tokyonoise.it

Dal 2019 TokyoNoise.net si rinnova!
Rinasce a nuova vita il portale italiano sulla musica giapponese, online dal 2006.

La vecchia versione rimarrà online come database storico, ma vieni a trovarci su tokyonoise.it e seguici sui nostri account ufficiali di Facebook, Twitter e Instagram per non perderti tutte le news e gli articoli più importanti di ogni settimana.

Visita la nuova versionetokyonoise.it oppure Continua a navigare il database storico
FeedRSS
Forum
Maki Goto
recensioni
Coperdina di SWEET BLACK - Maki Goto
SWEET BLACK
Mini-album pubblicato il 16 Settembre 2009

1° Mini album dopo l'approdo alla Avex.
Tutti i testi sono stati scritti da Maki mentre le musiche sono curate da vari artisti come la DJ AILI, KG, ecc...
Sweet Black è uscito con un ampio booklet (subito esaurito), e un'altra edizione classica CD+DVD
1076 click, 5 voti degli utenti
di Squall14
Pubblicata il 31 Dicembre 2009
Riproposta ed aggiornata il 09 Gennaio 2017
Maki Goto - SWEET BLACK
Maki Goto - SWEET BLACK
Maki Goto - SWEET BLACK

Passare dalla Hello! Project alla Avex (per essere precisi alla sub-label Rhythm Zone), ha ridato nuova linfa alla bella e famosa Maki Goto pronta a sfondare anche in un mercato più consono alla sua maturazione artistica. Su Sweet Black troviamo elementi di chiaro stampo urban, pop, elettronico e dance dando al mini album su senso completezza e qualità; le vendite, come spesso accade, non corrispondono a quanto meriterebbe l’artista sia per l’evidente sforzo di rilanciare la sua immagine sia per le peculiarità sopra descritte del prodotto.
Sweet Black è stato messo in vendita in due edizioni: CD+DVD e photobook e CD+DVD, ad un prezzo poco diverso l’uno dall’altro; ovviamente il cofanetto con album fotografico è andato subito esaurito mentre ha fatto un po’ più fatica la controparte per un totale di circa diecimila copie vendute tra il Giappone e il resto del mondo.

Il mini album si apre con quella che è senza ombra di dubbio la punta di diamante di tutto Sweet Black, ossia Queen Bee in collaborazione con il rapper BIGGA RAIJI e dalla DJ AILI. Canzone ritmata dalla voce suadente di Maki e da quella energica di BIGGA RAIJI che in un mix perfetto riescono a trasformare una base relativamente semplice e ripetitiva in una hit di primo livello. L’alternarsi incalzante tra questi due stili così differenti ma ben amalgamati insieme non da modo, a chi ascolta il pezzo, di potersi soffermare più di tanto sulla musica, e l’attenzione viene riversata solo ai due artisti così affiatati tra loro. Una citazione particolare va fatta anche ad AILI che pian piano si sta facendo largo nel mondo delle produzioni da discoteca, e che ha contribuito in modo evidente a rendere Queen Bee uno dei migliori pezzi del 2009.
Lady-Rise inserita come seconda traccia non è di certo nuova, infatti il 25 Febbraio usciva come secondo singolo digitale prodotto dopo lo sbarco a casa Avex. Così come il per il video musicale, Lady-Rise è una canzone aggressiva e ben costruita per creare un’immagine nuova a Maki, che tende ad avvicinarsi alla versione di How to use SEXY, ma con quel pizzico di maturità che l’età le ha concesso rendendola ancora più attraente di prima. Nel complesso quindi si può pensare che anche in futuro lo stile di base proposto sarà più o meno questo (cosa che certo non ci dispiace).
Andando avanti con l’ascolto ci troviamo davanti a Candy che come e più della precedente ci rende partecipe di un’evoluzione artistica notevole da parte di Gocchin; musicalmente parlando Candy è meglio presentabile di Lady-Rise in quanto la cura dei vari elementi è molto più curata, quasi in modo maniacale e ciò risulta evidente nell’utilizzo di distorsori vocali, contro cori e quant’altro l’elettronica possa offrire.
La prima ballata la troviamo alla quarta traccia intitolata TEAR DROPS fatta in collaborazione con KG. Anche qui la novità sta nel notare come la voce di Maki si adatti in modo quasi perfetto alla voce di KG così diversa da quella di BIGGA RAIJI, rendendo la canzone dolce e sofferente nello stesso tempo grazie ad un ottimo pianoforte ed una interpretazione incredibile dei due artisti. Al giorno d’oggi inventare una ballata non scontata non è un’impresa facile visto che ci sono cantanti che basano le loro carriere su questo tipo di musica, ma TEAR DROPS porta con se qualche elemento nuovo che la rende una dei migliori pezzi del mini album.
Ripartiamo sui ritmi abbandonati per i quattro minuti precedenti con Mine with KEN THE 390 ennesima collaborazione ottimamente costruita e messa in piedi. Delle cinque canzoni presentate fin’ora forse è quella più monotona o che comunque non porta niente di nuovo ma nel complesso si unisce bene nell’impronta che Maki ha voluto dare in questo suo primo passo nel mondo delle major. Segue subito dopo Fly Away il singolo digitale che uscito (accompagnato dal video) il 21 Gennaio scorso ha sancito il ritorno alle scene con un successo inaspettato. Fly Away mantiene un ritmo pressoché costante per tutti i quattro minuti e mezzo della sua durata ma oltre ad un legame affettivo particolare (una canzone che determina il ritorno sul palco ha sempre un significato esclusivo per un’artista), risulta quasi scontato dire questo insieme a Queen Bee è il pezzo che risalta di più in tutto il mini-album. I modi per descrivere Fly Away possono essere tanti, ma nessuna parola può descrivere la passione che ci mette Maki nell’interpretare questo pezzo.
Settima e penultima canzone che dai primi secondi fa subito capire che ci si trova di fronte a qualcosa di completamente diverso rispetto a tutte le precedenti è intitolato Plastic Lover. Per chi è abituato ad ascoltare artisti come Ami Suzuki potrà sicuramente trovare analogie evidenti che fanno di questa canzone un’innovazione interessante per il futuro artistico da parte di Maki che, con sorpresa e piacere, si dimostra a suo agio anche in ambito disco dance. Cinque minuti intensi, ben curati e d’effetto soprattutto se messi a confronto con quanto sentito in precedenza. Davvero un bel tentativo riuscito in pieno.
Il mini album si chiude con il terzo singolo digitale venduto il 27 Aprile. With… è una ballata classica molto dolce senza troppe pretese che però chiude in modo perfetto questo CD così ben strutturato in ogni suo punto. Con questa Maki ha dimostrato a tutti di poter sperimentare vari tipologie di canzoni senza mai perdersi in lavori inutili e senza sbocchi.

In conclusione ribadiamo il concetto espresso all’inizio della recensione, ossia che le vendite non corrispondono in modo corretto alla qualità generale del mini album. Maki Goto non è più la idol che entrava in quasi tutti i progetti della H!P ma adesso è un’artista a tutto tondo con un futuro radioso davanti. Speriamo che sappia sfruttare ogni occasione che le si presenterà davanti, così da diventare una delle migliori cantanti della sua generazione.

Qualità complessiva delle tracce: 9
Musica: 8
Voce: 9
Copertina: 9.5
Copertina Limited Edition/First Press: 9.5
Booklet: 9.5
Qualità Promo Picture: 8
Contenuti DVD: 9
Qualità PV a-side: 9.5
9
Media dei voti degli utenti: 9.1
Clicca qui per i voti dettagliati
Opinioni sul disco ''SWEET BLACK''
#01
zefis90
Voto: 9
Perfettamente d'accordo con quanto scritto. Maki, staccatasi da una realtà che la stava opprimendo e che la stava faendo diventare una bruttissima copia di sè stessa, ha tirato fuori dal cilindro dlle soluzioni veramente piacevoli e che ne mostrano il buon talento. Ottime le scelte musicali, curate le basi, "Plastic Lover" un pezzo magnifico, una canzone infectious e dannatamente catchy, il risultato è ottimo. Confermo il 9 di Squall!! ^^
2009-12-31 13:33:27
 
#02
aLz
Voto: 9.5
io sono d'accordissimo con la recensione!!!!dò mezzo voto in più xk la trovo bellissima ank se non è una cosa molto obbiettiva da mettere in un voto,,,xDDD
2010-01-08 21:11:09
 
#03
Bobby Drake
Voto: 9
mail
Totalmente d'accordo con la recensione. Non avevo mai sentito la Goto prima, ma questo mini-album è spettacolare. Queen Bee, Lady-Rise, Fly away, che canzoni!
2010-01-08 23:52:03
 
#04
Kikkokat
Voto: 9
http
mail
Anche io sono daccordo con il 9. Non mi piace solo un pezzo "Plastic Lover" poichè è un esperimento elettro-dance (che non è propriamente il mio genere musicale preferito eheheeh) Al di là di "Plastic Lover" ho trovato geniale il fatto che Maki in 8 brani si destreggi in vari generi ovvero le sfumature rock di "Lady Rise" e "Candy", le ballate come "Tear Drops" e "With..." e i pezzi + pop & damn catchy come la bellissima "Queen Been" e "Fly Away". Molto azzeccate le collaborazioni, forse un po' troppe per essere un EP, ma ci stanno tutte bene. Speriamo in altri lavori cosi', ovvero molto variegati e prodotti ottimamente.
2010-12-06 15:49:22
 
#05
just the way u are
Voto: 9
Sono pienamente d'accordo con Squall14, a parte quella sulla traccia "with..." che secondo me, e' una delle j-ballad piu' belle con quella melodia cosi' dolce e orecchiabile, e il significato dei testi! Peccato che il DVD non include il PV di QUEEN BEE!
2011-05-19 19:09:11
 
Aggiungi Un'Opinione
Artisti Correlati
DEF. DIVA
Ex gruppo di Maki
Vai alla Scheda
Ultima News
Nessuna News Presente
Morning Musume ’17
Ex Gruppo Musicale
Vai alla Scheda
26⁄06⁄2017
Ultima News
Cover nuovo disco + nuovo DVD
Pucchimoni V
Ex Gruppo Musicale
Vai alla Scheda
03⁄09⁄2009
Ultima News
Confermati i nuovi membri
Vai alla Scheda
Ultima News
Nessuna News Presente
Gomattou
Ex Gruppo Musicale
Vai alla Scheda
Ultima News
Nessuna News Presente
Nochiura Natsumi
Ex Gruppo Musicale
Vai alla Scheda
Ultima News
Nessuna News Presente
EE JUMP
Ex Gruppo del fratello Yuuki
Vai alla Scheda
Ultima News
Nessuna News Presente
Akagumi 4
Ex Gruppo Musicale
Vai alla Scheda
Ultima News
Nessuna News Presente
7nin Matsuri
Ex Gruppo Musicale
Vai alla Scheda
Ultima News
Nessuna News Presente
Artisti Simili
Vai alla Scheda
07⁄08⁄2017
Ultima News
Ecco il nuovo album
Vai alla Scheda
12⁄08⁄2015
Ultima News
E' nata la seconda figlia
Vai alla Scheda
25⁄02⁄2016
Ultima News
In arrivo il primo figlio
HYNA
Pop
Vai alla Scheda
Ultima News
Nessuna News Presente
Sonim
Pop
Vai alla Scheda
18⁄10⁄2007
Ultima News
Rieccola nel duo tomboy con il nuovo 'Superstar'
Home | News | Articoli | Recensioni | Uscite Del Mese | Classifiche | Cerca | Links | Redazione
Lista Artisti | Cerca | Statistiche | Random | J-MusicStore
Forum | Chat | Newsletter | GuestBook | RSS | Collabora
©2019 TOKYONOISE - Tutti i diritti riservati. Le immagini presenti in questo sito sono utilizzate solo per fini d'intrattenimento
e restano di proprietà dei rispettivi detentori dei diritti. Sito ottimizzato per Mozilla Firefox.




La pagina è stata generata in 0.77 secondi.