tokyonoise.it

Dal 2019 TokyoNoise.net si rinnova!
Rinasce a nuova vita il portale italiano sulla musica giapponese, online dal 2006.

La vecchia versione rimarrà online come database storico, ma vieni a trovarci su tokyonoise.it e seguici sui nostri account ufficiali di Facebook, Twitter e Instagram per non perderti tutte le news e gli articoli più importanti di ogni settimana.

Visita la nuova versionetokyonoise.it oppure Continua a navigare il database storico
FeedRSS
Forum
Mitsuki Aira
recensioni
Coperdina di X~PARK OF THE SAFARI (Aira Mitsuki×Saori@destiny) - Mitsuki Aira
X~PARK OF THE SAFARI (Aira Mitsuki×Saori@destiny)
Album pubblicato il 07 Dicembre 2011

Primo album in collaborazione tra le due cantanti elettropop Mitsuki Aira e Saori@destiny. Contiene dieci pezzi che svariano dall'elettropop, alla lounge fino al synthpop.
1505 click, nessun voto degli utenti
di Bobby Drake
Pubblicata il 12 Gennaio 2012
Riproposta ed aggiornata il 24 Gennaio 2012
Mitsuki Aira - X~PARK OF THE SAFARI (Aira Mitsuki×Saori@destiny)
Mitsuki Aira - X~PARK OF THE SAFARI (Aira Mitsuki×Saori@destiny)
Sapevo che prima o poi sarebbe successo, me lo aspettavo sinceramente. Saori@destiny e Mitsuki Aira avrebbero dovuto, prima o poi, pubblicare un album assieme e finalmente, alla fine del 2011, le due hanno deciso di pubblicare “X~PARK OF THE SAFARI”, disco tanto aspettato da me e dai fan delle due cantanti. Le aspettative su questo disco, da me, erano davvero alte ma, per fortuna, le due sono riuscite a creare un disco elettropop davvero interessante e poco ripetitivo. Dopo l’esperienza folk/electro della Saori e l’esperienza più sperimentale di Mitsuki, questo disco torna alle origini delle due e propone dieci pezzi elettronici che riescono ad imprimersi nella mente di chi ascolta grazie all’utilizzo di suoni decisi, marcati e intriganti.

L’album si apre con la potentissima “GATE or EXIT” che ci fa capire che ci troviamo davanti ad un disco, forte, energico, dance e ferocemente elettropop. Qui la parte canora è lasciata completamente da parte, se non per delle brevissime strofe, per fare invece spazio alla base musicale creata con beat energici, cupi, pesanti e con delle prepotenti chitarre elettriche che regalano vivacità ed aggressività. A seguire troviamo “Discovery” che invece si distacca dalla precedente per fare molto più spazio ad una dance allegra e colorita. Caratterizzata anch’essa dalla quasi inesistenza di parti cantante, questa canzone elettronica sembra essere uscita da uno degli ultimi lavori del duo “capsule” dato che è contraddistinta da beat elettronici e suoni futuristici che le donano speditezza, rapidità ed energia. Con “WOWTOWN” facciamo invece un salto indietro nel tempo, durante gli anni della disco-dance. Ci troviamo infatti davanti ad una variopinta e frizzante canzoncina che ci ricorda quanto gli anni ’80 erano caratterizzati da suoni vivaci, atmosfere raggianti e ritmi scanzonati. Più che un andare avanti, questo pezzi ci ricorda proprio quanto dobbiamo agli anni passati per la musica di oggi e quanto questa abbia influito sui tempi moderni. “PANAMA” smorza un po’ il brio raccolto fino ad adesso a causa di una verve troppo pop e poco elettronica. Certo, la base è ricreata con suoni dance ed elettronici, ma il ritmo del pezzo ricorda troppo pezzi pop commerciali e di poco conto e, all’interno di questo disco, il pezzo stona un po’ troppo con il resto della tracklist. Per fortuna ci viene proposta “DAMAGE” che riesce a racimolare dentro di sé suoni differenti tra loro ma che funzionano. Ricreata con l’utilizzo di musicalità lounge e di suoni soft synthpop, la canzone riesce a catturare l’attenzione grazie alla leggerezza delle sue strofe e alla tranquillità del suo ritmo lounge, adatto ad una serata a base di cocktail. Per scherzare un poco e per smorzare l’atmosfera, il disco continua con “Umbrella” che fa sfoggio dei suoni 16-bit e dei ritmi shibuya kei più sempliciotti e infantili che ci siano. Scanzonata, fanciullesca e molto colorata, la traccia conquista proprio per questa sua sconfinata allegria e per i suoi suoni adatti alla colonna sonora di un nuovo “Super Mario”. Decisamente molto anni ’90. Continuiamo l’ascolto con il breve interludio “Theme of Safari” creato con semplice genialità attraverso l’utilizzo di una base dance mischiata al suono dei versi di animali e ad una parte canora composta da soli boccheggi e gorgheggi delle due ragazze. “LAST SONG” ci riporta invece a quell’elettropop duro e crudo che ci era già stato proposto nell’apertura del pezzo. Anche qui sono utilizzati beat potenti e cupi sopra cui però ci viene proposta una parte canora delicata e allegretta, accompagnata da suoni freschi e futuristici che donano maggiore velocità e vivacità. “Animal Daydream” continua invece il discorso musicale aperto con “DAMAGE”. Anche qui ci troviamo davanti ad un curioso esperimento musicale in cui il synthpop e la musica lounge regnano e impongono le loro regole. Quasi come se fosse uscita da un sogno, questa fantasiosa ed onirica melodia si impone subito sull’ascoltatore e lo accompagna in un mondo pittoresco, caotico ma comunque ben delineato. Evanescente quanto marcata, la canzone non può che essere apprezzata grazie alla sua decisa base musicale e ai suoi suoni così travolgenti e vorticosi. A chiudere il disco si pensa “Special LINK” che, sinceramente, non riesce a tenere il passo con le precedenti. Creata proprio come “PANAMA”, la traccia non riesce a colpire più del dovuto a causa del suo essere così troppo legata al pop come la precedente. Peccato, sarebbe forse stato meglio concludere con “Animal Daydream”.

Faccio i miei complimenti alle due perché un disco come questo poteva benissimo essere un fallimento ma, per fortuna, così non è stato. Le dieci tracce qui presenti, a parte due casi, sono semplicemente intriganti, travolgenti e riescono a spaziare in più ambiti musicali senza perdere la loro peculiarità e senza scadere nel banale. Ancora complimenti.

Qualità complessiva delle tracce: 8.5
Musica: 8.5
Voce: 7.5
Copertina: 7
Qualità Promo Picture: 7.5
7.8
Nessuna opinione sul disco ''X~PARK OF THE SAFARI (Aira Mitsuki×Saori@destiny)''. Aggiungine Una!
Artisti Simili
MEG
Pop
Vai alla Scheda
23⁄02⁄2017
Ultima News
E' nato la prima figlia
Perfume
Pop
Vai alla Scheda
10⁄08⁄2017
Ultima News
Rivelato 'If you wanna'
SAWA
Pop
Vai alla Scheda
30⁄12⁄2016
Ultima News
Nuovo mini-album: ''Ijippari Mermaid''
immi
Pop
Vai alla Scheda
26⁄03⁄2013
Ultima News
Mamma di una bimba
Vai alla Scheda
15⁄11⁄2012
Ultima News
Ritorno in scena con un nuovo singolo digitale
Saoriiiii
Pop
Vai alla Scheda
29⁄03⁄2017
Ultima News
Nuova canzone prodotta da SAWA
Vai alla Scheda
06⁄12⁄2011
Ultima News
Tutto sul nuovo best
marino
Pop
Vai alla Scheda
Ultima News
Nessuna News Presente
Vai alla Scheda
Ultima News
Nessuna News Presente
Vai alla Scheda
06⁄08⁄2012
Ultima News
Ecco il repackage
amU
Pop
Vai alla Scheda
Ultima News
Nessuna News Presente
Vai alla Scheda
16⁄02⁄2013
Ultima News
''Niji-iro no Hana'' è il nuovo digital single
mini
Pop
Vai alla Scheda
31⁄10⁄2013
Ultima News
Nuova musica in arrivo?
AMWE
Pop
Vai alla Scheda
21⁄09⁄2010
Ultima News
Arriverà in europa
Vai alla Scheda
01⁄06⁄2014
Ultima News
Nuova canzone: ''Future''
Vai alla Scheda
19⁄03⁄2017
Ultima News
Tutti i dettagli sulle nuove uscite
Vai alla Scheda
Ultima News
Nessuna News Presente
Yun*chi
Pop
Vai alla Scheda
25⁄07⁄2017
Ultima News
Cover per 'Canvas*'
Vai alla Scheda
09⁄08⁄2013
Ultima News
Nuovo disco a settembre
FEMM
Pop
Vai alla Scheda
24⁄12⁄2015
Ultima News
Tanti remix nel primo mini-album
Vai alla Scheda
13⁄11⁄2016
Ultima News
12 tracce in ''here and there''
Home | News | Articoli | Recensioni | Uscite Del Mese | Classifiche | Cerca | Links | Redazione
Lista Artisti | Cerca | Statistiche | Random | J-MusicStore
Forum | Chat | Newsletter | GuestBook | RSS | Collabora
©2022 TOKYONOISE - Tutti i diritti riservati. Le immagini presenti in questo sito sono utilizzate solo per fini d'intrattenimento
e restano di proprietà dei rispettivi detentori dei diritti. Sito ottimizzato per Mozilla Firefox.




La pagina è stata generata in 0.65 secondi.