tokyonoise.it

Dal 2019 TokyoNoise.net si rinnova!
Rinasce a nuova vita il portale italiano sulla musica giapponese, online dal 2006.

La vecchia versione rimarrà online come database storico, ma vieni a trovarci su tokyonoise.it e seguici sui nostri account ufficiali di Facebook, Twitter e Instagram per non perderti tutte le news e gli articoli più importanti di ogni settimana.

Visita la nuova versionetokyonoise.it oppure Continua a navigare il database storico
FeedRSS
Forum
Namie Amuro
recensioni
Coperdina di PLAY - Namie Amuro
PLAY
Album pubblicato il 27 Giugno 2007

Il disco contiene un misto di pop, rock e hip-pop.
1691 click, 3 voti degli utenti
di Christi
Pubblicata il 28 Giugno 2007
Riproposta ed aggiornata il 08 Gennaio 2010
Namie Amuro - PLAY
Namie Amuro - PLAY
Namie Amuro - PLAY
''PLAY'' è il settimo album di Namie Amuro, che distanzia di due anni ''Queen of Hip-Pop'', del 2005. L'album ha raggiunto la prima posizione della classifica Oricon, grazie all'uscita di quattro singoli precedenti, e sette PV (''White Light'', ''CAN'T SLEEP, CAN'T EAT, I'M SICK'', ''Ningyo'', ''Baby Don't Cry'', ''FUNKY TOWN'', ''Hide & Seek'' e ''Hello''). I singoli che hanno preceduto di poco l'uscita di ''PLAY'' sono però solamente ''Baby Don't Cry'' e ''FUNKY TOWN''.
L'album contiene 12 tracce, di cui quattro sono già conosciute, essendo uscite nei singoli precedenti.

Iniziamo l'ascolto con la nuova ''Hide & Seek'', prodotta da Nao'ymt, che risulta un misto di ''FUNKY TOWN'' e ''Violet Sauce''. Ritroviamo il ritmo spensierato della prima, ma anche la melodia accattivante della seconda. Alle strofe, la voce della cantante risulta mixata, per poi esplodere nel ritornello, abbastanza orecchiabile.
Cambiamo leggermente stile con ''Full Moon'', una delle rivelazioni di ''PLAY'' assieme a ''Top Secret''. Quest'altra canzone prodotta da Nao’ymt, risulta una delle più R&B e riuscite di tutto l'album. La melodia di sottofondo accompagna alla perfezione la voce delicata della cantante in tutta la traccia, ed il ritornello viene diviso in due parti: uno in sintonia con le strofe, e l'altro molto più ritmato.
Cambiamo decisamente stile con ''CAN'T SLEEP, CAN'T EAT, I'M SICK'', l'a-side del singolo uscito nel maggio 2006 e prodotta da T.Kura e MICHICO. È molto differente dalle precedenti canzoni della cantante, e sembra più rivolta verso il pop.
''It's all about you'', prodotta sempre da T.Kura e MICHICO, risulta più rock. Durante l'ascolto sentiremo diverse parti mixate, ed il ritornello è sicuramente molto orecchiabile. Possiamo sentire una Namie nuova, forse anche più spensierata e divertita.
''FUNKY TOWN'' è l'a-side del singolo che ha preceduto di pochissimo l'uscita dell'album. Prodotta sempre dai due coniugi citati, ''FUNKY TOWN'' è molto simile a ''CAN'T SLEEP, CAN'T EAT, I'M SICK'', e quindi la apprezzeranno gli amanti di questo stile.
Chi preferisce qualche influenza R&B invece troverà molto bella ''Step With It!'', prodotta da T.Kura, MICHICO e L.L. Brothers. La melodia è risulta spensierata ed il ritornello orecchiabile come quasi tutto l'album. È molto allegra come traccia, ed infonde buon umore. Andiamo avanti e troviamo ''Hello'', un misto di ''Step With It!'' e ''Hide & Seek''. I produttori sono ancora i due coniugi assieme a Angie Irons. Può sembrare inizialmente una nuova ''GIRL TALK'', in quanto le strofe sono piuttosto calme, mentre il ritornello appare più completo grazie anche alle voci che si aggiungono ad accompagnare quella di Namie.
La prima ed unica ballata dell'album è ''Should I Love Him?'', sempre di T.Kura e MICHICO. Il ritornello con cui inizia la traccia è molto curato, anche nei minimi particolari. Le strofe sembrano perdere quella particolarità con cui avevamo cominciato, ma la ritroveremo verso il minuto e 15 quando partirà di nuovo il ritornello. È una ballata molto piacevole, ma non ai livelli di ''exist for you'' nel singolo di ''Strobe''.
Cambiamo decisamente stile ed incontriamo una delle migliori tracce di tutto l'album: ''Top Secret'', theme song di Prison Break. La melodia è sicuramente influenzata dall'R&B, e ritroviamo la Namie di ''STYLE'' e ''Queen of Hip-Pop'' grazie all'eccellente Nao'ymt. Il ritmo è molto scandido, e la musica di sottofondo è coinvolgente e degna del produttore. Il ritornello è uno dei più orecchiabili e meglio coordinati.
''Violet Sauce (Spicy)'' è la decima traccia di ''PLAY'', e risulta essere la seconda remix della canzone uscita con ''White Light'' a fine 2005. Il principale cambiamento è la melodia che accompagna le parole della cantante, che sembra essere più pop e rock, che R&B.
''Baby Don't Cry'', di Nao'ymt, è la canzone che in pratica ha annunciato il ritorno effettivo di Namie nel mondo della musica. È una dolce canzone pop, in cui la cantante dimostra tutte le sue potenzialità canore.
Concludiamo con la bellissima ''Pink Key'' sempre di Nao'ymt, traccia molto spensierata e piacevole da ascoltare. Il ritmo è influenzato ancora dall'R&B con cui ormai Namie è molto familiare. Il ritornello non appare come qualcosa cosa a parte come poteva sembrare nelle tracce precedenti, ma si intona perfettamente al resto della canzone.

Namie Amuro ha partecipato alla produzione di ogni singola canzone, dando consigli, cambiando ciò che non le piaceva e mettendoci il suo impegno.
Sappiamo anche che l'album è venduto nella versione CD+DVD con covers differenti. Il DVD contiene cinque PV (''White Light'' e ''Ningyo'' non sono compresi in questo prodotto), più una piccola interview per ''The World of GOLDEN EGGS''.
In conclusione, Namie Amuro non ha di certo deluso i suoi fans dopo i due anni di attesa. ''PLAY'' sembra aver impressionato anche i Giapponesi, visto le vendite di questi giorni, e speriamo che questo possa rendere felice anche la cantante.
Qualità complessiva delle tracce: 9
Musica: 9.5
Voce: 9.5
Copertina: 8.5
Contenuti DVD: 9.5
Cover DVD: 8.5
9.08
Media dei voti degli utenti: 7.83
Clicca qui per i voti dettagliati
Opinioni sul disco ''PLAY''
#01
Anonimo
Voto: 9
http
mail
concordo con tutto ciò che è scritto e secondo il mio parere personale Play è l'album migliore della Amuro
2010-02-21 17:17:14
 
#02
kumimoto
Voto: 7.5
mail
Da questo momento ho incominciato ad ascoltare namie con una certa costanza, nonostante ci siano traccie di hip hop questo disco ha delle sferzate di freschezza piacevoli che non trovato nei precedenti lavori, Hide & Seek fantastica, all'inizio non mi aveva colpito ma dopo mentre continuavo ad ascoltare il disco mi era rimasta in testa la sua musicalità. Ho adorato Should I Love Him? dal primo ascolto, è una traccia calma piena di patos, mi ha fatto rilassare al primo ascolto. L'ultima traccia che mi ha colpito molto è stata Pink Key, è più urban pop (il genere che ascolto maggiormente) per me non è stato affatto difficile amarla dal primo ascolto. Album che inserisce tantissime piacevoli canzoni nella discografia di namie, album al pari per quanto mi riguarda di style, abbondantemente migliore di queen of hip hop, ed un pelino sotto a past future.
2013-06-13 03:06:32
 
#03
Keiko
Voto: 7
mail
Sicuramente un passo avanti rispetto a "Queen Of Hip-Pop".
Mi sono piaciute tantissimo "Hide & Seek", "Top Secret", "Violet Sauce", "Pinky Key" e "Baby Don't Cry".

Il resto l'ho trovato un po' altalenante, certi pezzi come CAN'T SLEEP, CAN'T EAT, I'M SICK e "Hello" vogliono fare il verso a singoli di cantanti internazionali ma a mio avviso sono troppo "deboli".

Per il resto, un album carino.
2015-05-15 09:26:13
 
Aggiungi Un'Opinione
Articoli con riferimento a 'Namie Amuro'
THE WINNER OF NA'15
Ecco i sedici vincitori dei NOISE AWARDS 2015 votati dai fan.
Pubblicato il 07⁄02⁄2016 | Scritto da Bobby Drake
Yearly Album '15
Classifica annuale dei 50 album più venduti del 2015 in Giappone.
Pubblicato il 20⁄01⁄2016 | Scritto da Bobby Drake
TOP 5 OF 2015
Classifica dei 5 momenti migliori del 2015 secondo Bobby Drake.
Pubblicato il 10⁄01⁄2016 | Scritto da Bobby Drake
Articoli con riferimento a 'Namie Amuro'
Weekly Chart 15-21
Classifica settimanale, dall 15 al 21 giugno 2015, dei 5 singoli e dei 5 album più venduti in Giappone.
Pubblicato il 29⁄06⁄2015 | Scritto da Bobby Drake
Weekly Chart 8-14
Classifica settimanale, dall'8 al 14 giugno 2015, dei 5 singoli e dei 5 album più venduti in Giappone.
Pubblicato il 21⁄06⁄2015 | Scritto da Bobby Drake
Best Tour ''Live Style 2006''
Descrizione e commento dell'atteso Best Tour ''Live Style 2006'' di Namie Amuro.
Pubblicato il 26⁄02⁄2007 | Scritto da Christi
Artisti Correlati
MICHICO
Carriera da solista della compositrice
Vai alla Scheda
23⁄02⁄2007
Ultima News
Collaborazione
MAX
Gruppo di ballo con cui lavorava.
Vai alla Scheda
07⁄01⁄2016
Ultima News
Tutte le informazioni sul nuovo DVD
SUPER MONKEYS
Ex Gruppo Musicale
Vai alla Scheda
Ultima News
Nessuna News Presente
SUITE CHIC
Ex Progetto Musicale
Vai alla Scheda
Ultima News
Nessuna News Presente
Nao’ymt
Compositore principale con cui collabora
Vai alla Scheda
19⁄12⁄2014
Ultima News
Due dischi per ''Yamato Naoaki 2014''
TRF
Attuale band dell'ex marito SAM
Vai alla Scheda
10⁄08⁄2013
Ultima News
Cancellato il nuovo album
Tetsuya Komuro
Ex Produttore
Vai alla Scheda
25⁄02⁄2017
Ultima News
Rivelato il nuovo disco di inediti
Artisti Simili
lecca
Urban
Vai alla Scheda
19⁄02⁄2017
Ultima News
''High Street'' è il nuovo album
Kumi Koda
Pop
Vai alla Scheda
12⁄07⁄2017
Ultima News
Tre nuovi singolo annunciati: ''LIT''
Vai alla Scheda
28⁄11⁄2016
Ultima News
Secondo figlio
BoA
Pop
Vai alla Scheda
08⁄07⁄2017
Ultima News
Nuova canzone per il Giappone
ARIA
Urban
Vai alla Scheda
25⁄11⁄2011
Ultima News
Nuovo singolo a Gennaio?
Vai alla Scheda
12⁄11⁄2012
Ultima News
''The Way I Love You'' è il nuovo singolo
MEILIN
Pop
Vai alla Scheda
14⁄02⁄2010
Ultima News
Secondo singolo coreano: 'INNOCENT'
Home | News | Articoli | Recensioni | Uscite Del Mese | Classifiche | Cerca | Links | Redazione
Lista Artisti | Cerca | Statistiche | Random | J-MusicStore
Forum | Chat | Newsletter | GuestBook | RSS | Collabora
©2019 TOKYONOISE - Tutti i diritti riservati. Le immagini presenti in questo sito sono utilizzate solo per fini d'intrattenimento
e restano di proprietà dei rispettivi detentori dei diritti. Sito ottimizzato per Mozilla Firefox.




La pagina è stata generata in 0.46 secondi.