tokyonoise.it

Dal 2019 TokyoNoise.net si rinnova!
Rinasce a nuova vita il portale italiano sulla musica giapponese, online dal 2006.

La vecchia versione rimarrà online come database storico, ma vieni a trovarci su tokyonoise.it e seguici sui nostri account ufficiali di Facebook, Twitter e Instagram per non perderti tutte le news e gli articoli più importanti di ogni settimana.

Visita la nuova versionetokyonoise.it oppure Continua a navigare il database storico
FeedRSS
Forum
GLAY
recensioni
Coperdina di pure soul - GLAY
pure soul
Album pubblicato il 29 Luglio 1998
4° album. Ha venduto 2,427,010 copie.
1171 click, nessun voto degli utenti
di Christi
Pubblicata il 05 Marzo 2008
Dopo due anni di pausa, interrotti solo dalle usuali uscite di singoli, e da un best album che ha confermato il loro successo, i GLAY tornavano nel 1998 con un nuovissimo album, che rimarrà nella storia della loro carriera come punto centrale, assieme a ''BELOVED'' e ''HEAVY GAUGE''. ''pure soul'' ha infatti venduto più di due milioni di copie, continuando sulla scìa di successi che il gruppo ha riscontrato in quegli anni.

Entriamo nel vivo dell'album con la prima traccia: ''You May Dream''. Abbiamo subito una melodia veloce e ritmata, che ci porta nel sound scelto per questo album. Dopo una breve introduzione dagli strumenti, la voce di Teru si fa avanti piuttosto profonda, per poi riprendere la sua tonalità. Le seconde voci durante la strofa ricordano molto quelle di ''Viva Viva Viva'' di ''ONE LOVE'', ma al ritornello, la melodia si addolcisce grazie all'aggiunta del piano e dalla marcata orecchiabilità data dalle parole. Risulta quindi una traccia piuttosto particolare.
Se la canzone precedente la consideravamo piuttosto veloce, ''Biribiri Crashmen'', ideata da JIRO, sembrera veramente frenetica. Le note delle due chitarre sono molto affascinanti e danno un'energia incredibile. Non c'è un vero e proprio ritornello nel corso della traccia, cosa che si rifa di solito nelle canzoni ideate dal bassista, ma riscontriamo un punto centrale attorno al minuto e 50 che porta la melodia verso una via differente, per poi riprendere il tema iniziale. Live, è sicuramente mozzafiato.
Lasciamo la frenesia del rock per raccogliere un po' di dolcezza grazie a diversi strumenti orchestrali, per trovare una tipica ballata del gruppo con ''May Fair''. È molto spensierata e tipica delle emozioni che i GLAY vogliono far suscitare ai loro fans. È sicuramente una delle tracce che più li inquadra.
''SOUL LOVE'' non è da meno ed è anche questa una delle canzoni più quotate durante i loro concerti, per trovare un po' di semplicità nella musica. Il motivetto ripetuto in sottofondo per tutta la traccia è ben riuscito, e le note che Teru devono affrontare sono abbastanza facili da seguire, e portano sempre alla voglia di proseguire nell'ascolto.
Perdiamo quella spensieratezza tipica delle canzoni rock/pop dei GLAY per trovare la malinconica e più studiata ''Deatte Shimatta Futari''. Il ritmo piuttosto ritmato, ricorda molto quello di ''SOUL LOVE'', ma sembra essere una versione più dark e meno allegra.
Ed ecco che finalmente a metà album raggiungiamo la traccia principale del prodotto: ''pure soul''. Dura ben sei minuti e poco più, e già da questo possiamo intuire che si tratterà di una ballata di medio tempo. Le note piuttosto alte iniziano già durante la prima strofa, per poi alternarsi durante il ponte abbastanza malinconico. Una volta però iniziat o il ritornello ritroviamo un miscuglio di ''SOUL LOVE'' e ''Deatte Shimatta Futari''.

Ogni fans dei GLAY che si rispetti si ricorderà sicuramente della geniale ''Yuuwaku'', perfetta per iniziare l'ascolto di questo gruppo. Canzone tipicamente rock, ''Yuuwaku'' si differenzia per il suo sound graffiante e intrigante, che da spazio ad una strofa invece più calma, che, a livelli, si riempirà di suoni e ci porterà al ritornello, parte sicuramente più facile da ricordare. La canzone è quasi sempre presente nei tour del gruppo, e rende partecipe il gruppo come solo Kanojo no 'Modern...' sa fare. L'alternanza di basso e di assoli delle due chitarre che si fa spazio dopo i due minuti è sensazionale, e toglie qualsiasi dubbio riguardo le capacità dei membri.

Le chitarre sembrano aver bisogno di sfogarsi, creando la frenetica ''Come On!!'', che purtroppo è stata presentata poche volte live. Per i fans di ''Viva Viva Viva'' e ''WET DREAM'' saranno felicissimi di sentire questa canzone, in cui troviamo un Teru scatenato e delle chitarre e basso senza controllo. È da qui che sembra profilarsi lo stile che i quattro intraprenderanno in ''HEAVY GAUGE''.
Proseguiamo su questo ritmo con ''Friedchicken & Beer''. Purtroppo non è riuscita come le tracce appena citate, ma è sicuramente una melodia interessante, per l'aggiunta del violino in sottofondo. I fans del rock forte dei GLAY saranno felici comunque.
Abbiamo sette minuti e mezzo d'ascolto con ''3 Nen Go'', dove le protagoniste sono questa volta le chitarre classiche ed una melodia calma e rilassante.

Non poteva esserci migliore conclusione per l'album che la scelta di mettere la dolcissima ''I'm in Love''. È quasi sempre la conclusione dei loro concerti, e sprigiona un amore unico, che coinvolge sempre tutto il pubblico fino alle lacrime, per non parlare dei membri. È quindi una di quelle canzoni che non può mancare, e che va apprezzata per quello che é, una dimostrazione d'affetto.

''pure soul'' ha sicuramente quelle caratteristiche che piacevano tanto ai Giapponesi e non durante il periodo d'oro dei GLAY. Le tracce uniche e irripetibili rimarranno sempre nella storia del gruppo.
Qualità complessiva delle tracce: 9.5
Musica: 10
Copertina: 7
8.83
Nessuna opinione sul disco ''pure soul''. Aggiungine Una!
Artisti Correlati
THE PREDATORS
Secondo gruppo di JIRO
Vai alla Scheda
23⁄12⁄2015
Ultima News
Nuovo live DVD
ACE OF SPADES
Progetto di HISASHI
Vai alla Scheda
03⁄10⁄2016
Ultima News
Ecco ''TIME FLIES''
PUFFY
Amy è la attuale moglie di Teru
Vai alla Scheda
04⁄02⁄2016
Ultima News
Nuovo best album per il 20° anniversario
HALLOWEEN JUNKY ORCHESTRA
Collaborazione con TERU e TAKURO
Vai alla Scheda
05⁄10⁄2013
Ultima News
Cover del nuovo lavoro
Artisti Simili
GACKT
Rock
Vai alla Scheda
22⁄02⁄2017
Ultima News
Dettagli di ''Tsumi no Keishou ~ORIGINAL SIN~''
Vai alla Scheda
06⁄02⁄2017
Ultima News
Svelato il nuovo live
LUNA SEA
Visual
Vai alla Scheda
05⁄06⁄2016
Ultima News
Tutto su ''Limit''
VAMPS
Rock
Vai alla Scheda
31⁄03⁄2017
Ultima News
Nessun segreto per 'UNDERWORLD'
HYDE
Rock
Vai alla Scheda
31⁄12⁄2011
Ultima News
In uscita il libro 'THE HYDE': data e promo picture
Vai alla Scheda
12⁄08⁄2012
Ultima News
Cover e tracklist per 'WE aRE'
S.K.I.N.
Rock
Vai alla Scheda
29⁄12⁄2008
Ultima News
Dal blog di 雅-miyavi-: il ritorno?
BUCK-TICK
Rock
Vai alla Scheda
01⁄08⁄2017
Ultima News
Nuovo best a settembre
B´z
Rock
Vai alla Scheda
29⁄05⁄2017
Ultima News
Tutti i dettagli sulla nuova doppia a-side
X JAPAN
Visual
Vai alla Scheda
01⁄02⁄2017
Ultima News
Colonna sonora per ''WE ARE X''
UVERworld
Rock
Vai alla Scheda
22⁄07⁄2017
Ultima News
Due edizioni per 'TYCOON'
Vai alla Scheda
22⁄06⁄2017
Ultima News
Due album live ad ottobre
Vai alla Scheda
21⁄03⁄2011
Ultima News
Lasciato un video messaggio
Vai alla Scheda
05⁄06⁄2017
Ultima News
'himawari' sarà il nuovo singolo
TETSUYA
Rock
Vai alla Scheda
12⁄05⁄2017
Ultima News
Copertine e tracce di ''I Surrender''
D’ERLANGER
Visual
Vai alla Scheda
10⁄07⁄2017
Ultima News
Album tributo in arrivo
Vai alla Scheda
08⁄09⁄2012
Ultima News
Ultimo live DVD a novembre
Ken
Rock
Vai alla Scheda
Ultima News
Nessuna News Presente
PIERROT
Visual
Vai alla Scheda
23⁄03⁄2015
Ultima News
Live album: ''DICTATORS CIRCUS FINAL''
Home | News | Articoli | Recensioni | Uscite Del Mese | Classifiche | Cerca | Links | Redazione
Lista Artisti | Cerca | Statistiche | Random | J-MusicStore
Forum | Chat | Newsletter | GuestBook | RSS | Collabora
©2020 TOKYONOISE - Tutti i diritti riservati. Le immagini presenti in questo sito sono utilizzate solo per fini d'intrattenimento
e restano di proprietà dei rispettivi detentori dei diritti. Sito ottimizzato per Mozilla Firefox.




La pagina è stata generata in 0.42 secondi.