tokyonoise.it

Dal 2019 TokyoNoise.net si rinnova!
Rinasce a nuova vita il portale italiano sulla musica giapponese, online dal 2006.

La vecchia versione rimarrà online come database storico, ma vieni a trovarci su tokyonoise.it e seguici sui nostri account ufficiali di Facebook, Twitter e Instagram per non perderti tutte le news e gli articoli più importanti di ogni settimana.

Visita la nuova versionetokyonoise.it oppure Continua a navigare il database storico
FeedRSS
Forum
Jyukai
recensioni
Coperdina di Wild flower - Jyukai
Wild flower
Album pubblicato il 22 Novembre 2006
1° Album.
718 click, nessun voto degli utenti
di RoB
Pubblicata il 02 Gennaio 2008
"Wild Flower" è il primo album del duo Jyukai, composto dalla voce di Manami Watanabe e dalla musica di Yoshiaki Dewa.
Uscito nel Novembre dello scorso anno, raccoglie in 12 brani l'essenza stessa del gruppo.
Fin dalla cover, elegante ed evocativa, è possibile entrare nel vivo dell'opera, anche se non riesce a spiccare tra tante altre proposte facendo sì che il disco venga confuso con quello di molti altri gruppi simili.

L'album si apre con la dolcissima "Anata ga ita mori (あなたがいた森)", brano scelto come ending theme dell'anime "Fate/stay night": la voce di Manami è bellissima in questa canzone e gli arrangiamenti d'archi sono pregevoli, tra i più belli sentiti in questi ultimi anni. Toccante ed emozionante, specialmente alla fine del brano in cui gli strumenti prendono il sopravvento su tutto e il pianoforte rieccheggia in lontananza solitario come un'eco malinconica.
Proseguiamo con un brano più ritmato e solare, il singolo "Koibito Doushi (恋人同士)", un brano pop-rock abbastanza classico e senza infamia e senza lode: la voce di Manami è un po' monotona e solo nel ritornello sembra trovare la verve che la contraddistingue. Anche in questo brano la fine è caratterizzata da un pezzo strumentale completamente dominato dalla chitarra elettrica.
Il disco torna a far sognare con la bella "Hikari (ヒカリ)", ottima compagna di "Anata ga ita mori": voce splendida, musica di ottima fattura e archi davvero emozionanti. I Jyukai sono maestri nel far risaltare piano e violino su tutto, creando melodie davvero originali e maestose.
Passiamo al rock ritmato con "Taiyou to Iku Michi (太陽と行くミチ)", con delle belle chitarre e una batteria convincente: rimaniamo su ritmi vivaci con "strangeman", sicuramente il brano più originale del disco con il suo ritmo solare e ballabile.
Ancora rock con "Oikaze (追い風)" con un bel giro di basso: il ritornello è ben riuscito così come gli assoli di chitarra.
La settima traccia è il terzo singolo del gruppo, "Hoshi Akari (ホシアカリ)", usato come ending dell'anime "Busou Renkin": la canzone è una ballata dolce e toccante che esplode nel ritornello con le chitarre elettriche in primo piano.
Dopo il bel ritmo rock di "Koyoi, Anatairo (今宵、アナタイロ)", con un ritornello davvero ben arrangiato, troviamo il brano più rock e ruvido del disco, "Monochrome (モノクローム)", con chitarre elettriche vibranti e avvolgenti. La voce di Manami dimostra di sapersi adattare a vari ritmi e generi mantenendo però la sua personalità.
Continuiamo con il rock con la curiosa "Phalaenopsis (ファレノプシス)", sorella gemella di "Monochrome" con la quale condivide la serietà e la pesantezza delle chitarre: in questa canzone troviamo però la presenza di alcuni strumenti tradizionali che la rendono originale e ne fanno meritare un ulteriore ascolto.
Chiudiamo il disco con la splendida ballata "Letter", forse il brano con gli archi più belli del disco, arricchita da un bell'assolo di chitarra, e con "Holiday (ホリディ)", ballata acustica in cui la voce di Manami è al primo posto.

"Wild Flower" è un'ottima prova per un duo relativamente giovane e con molte frecce al suo arco: sicuramente nei ritmi e per le idee compositive migliore di gruppi più blasonati e premiati nelle vendite. Con il successivo "harvest" non faranno che consolidare la loro bravura, ancora non sufficientemene apprezzata dal grande pubblico. Sicuramente meritano un ascolto e brani come la toccante "Anata ga ita mori" vanno sicuramente inseriti in ogni playlist di chi ascolta musica giapponese di buona fattura.
Qualità complessiva delle tracce: 9
Musica: 9.5
Copertina: 8
8.83
Nessuna opinione sul disco ''Wild flower''. Aggiungine Una!
Artisti Correlati
Aimmy
Carriera solista di Manami
Vai alla Scheda
Ultima News
Nessuna News Presente
Artisti Simili
aluto
Pop
Vai alla Scheda
06⁄12⁄2008
Ultima News
Primo album con una major per il duo
Vai alla Scheda
23⁄03⁄2007
Ultima News
LOVE in Radio
Vai alla Scheda
03⁄08⁄2017
Ultima News
Nuovo singolo pronto
Vai alla Scheda
12⁄05⁄2014
Ultima News
Cover e tracce di ''Beautiful Life''
Vai alla Scheda
Ultima News
Nessuna News Presente
ELISA
Pop
Vai alla Scheda
14⁄11⁄2016
Ultima News
'GENETICA' è il nuovo album
Vai alla Scheda
22⁄10⁄2015
Ultima News
Copertina di ''re:evergreen''
Home | News | Articoli | Recensioni | Uscite Del Mese | Classifiche | Cerca | Links | Redazione
Lista Artisti | Cerca | Statistiche | Random | J-MusicStore
Forum | Chat | Newsletter | GuestBook | RSS | Collabora
©2019 TOKYONOISE - Tutti i diritti riservati. Le immagini presenti in questo sito sono utilizzate solo per fini d'intrattenimento
e restano di proprietà dei rispettivi detentori dei diritti. Sito ottimizzato per Mozilla Firefox.




La pagina è stata generata in 0.37 secondi.