come la parte musicale. "Tokyo Anettai" ha un vago di rock, ma rimane sul pop; sembra la continuazione del brano precedente, anche se si rivela più accattivante. In questa traccia, l'armonia e la metrica si riprende; la parte strumentale è decisamente migliore grazie all'aggiunta di un basso e qualche improvvisazione in più di batteria e chitarra elettrica. Tomiko si dimostra più originale ed energica vocalmente, rendendo il pezzo uno dei migliori dell'album. Ritorniamo nel pieno pop con "Work!", brano noioso, lo strumentale è scontato e non vi è nessuno strumento che riesca a farsi ricordare, mentre la voce è quasi fastidiosa. Di solito i pezzi dei DAI vincono proprio nel talento di riuscire a unire sia la parte vocale che quella strumentale creando un'armonia musicale affascinante e indispensabile, ma questo brano rappresenta l'esatto contrario della band. Forse la band riesce a tenere fede al loro nome con "Renge", un brano che ci ricorda i cari vecchi tempi dei DAI nel pieno del successo. Pezzo carico di malinconia, se non fosse per la disgraziata ripetitività che, solo al minuto 2:04, fa stancare subito. L'originalità, in questo pezzo, non c'è; ma solo una grande ripresa dei vecchi lavori, facendolo diventare un brano di inno alla carriera della band. Si resta sullo stesso stile pop malinconico, "mannequin" è un'altro pezzo buttato in questo album giusto per far numero. Sembra un miscuglio tra il brano precedente e "Work!"; anche qui viene da piangere per la poca espressività strumentale e vocale, non degna dei Do As Infinity. Nonostante tutto, però, questo brano è stato usato come sigla del telefilm "Pillow Talk". Ci ristabiliamo un po' con una specie di pop rock in "Copernicus", sottolineata da una chitarra country in un contesto fuori luogo; nulla di nuovo. Arrivati a questo punto dell'album, non viene neanche voglia di continuare ad ascoltare. Viene spontaneo chiedersi se i DAI abbiano preso una botta in testa per pensare che questo lavoro possa essere degno di nota. L'album è caratterizzato da un alternarsi di brani fortemente pop e pezzi simil rock. Ascoltare "Right now" mi ha quasi fatto pensare a quei tipici brani sciocchi giapponesi alla "Ultra Relax" di Tomoe Shinohara. Chi si sarebbe mai aspettato di sentir un pezzo dei DAI e confrontarli a questo genere di brani? Questo brano è composto quasi unicamente da loop elettronici, salvo un pezzo di improvvisazione di chitarra; si tratta di uno dei tanti pezzi scarni e noiosi pop che troveremo copiosi all'interno di questo album. "Soudensen" lascia senza parole: l'assenza di originalità è incomprensibile sapendo di che band stiamo parlando. Almeno qui riusciamo a sentire un po' di più la parte strumentale, dovuto al fatto che è una ballata, ma purtroppo non riesce a legarsi con la voce della Van che sembra andare per conto suo. Si prosegue con "Mata Ashita mo Sukoshi Dake Ganbarou to Omou", seconda e ultima ballata dell'album; ottimo pezzo che poteva tranquillamente diventare un singolo estratto dell'album; ma non perché più originale o bello, semplicemente perché riassume il senso musicale di questo album, ovvero, piatto, ripetitivo e nulla di speciale. Si conclude con "ROCK DAYZ" che tira sù l'animo con una grande forza pop rock; questo pezzo può essere definito un vero brano che appartiene ai DAI. Dopo tante tracce si sente finalmente una grande armonia tra la parte strumentale e la voce di Tomiko. In questo pezzo, Ryo dimostra una grande energia tramite un'improvvisazione di chitarra elettrica. Questo brano ti fa veramente venir voglia di alzarti e di scatenarti, un po' per la grande energia che trasmette e dall'altro lato per la felicità di sentire un brano degno dei DAI.

Questo album presenta anche una versione DVD che raccoglie il loro ultimo tour, il "Do As Infinity LIVE TOUR 2012 ~TIME MACHINE~".

É il primo album che fanno senza essere preceduto da una buona uscita di singoli, ma nonostante tutto ha riscosso un buon successo. Dal mio punto di vista, questo lavoro è stato il peggiore dei DAI, non richiede alcun impegno celebrale e annoia, quasi angoscia l'ascoltatore. Che posso dire? Sono estremamente delusa per quest'uscita che ha rivelato come la band sia a corto di idee e originalità. Sperando che sia solo un momento passeggero, attendo il prossimo lavoro.
Qualità complessiva delle tracce: 3
Musica: 2
Voce: 4
Copertina: 5
Contenuti DVD: 6
4
Nessuna opinione sul disco ''Do As Infinity X''. Aggiungine Una!
Articoli con riferimento a 'Do As Infinity'
THE WINNER OF NA'15
Ecco i sedici vincitori dei NOISE AWARDS 2015 votati dai fan.
Pubblicato il 07⁄02⁄2016 | Scritto da Bobby Drake
Artisti Correlati
Tomiko Van
Carriera da solista dell'attuale vocalist
Vai alla Scheda
06⁄01⁄2016
Ultima News
E' nato un maschietto
Artisti Simili
Vai alla Scheda
23⁄03⁄2007
Ultima News
LOVE in Radio
Vai alla Scheda
07⁄06⁄2008
Ultima News
Nuova avventura per Daisuke con GIRL NEXT DOOR
THYME
Pop
Vai alla Scheda
01⁄12⁄2008
Ultima News
Complete le informazioni su 'Aisuru Hito'
moumoon
Pop
Vai alla Scheda
08⁄03⁄2017
Ultima News
Nuovo best a fine mese
Jyukai
Pop
Vai alla Scheda
08⁄01⁄2010
Ultima News
Piccolissima cover per il best
Vai alla Scheda
09⁄06⁄2014
Ultima News
Una nuova canzone in ''THE SWINGIN' SIXTIES''
Vai alla Scheda
05⁄03⁄2017
Ultima News
Tutte le informazioni sul nuovo DVD
FTISLAND
Rock
Vai alla Scheda
11⁄07⁄2017
Ultima News
Un DVD assieme al nuovo singolo
Zwei
Rock
Vai alla Scheda
13⁄06⁄2017
Ultima News
10 tracce in ''Ley Line''
Vai alla Scheda
01⁄05⁄2017
Ultima News
Tutti i dettagli per 'Girl'
Vai alla Scheda
18⁄02⁄2010
Ultima News
Concerto a Firenze il prossimo mese!
RADWIMPS
Rock
Vai alla Scheda
04⁄08⁄2017
Ultima News
Due nuove uscite ad ottobre
DEEN
Pop
Vai alla Scheda
06⁄04⁄2017
Ultima News
Nuovo singolo in tre edizioni
CNBLUE
Rock
Vai alla Scheda
07⁄05⁄2017
Ultima News
Tre edizioni per 'SHAKE'
Vai alla Scheda
22⁄10⁄2015
Ultima News
Copertina di ''re:evergreen''
TRAX
Rock
Vai alla Scheda
10⁄11⁄2011
Ultima News
'Changmun' è il 3° mini-album coreano
Vai alla Scheda
02⁄11⁄2014
Ultima News
Nuovo best album di ballate
Vai alla Scheda
Ultima News
Nessuna News Presente
Home | News | Articoli | Recensioni | Uscite Del Mese | Classifiche | Cerca | Links | Redazione
Lista Artisti | Cerca | Statistiche | Random | J-MusicStore
Forum | Chat | Newsletter | GuestBook | RSS | Collabora
©2020 TOKYONOISE - Tutti i diritti riservati. Le immagini presenti in questo sito sono utilizzate solo per fini d'intrattenimento
e restano di proprietà dei rispettivi detentori dei diritti. Sito ottimizzato per Mozilla Firefox.




La pagina è stata generata in 0.61 secondi.