FeedRSS
Forum
Girls’ Generation
recensioni
Coperdina di The Boys - Girls’ Generation
The Boys
Album pubblicato il 19 Ottobre 2011
3° Album Coreano.
1316 click, 7 voti degli utenti
di Kikyo91
Pubblicata il 21 Ottobre 2011
Riproposta ed aggiornata il 04 Novembre 2011
Girls’ Generation - The Boys
Girls’ Generation - The Boys
Dopo quasi due anni di attesa dal precedente "Oh!", le Girls' Generation sono maturate ed hanno avuto modo di sperimentare nuovi generi (basti pensare al loro debutto elettropop con l'album giapponese "GIRLS' GENERATION"), ma soprattutto, hanno deciso di espandere la loro musica fuori dal contesto asiatico, dove oramai sono osannate.
E forse è proprio per questo che la SM Entertaiment ha deciso di affidarsi ad un produttore del calibro di Teddy Riley per questa nuova fatica delle ragazze. "The Boys" è il terzo album coreano del gruppo, uscito il 19 ottobre ed il primo ad essere rilasciato via iTunes in tutto il mondo. E' uscito in due edizioni, una normale con 10 cards e un booklet, e una con due poster (uno dei quali random, tra i nove membri). Il disco si presenta subito come un'insieme di generi differenti, rendendo l'album molto vario, cosa che le ragazze hanno espressamente voluto.
 
Il disco si apre con la main track "The Boys" composta da Teddy Riley. E' il brano più sperimentale dell'album fatto di una melodia accattivante, grintosa, dalle forti percussioni e dal suono duro della batteria. Le ragazze si cimentano per la prima volta in una danza potente e nel rap, dove alcune di loro, come Yuri e Hyoyeon riescono a trovare il giusto spazio tra i membri del gruppo. Il brano è completamente diverso dai precedenti finora ascoltati, la grinta pazzesca della canzone si avvicina al sound prodotto da Run devil Run, ma maggiormente accentuato. Questo brano ha diviso l'opinione dei fans: c'è chi la trova troppo distante dallo stile delle ragazze, altri invece sostengono che questo sia solo un passo avanti per il gruppo. E' certo invece che "The Boys" vuole essere una traccia internazionale, pensata soprattutto per il grande mercato americano in cui le ragazze hanno deciso di lanciarsi.
L'ascolto prosegue con "Telepathy" una spensierata traccia synthpop, allegra e solare, che riporta le Girls' Generation al loro vecchio stile, che le ha fatte apprezzare in Corea. Un brano molto carino e ritmato, mette molta allegria.
La terza canzone è "Say yes" che, come ci avevano anticipato le ragazze, non è altro che un brano retrò dai mille colori. L'instrumental ricorda molto il sound degli anni 80, qui le voci delle ragazze sono pure e genuine ed è in pezzi come questi che mostrano le loro doti vocali.
Passiamo poi a "TRICK". Qui si cambia completamente tono, tornando al genere elettropop che sembra tanto piacere alle ragazze. Questo brano dal suono molto europeo, mostra un ennesimo lato delle Girls' Generation che, come al solito, dimostrano di sapersi muovere anche in pezzi più ritmati e complessi. Ottimo lavoro con i cori e questa volta l'uso dell'autotune ci sta a pennello, rendendo la traccia più elettronica ma sicuramente più interessante. Bel pezzo.
Dopo questa ventata di dance e pop, ci pensa "How great is your love" a smorzare il ritmo finora stabile del disco. Questa canzone, composta da SooYoung è una lenta ballata strappalacrime che, per certi versi può ricordare l'indimenticabile Complete dal primo album del gruppo. Di certo è una ballata molto dolce, che sa trasportare l'ascoltatore in un mondo fatto d'amore e di sogni. E' in pezzi come questi che le ragazze dimostrano tutte le loro doti e la loro bravura nell'interpretare.
Chiusa la parentesi "delicata" proposta dalla ballata, le Girls' Generation ci propongono un altro brano pop: "My J". Ad un primo ascolto mi è venuto in mente il natale, a causa dell'atmosfera festosa della canzone che ci riporta ai ritmo di "Snowy Wish" (non a caso, era una canzone natalizia), anche qui gli ingredienti sono più o meno gli stessi che le ragazze ci hanno presentato in altri pezzi come questo: genuinità, allegria e un ritmo coinvolgente.
Il settimo pezzo dell'album è la bellissima "OSCAR". Di nuovo, il lato "scuro" se così lo vogliamo chiamare, delle Girls' Generation ritorna più accattivante che mai, in un pezzo elettropop che ho trovato davvero eccezionale. Il ritmo l'ho trovato molto particolare e azzeccato, le voci si sposano perfettamente con la melodia e i'interpretazione delle ragazze, devo dirlo,  mi ha lasciato di stucco. Uno dei brani più interessanti dell'album a mio parere.
"Top secret" ripete, se vogliamo, lo stile intrapreso dal brano precedente, sembrando quasi una continuazione più che una canzone a se stante (dura anche relativamente poco, meno di tre minuti), di certo è un ottimo pezzo che poteva però essere sviluppato meglio, ma nel complesso è godibile.
"Lazy Girl (Dolce Far Niente)" è invece un'altra traccia pop che rispecchia ancora una volta il loro genere 'madre' e lo stile musicale che caratterizza ogni loro uscita. Nonostante non spicchi per originalità, è comunque un passo avanti alle altre, grazie all'arrangiamento e al miglioramento vocale di ogni membro del gruppo, soprattutto se si riascoltano i vecchi brani degli anni passati.
Siamo alle battute finali del disco ed ecco che le Girls' Generation tornano un altra pseudo ballata "Sunflower". Purtroppo però questo pezzo, quasi sussurrato nei cori, non riesce ad imporsi tra i brani dell'album, benché le ragazze ce la mettano tutta nell'interpretarlo. Risulta un po’ banale e dato che ci sono solo due ballate speravo di sentire capolavori alla pari di Forever, ma purtroppo dal punto di vista "ballads", l'album è abbastanza carente. Per chi ama il genere però, lo troverà sicuramente piacevole.
La penultima traccia è l'allegra "VITAMIN" la cui versione da un minuto era stata rilasciata in precedenza per lo spot commerciale di VITA500 di cui le ragazze fanno le promoter. Non c'è molto da dire su questo brano, carino, orecchiabile, ma niente di più.
A chiudere l'album ci pensa "MR. TAXI (Korean Vers.)", remake dell'omonimo brano giapponese del gruppo. La traccia, di cui ho già parlato in precedenza, è un ottimo brano elettropop, molto sensuale e carico di energia. Direi che è il modo migliore per chiudere l'album in grande stile.
 
Tante cose sono cambiate da quando le ragazze ballavano con i leccalecca in "Kissing You".
In questi quattro anni le Girls' Generation non si sono fermate un attimo e, grazie all'impegno e a mosse di mercato sempre perfette, sono riuscite ad imporsi non solo in Corea ma in tutta l'Asia per poi sbarcare, il prossimo novembre, negli USA grazie al singolo inglese di "The Boys" (la cui parte rap è stata scritta niente meno che da Tiffany). "The Boys" è senza dubbio un album che ha bisogno di essere ascoltato più volte per essere apprezzato fino in fondo, ma una cosa è certa: le ragazze sono cresciute artisticamente, e si sente. La qualità dei brani c'è, anche grazie all'aiuto di un grande produttore come Riley, sono riuscite a fare nuovamente breccia in madrepatria. Bravura, bella presenza, allegria e tanta voglia di fare e di migliorarsi: sono questi gli ingredienti che hanno permesso a questo gruppo di diventare, con gli anni, il numero uno in Corea tra gli innumerevoli girl groups del paese.
Qualità complessiva delle tracce: 8.5
Musica: 8.5
Voce: 9
Copertina: 8
Qualità Promo Picture: 8.5
Qualità PV a-side: 8.5
8.5
Media dei voti degli utenti: 8.29
Clicca qui per i voti dettagliati
Opinioni sul disco ''The Boys''
#01
Chirin
Voto: 9
http
mail
Ottima Recensione, e perfetta descrizione del tutto, non sono solo d'accordo sul voto, secondo me ci starebbe meglio un 8.
Come album lo trovo migliore di "Oh!" ma la nostalgia non mi permette di portarlo davanti al loro primo capolavoro. Il voto secondo me è dovuto alla presenza di Mr. Taxi, che in coreano non rende molto, le ballad non sono di alto livello e il titolo principale, nonostante la consideri la canzone peggiore dell'album, live rende molto di più grazie all'autotune attenuato.
2011-10-21 19:17:45
 
#02
PamNa
Voto: 8.5
http
mail
Secondo me "The Boys" è il loro miglior album coreano e supera anche l'album giapponese! Le ragazze hanno fatto un gran passo avanti! L'album è vario, presenta tracce cute, sexy, dance, retrò...davvero molto bello non solo vocalmente ma anche musicalmente! E' l'album milgiore di quest'anno *_*
2011-10-21 20:17:06
 
#03
PaoloKunu
Voto: 9
mail
Tutto azzeccato tranne il fatto che Sunflower è il mio pezzo preferito. -"Purtroppo però questo pezzo, quasi sussurrato nei cori, non riesce ad imporsi tra i brani dell'album, benché le ragazze ce la mettano tutta nell'interpretarlo."- -----> COMPLETAMENTE IN DISACCORDO
2011-10-21 20:27:04
 
#04
marty
Voto: 8
http
mail
Il mio voto è un 7/8! Ho trovato molto difficile giudicarlo, perché è un album varissimo, e alla fine, se proprio si deve dare una media, il voto è generico. Perché c’è di tutto, dalle tracce inutili e poco memorabili, ai pezzi ottimi, dalle tracce accettabili, a quelle più che accettabili, senza essere capolavori. Io le seguo da pochissimo, e quindi non so cogliere i miglioramenti, ma un lato positivo del lavoro è l’avermi fatto scoprire che queste nove ragazzine hanno anche una voce, e non solo le gambe che i loro manager ci mostrano il più possibile. Posso solo dividere l’album. Da fan delle loro tracce più ritmate, è ovvio che le tracce per me meglio riuscite e veramente ottime ci siano senza dubbio la stupenda OSCAR (ascoltandola mi veniva da gridare “It’s Britney B*tch!”, perché lo stile è proprio quello danzereccio che io adoro!XD), The Boys, TRICK, Top Secret (una strabiliante Hoot Episodio 2!!) e la versione coreana di Mr. Taxi che perde poco nella trasposizione. Notevoli Lazy Girl (per me adorabile) e How great is your love (una ballata sorprendentemente bella e coinvolgente, come assolutamente non mi aspettavo!). Buona Say yes, che rende molto nel ritornello! Sufficienti, ma poco memorabili, Telepathy e My J, comunque orecchiabili e allegre. VITAMIN e Sunflower per me, purtroppo, non rendono proprio, e fanno calare il livello del disco. Proprio come dice la recensione, con cui sono molto d’accordo, trasmettono poca energia, e non riescono assolutamente a convincermi. L’album mi ha comunque dato parecchie canzoni bellissime, che ascolto a palla volentieri, quindi per me è una buonissima prova! (scusate l'opinione chilometrica!)
2011-10-21 21:31:18
 
#05
Kuroneko_89
Voto: 8
http
mail
Ottima recensione, concordo praticamente su tutto, tranne che su Oscar...la trovo troppo scontata! Insomma, quante canzoni del genere sono state fatte negli ultimi 3-4 anni? Infatti mi ricorda un monte "LoveGame" della Gaga e "Gimme more" di Britney Spears (un po' come ha detto anche marty), e a tratti mi fa venire in mente pure "Eat you up" di BoA. Nel complesso lo trovo un ottimo lavoro, e poi noto con piacere che le ragazze hanno acquisito un'immagine più matura!
2011-10-22 13:11:20
 
#06
mari
Voto: 7.5
mail
Ho aspettato questo album con un pò di impazienza, oltre al fatto che mi piace seguirle, per la notizia di un singolo americano e per il concept bizzarro che non poteva non attirare l'attenzione.
Quando è uscito il loro primo album giapponese ci sono rimasta secca per il cambiamento che hanno dimostrato, sono convinta che la qualità dei pezzi di quel disco sia superiore a quella dei precedenti (è un mio parere comunque), sono andate alla numero uno e se lo sono meritato, questo nuovo album coreano invece presenta delle caratteristiche che tutti i fan troveranno familiari e sembra proprio riallacciarsi al precedente "Oh!" (title track esclusa dato che è proprio un discorso a parte XD), ma un pò speravo in più pezzi un pò più elaborati e dance/elettronici piuttosto che in parecchi brani dolci semplici e poco incisivi ma bisogna considerare che è il genere pop più genuino che le ha rese famose, anche se non è molto il mio.
L'album mi è comunque piaciuto, va più che bene, "TRICK" secondo me è la traccia più bella (è tra l'altro quella più in linea con l'album giapponese, con quell'elettropop assolutamente irresistibile), OSCAR, Top Secret, Sunflower sono decisamente carine, e parlando a livello di ballate preferisco Sunflower a How great is your love perchè mi piace l'approccio più delicato e fragile della prima mentre la seconda, apprezzabile anch'essa appare più scontata, queste ballate sono la cosa più soggettiva che esista...Telepathy è un gradino sotto, la base mi piace anche se il ritornello non le rende giustizia secondo me, My J, VITAMIN, Lazy Girl (Dolce Far Niente) e Say yes sono sî carine ma niente di eccezionale, si ascoltano giusto una volta con piacere. The Boys poi è veramente un caso a parte in quanto la prima volta che l'ho ascoltata non mi piaceva per niente, un pò per la lieve somiglianza con Lucifer degli SHINee un pò perchè non vi sono tante parti melodiche che sono il punto forte del gruppo, ora mi sono un pò ricreduta anche se continuo a non capire perchè se un gruppo deve farsi conoscere in un altro mercato allora deve adattarsi e non mostrarsi per i suoi punti forti, lo so che non sarebbe vincente ma non vado pazza per questo ragionamento, anche se poi bisogna vedere cosa accadrà in futuro ^^, rispetto a molti brani dell'album la title track poi ha la caratteristica non trascurabile di essere d'impatto in maniera postiva o negativa.
2011-11-04 23:57:30
 
#07
kumimoto
Voto: 8
mail
L'album ha mio parere è molto più mediocre rispetto al capolavoro giapponese, ma ci può stare perché è riuscito a sfornare traccie fantastiche (Sopratutto TRICK) che trovo il vero capolavoro del prodotto, oltre però traccie come The boys la prima citata trick, oscar e top secret, non ho trovato nulla di interessante. Le altre traccie le ho trovate abbastanza piatte a tratti infantili e fastidiose. Le ballate per quanto mi riguarda sono la parte peggiore dell'intero lavoro, però devo ammettere che solo let it rain e (successivamente a questo album come time machine) riusciranno ed essere le uniche ballate delle snsd ad entrarmi nel cuore, quindi no mi aspettavo che queste potessero piacermi più di tanto. Detto questo comunque trovo questo lavoro molto superiore ai precedenti coreani.
2012-12-28 19:04:49
 
Aggiungi Un'Opinione
Articoli con riferimento a 'Girls’ Generation'
THE WINNER OF NA'15
Ecco i sedici vincitori dei NOISE AWARDS 2015 votati dai fan.
Pubblicato il 07⁄02⁄2016 | Scritto da Bobby Drake
Artisti Correlati
routeφ
Ex Gruppo di Sooyoung
Vai alla Scheda
Ultima News
Nessuna News Presente
f(x)
Gruppo della sorella minore di Jessica
Vai alla Scheda
07⁄10⁄2016
Ultima News
Doppia a-side giapponese
Artisti Simili
Vai alla Scheda
06⁄01⁄2016
Ultima News
Nuovo DVD in arrivo tra pochi giorni
4minute
Urban
Vai alla Scheda
13⁄06⁄2016
Ultima News
Scioglimento ufficiale
YA-KYIM
Urban
Vai alla Scheda
23⁄11⁄2012
Ultima News
Scioglimento ufficiale a fine anno
Maki Goto
Pop
Vai alla Scheda
23⁄06⁄2015
Ultima News
In attesa del primo figlio
Vai alla Scheda
06⁄06⁄2013
Ultima News
Al lavoro su un nuovo pezzo
Vai alla Scheda
30⁄07⁄2011
Ultima News
Entrando nei "FANTA"
KARA
Pop
Vai alla Scheda
28⁄11⁄2015
Ultima News
Nuovo DVD pronto
Vai alla Scheda
01⁄11⁄2015
Ultima News
'Basic' in arrivo tra pochi giorni
2NE1
Urban
Vai alla Scheda
13⁄01⁄2017
Ultima News
Ultimo singolo in arrivo
Sugar
Pop
Vai alla Scheda
Ultima News
Nessuna News Presente
BoA
Pop
Vai alla Scheda
08⁄07⁄2017
Ultima News
Nuova canzone per il Giappone
Vai alla Scheda
16⁄08⁄2012
Ultima News
Carriera da solista per Stephanie: primo album
Vai alla Scheda
14⁄02⁄2015
Ultima News
Cover per 'BEST'
Secret
Pop
Vai alla Scheda
20⁄07⁄2014
Ultima News
Singolo giapponese: ''YooHoo''
T-ARA
Pop
Vai alla Scheda
25⁄10⁄2016
Ultima News
Nuovo mini-album a novembre
RAINBOW
Pop
Vai alla Scheda
13⁄02⁄2016
Ultima News
Sei tracce in ''PRISM''
IU
Pop
Vai alla Scheda
18⁄10⁄2015
Ultima News
Nuovo mini-album tra pochi giorni
Vai alla Scheda
01⁄08⁄2015
Ultima News
Il ritorno dopo tre anni
Vai alla Scheda
13⁄08⁄2014
Ultima News
Svelato ''Nacheoreom Haebwayo'' + teaser
Happiness
Pop
Vai alla Scheda
22⁄07⁄2017
Ultima News
Nuovo singolo dopo l'estate
QBS
Pop
Vai alla Scheda
Ultima News
Nessuna News Presente
FAKY
Pop
Vai alla Scheda
04⁄06⁄2017
Ultima News
Svelato il nuovo mini-album
Apink
Pop
Vai alla Scheda
12⁄07⁄2017
Ultima News
Tracce e cover del nuovo singolo
Nicole
Pop
Vai alla Scheda
26⁄03⁄2016
Ultima News
''bliss'' è il primo album giapponese
Home | News | Articoli | Recensioni | Uscite Del Mese | Classifiche | Cerca | Links | Redazione
Lista Artisti | Cerca | Statistiche | Random | J-MusicStore
Forum | Chat | Newsletter | GuestBook | RSS | Collabora
©2019 TOKYONOISE - Tutti i diritti riservati. Le immagini presenti in questo sito sono utilizzate solo per fini d'intrattenimento
e restano di proprietà dei rispettivi detentori dei diritti. Sito ottimizzato per Mozilla Firefox.




La pagina è stata generata in 0.54 secondi.