tokyonoise.it

Dal 2019 TokyoNoise.net si rinnova!
Rinasce a nuova vita il portale italiano sulla musica giapponese, online dal 2006.

La vecchia versione rimarrà online come database storico, ma vieni a trovarci su tokyonoise.it e seguici sui nostri account ufficiali di Facebook, Twitter e Instagram per non perderti tutte le news e gli articoli più importanti di ogni settimana.

Visita la nuova versionetokyonoise.it oppure Continua a navigare il database storico
FeedRSS
Forum
Mitsuki Aira
recensioni
Coperdina di C.O.P.Y - Mitsuki Aira
C.O.P.Y
Album pubblicato il 03 Settembre 2008

L'album contiene fondamentalmente electropop che viene mischiato in alcune tracce con la techno, la dance music, il rock e il trip hop. Il disco è stato venduto anche in due edizioni speciali per la HMV Japan e la Tower Records: quella della HMV conteneva un disco con la traccia L0n1eyBoy L0n1eyGirl mentre quella della Tower Records conteneva un disco con la traccia COPY ~YAKENOHARA MEGAMIX CD.
790 click, nessun voto degli utenti
di Bobby Drake
Pubblicata il 29 Aprile 2010
Se dovessi puntare un dito e dire quale artista emergente dovesse essere controllata per il suo potenziale, sicuramente citerei proprio Mitsuki. Sarà per la fresca voce, per il suo stile colorato e simpatico o per il suo electropop semplice e dalle poche pretese, ma credo proprio che la Aira sia una delle artiste più promettenti del nuovo panorama musicale giapponese. Spero proprio di azzeccarci. Questo C.O.P.Y è il suo album di debutto e, uscito nel 2008, ha una forte vena electropop, dance, house e techno come non mai. Le basi musicali sono allegre e colorate, volendo Mitsuki non distaccarsi troppo dal genere pop che tanto piace ai Giapponesi. Non ci sarà una grande sperimentazione di suoni e di musiche, come nel suo secondo album PLASTIC, ma questo disco pone sicuramente una buona base per quello che la cantante riuscirà a creare nel futuro.

Ad aprire il disco ci pensa GALAXY BOY una semplice traccia electropop che ricalca il suo stile e la sua energia dal duo capsule. Colorata, allegra, energica e travolgente, questa canzone si insinua subito nell’orecchio dell’ascoltatore ponendosi con forza e decisione. Subito da questo brano possiamo capire quale sarà l’andazzo del disco e speriamo vivamente che non cambi con il proseguire delle tracce. China Discotica non si distacca minimamente da tutto quello sentito nella precedente canzone. Anche questa è allegra, colorata, energica ed è una vera e propria traccia di quell’electropop puro e semplice che tanto affascina e mette allegria. Forse troppo simile al brano precedente, ma comunque China Discotica si ascolta molto volentieri grazie al suo ritmo scanzonato e divertente. Colorful Tokyo Sounds No.9, prima canzone ad essere uscita come singolo, è una canzonetta a medio tempo che continua a presentare gli stessi elementi dance e electropop che i due precedenti brani hanno introdotto. Forse meno energica dei suoi predecessori, questo brano non colpisce particolarmente e si dimentica facilmente essendo identica a quanto sentito prima. Prima ballata presentataci da Mitsuki è Darling Wonder Staring una lenta canzoncina più pop che electro. La base musicale è piuttosto allegra e colorata, ma il ritmo contrasta con tutta questa atmosfera, essendo alquanto lento e rallentato. Ottima è la voce distorta della cantante che riesce a dare ancora più pathos alla canzone che altrimenti sarebbe stata parecchio scarna e insipida. Con HEART LINE ALIVE torniamo in discoteca e alla dance music. Eterea, veloce, incalzante, melliflua e audace, questo pezzo ci mostra una Aira legata a suoni molto forti, duri ed elettronici, quasi venissero dal futuro. Il gioco di luce che riesce a ricreare la base musicale è formidabile e l’energia con cui questa traccia si presenta è qualcosa di affascinante ed irresistibile. Non contenta di aver inserito soltanto la versione originale, la cantante ha deciso di mettere anche un remix di China Discotica e così ha inserito questo Substance Remix che, di sostanzioso, non ha proprio nulla. Piuttosto minimal come variazione di suoni, la base musicale non colpisce affatto e il tutto pare alquanto forzato. Continuiamo con la divertente Fantasy Candy che è un misto di ritmi raggae, electropop e dance music. Il ritmo è incalzante, brioso, spumeggiante e Mitsuki appare quasi divertita da questo pezzo molto particolare e allegro. Unica pecca del brano è molto probabilmente la base musicale che risulta essere a tratti troppo caotica e rumorosa, facendo sembrare il pezzo un casino totale in alcuni punti. A seguire troviamo High Bash una traccia non troppo allegra ma nemmeno troppo lenta. Il ritmo non è niente di particolare e nemmeno i suoni usati come base musicale ma il pezzo si ascolta volentieri anche se non più di una volta. Con Swallowtail D.A.N.C.E (Cherryboy function ver.) si fa nettamente il salto di stile. Dimenticatevi il tono fanciullesco, ingenuo e zuccheroso che hanno avuto fino adesso le canzoni e mettetevi nell’ottica di ascoltare qualcosa di diverso e di più duro. La traccia una vera bomba. Un misto di techno e di minimal che semplicemente spacca tutto. La voce della cantante si fa cattiva, graffiante e piena di energia come la base musicale che, anche se minimal, è semplicemente d’effetto con i suoi suoni pesanti e oscuri. Adatta ad un rave, questa traccia entra subito in testa ed è difficile che ci esca perché la voglia di ballare dopo aver sentito questo brano non vi passerà tanto in fretta. Si sente che Beep Count Fantastic è in collaborazione con Terukado poiché, quando lui ci mette lo zampino, il brano non può non risultare qualcosa di graffiante e cattivo. Sulla stessa linea della traccia precedente, in questo pezzo non troviamo nulla di zuccheroso ma solo electropop mixato a forza con musica techno che si imprime a forza nell’orecchio di chi ascolta. Una parte canora è pressoché inesistente in questa Beep Count Fantastic ma, ascoltando la base musicale, non si può non rimanere shockati dalla bravura e genialità che ha il produttore musicale nel creare dei mix di suoni così esagerati e in contrasto tra loro che riescono a cambiare ritmo ogni 30 secondi di ascolto. Yellow Supercar riesce a mixare dentro di sé sia gli elementi più puri dell’electropop grazie alla parte canora, sia quelli più duri e graffianti sperimentati prima nella base musicale. Le due cose riescono a fondersi perfettamente tra loro e questo pezzo funziona alla perfezione trascinando l’ascoltatore in un vortice di suoni, colori e ritmo da cui non può sfuggire. Volendo creare una nuova ballata, Mitsuki ha deciso di inserire Happiness land, una ballata sperimentale che si distacca molto poco dall’electropop zuccheroso sentito nelle prime tracce. La base musicale è sempre uguale durante tutto il pezzo ma la delicata e dolce voce dell’artista, a tratti eterea ed evanescente, riesce a dare una marcia in più al tutto facendo apprezzare appieno questa ballata. Con STAR FRUITS SURF RIDER si cambia registro e la cantante ha deciso di creare un brano electropop mixato con qualcosa di trip hop essendo questa traccia piuttosto evanescente e celestiale. Anche se tutto uguale nei suoi 5 minuti di durata, questo pezzo si ascolta molto volentieri poiché ha un non so che di rilassante che infonde calma a chiunque lo ascolti. L’influenza rock non poteva non mancare e con questa Rock'n Roll Is Dead la cantante ha fatto fondere assieme la dance e l’electropop con ritmi più rock e suoni di chitarre elettriche. Potremmo quasi definire questa traccia un electro-glam-rock. Colorato, allegro e graffiante, questo pezzo fa subito sorridere per i due generi musicali che sembrano combattere tra di loro durante l’esecuzione ma che, ascoltando attentamente, si può percepire la loro perfetta fusione e sincronia. Piuttosto piatta e poco convincente è invece ROMANTIC ROPE una semplice traccia electropop tutta uguale e dal poco spessore. A chiudere invece troviamo Darling Wondering Staring (PLASTIC FANTASTIC remix), un remix piuttosto riuscito ed affascinante della quarta traccia del disco. Molto più caotica e divertente, la canzone in questo remix si apprezza per la sue energia e per la sua base musicale molto più electropop e ad impatto.

Come disco di esordio per un’artista che si propone con un’electropop tendente allo sperimentale e meno al commerciale, devo dire che è ben riuscito. Non è sicuramente ottimo, essendo alcune tracce troppo simili e alcuni ritmi vacillanti e poco convincenti, ma con questo C.O.P.Y sicuramente Mitsuki si è fatta notare, anche se le vendite del disco sono state scarse, e sono sicuro che in futuro sentiremo parlare di lei sempre più spesso (o almeno lo spero). Come trampolino di lancio devo dire che questo album è ben strutturato e riuscito e, come ho già detto, pone le basi per tutto quello che verrà in futuro e sarà portato ad un livello più maturo grazie a PLASTIC. 
Qualità complessiva delle tracce: 7.5
Musica: 7.5
Voce: 7.5
Copertina: 6.5
Copertina Limited Edition/First Press: 6.5
7.1
Nessuna opinione sul disco ''C.O.P.Y''. Aggiungine Una!
Artisti Simili
MEG
Pop
Vai alla Scheda
23⁄02⁄2017
Ultima News
E' nato la prima figlia
Perfume
Pop
Vai alla Scheda
10⁄08⁄2017
Ultima News
Rivelato 'If you wanna'
SAWA
Pop
Vai alla Scheda
30⁄12⁄2016
Ultima News
Nuovo mini-album: ''Ijippari Mermaid''
immi
Pop
Vai alla Scheda
26⁄03⁄2013
Ultima News
Mamma di una bimba
Vai alla Scheda
15⁄11⁄2012
Ultima News
Ritorno in scena con un nuovo singolo digitale
Saoriiiii
Pop
Vai alla Scheda
29⁄03⁄2017
Ultima News
Nuova canzone prodotta da SAWA
Vai alla Scheda
06⁄12⁄2011
Ultima News
Tutto sul nuovo best
marino
Pop
Vai alla Scheda
Ultima News
Nessuna News Presente
Vai alla Scheda
Ultima News
Nessuna News Presente
Vai alla Scheda
06⁄08⁄2012
Ultima News
Ecco il repackage
amU
Pop
Vai alla Scheda
Ultima News
Nessuna News Presente
Vai alla Scheda
16⁄02⁄2013
Ultima News
''Niji-iro no Hana'' è il nuovo digital single
mini
Pop
Vai alla Scheda
31⁄10⁄2013
Ultima News
Nuova musica in arrivo?
AMWE
Pop
Vai alla Scheda
21⁄09⁄2010
Ultima News
Arriverà in europa
Vai alla Scheda
01⁄06⁄2014
Ultima News
Nuova canzone: ''Future''
Vai alla Scheda
19⁄03⁄2017
Ultima News
Tutti i dettagli sulle nuove uscite
Vai alla Scheda
Ultima News
Nessuna News Presente
Yun*chi
Pop
Vai alla Scheda
25⁄07⁄2017
Ultima News
Cover per 'Canvas*'
Vai alla Scheda
09⁄08⁄2013
Ultima News
Nuovo disco a settembre
FEMM
Pop
Vai alla Scheda
24⁄12⁄2015
Ultima News
Tanti remix nel primo mini-album
Vai alla Scheda
13⁄11⁄2016
Ultima News
12 tracce in ''here and there''
Home | News | Articoli | Recensioni | Uscite Del Mese | Classifiche | Cerca | Links | Redazione
Lista Artisti | Cerca | Statistiche | Random | J-MusicStore
Forum | Chat | Newsletter | GuestBook | RSS | Collabora
©2022 TOKYONOISE - Tutti i diritti riservati. Le immagini presenti in questo sito sono utilizzate solo per fini d'intrattenimento
e restano di proprietà dei rispettivi detentori dei diritti. Sito ottimizzato per Mozilla Firefox.




La pagina è stata generata in 0.75 secondi.