FeedRSS
Forum
Namie Amuro
recensioni
Coperdina di Past < Future - Namie Amuro
Past < Future
Album pubblicato il 16 Dicembre 2009

Il disco varia dallo stile pop, R&B e fantasy.
Ritroviamo MICHICO e T.Kura nelle tracce ''COPY THAT'', ''FIRST TIMER'' e ''WILD''. Nao'ymt in ''Dr.'' e ''Defend Love''.
Il disco è seguito da un tour colossale di 73 date.
1950 click, 12 voti degli utenti
di Christi
Pubblicata il 25 Dicembre 2009
Namie Amuro - Past < Future
Namie Amuro - Past < Future
Namie Amuro - Past < Future
Ottavo album originale, ''Past<Future'' si presenta come uno degli album più interessanti di Namie Amuro dopo il cambio di stile avvenuto nel 2000. Lontanissimo ormai dallo stile R&B più marcato di ''STYLE'' e ''Queen of Hip-Pop'', Namie continua sulla scìa di ''PLAY'', continuando a perfezionare uno stile decisamente tutto suo, studiato attentamente fra le fila del pop, R&B e dance. ''60s70s80s'' ha sicuramente avuto un ruolo fondamentale nel capire come procedere: in questo album infatti si possono ancora sentire diverse influenze del singolo, con ritmi dance, ballabili e allegri. Gli amanti dello stile di ''Full Moon'', ''Top Secret'', ''No'' e ''Namie's Style'' rimarranno un po' delusi: le canzoni R&B sono decisamente diverse e più orecchiabili. L'assenza di questo stile è colmato però da uno spiraglio sul fantasy creatosi da ''BEST FICTION'': lo stile di ''Do Me More'', anche se meno marcato, è comunque presente in canzoni come ''WILD'', ''Dr.'' e ''Defend Love'', le canzoni che spiccano di più nel prodotto.

Cominciamo quindi l'ascolto con la traccia portante, ovvero ''FAST CAR''. Un ascoltatore attento noterà immediatamente la discendenza di questa canzone: si sente un po' di ''CAN'T SLEEP, CAN'T EAT, I'M SICK'' e ''FUNKY TOWN''. Sembra proprio che in ogni album da un po' di anni a questa parte abbiamo delle tracce simili fra di loro e ''FAST CAR'' non si smentisce: c'è chi la ama per la sua allegria, e chi la odia per la sua monotonia musicale.
''COPY THAT'' ha sempre attirato l'attenzione su di sé per l'allegria smisurata e il finale decisamente diverso da tutto il resto: rimane una traccia decisamente bella d'ascoltare regolarmente ma che potrebbe stufare a lungo andare.
Lasciate da parte le canzoni che conoscevamo già e che erano decisamente più facili da inquadrare entriamo nel vero stile di ''Past<Future'': la bella ''LOVE GAME'', scritta in collaborazione con DOUBLE, rimanda sicuramente al vecchio stile hip-pop. Di nuovo al ritornello si sente quel fantasy tipico del ''BEST FICTION'' che affascina un po' tutti. Il PV risulta intrigante grazie alla dance battle.
Continuamo con le canzoni ritmate grazie a ''Bad Habit'', forse meno facile da seguire e che ha bisogno di più ascolti. La voce di Namie risulta più alta e simile ai primi album: la musica in sottofondo varia di continuazione e si avvale di diversi effetti che rendono la traccia più fantastica e simile a ''LOVE GAME''. Le seconde voci e le ripetizioni la rendono orecchiabile ma la musica risulta decisamente più studiata ed veramente apprezzabile.
''Steal my Night'' è qualcosa di decisamente nuovo: la musica orientaleggiante rischia di annoiare dopo qualche ascolto come ''FAST CAR'' ma le variazioni nella traccia prima del ritornello la rendono completa e con un senso compiuto. Il tema principale è trascinante e ripetuto in modo semplice: orecchiabile e ben fatta ''Steal my Night'' è una buona traccia da album, ma non da singolo.
Andiamo a ''FIRST TIMER feat. DOBERMAN INC'' una delle quattro perle di questo album: decisamente differente da ogni cosa che abbiamo sentito fin'ora, ''FIRST TIMER'' risulta un miscuglio fra ''Fish feat. VERBAL & Arkitec (MIC BANDITZ)'' e ''Indy Lady feat. ZEEBRA'' e anche se inizialmente sembra non avere un senso e mischiare tutti i ritmi e voci possibili, la traccia è invece studiata in modo incredibile e ha una linea di progressione tutta sua facile da individuare dopo qualche ascolto. L'alternanza di ritmi serrati a quelli invece più calmi aiuta la confusione ma rende anche geniale la canzone, che Namie domina con grande maestria. DOBERMAN INC s'introduce nei suoi pezzi con grande eleganza e crea un rap veramente apprezzabile, anche da chi non ama lo stile hip hop. Chi amava le sue collaborazione stile Suite Chic sarà accontentato.
La seconda perla è naturalmente la bella ''WILD'', uscita come singolo assieme a ''Dr.'' all'inizio del 2009 e che costituisce l'unica promozione dell'album. La traccia si può inquadrare tranquillamente nello stile di ''BEST FICTION'', risultando un incrocio fra ''Top Secret'' e ''Do Me More''. Il video scuro e le copertine fuori dal comune dimostrano questo legame, e sebbene Namie sembra voglia staccarsi dal successo ottenuto, il risultato è semplicemente quello di accedere ad una nuova era.
Stesso discorso vale per la terza perla, ''Dr.''. Molti non l'avevano apprezzata, e altri l'hanno riscoperta grazie a questo album. ''Dr.'' non è sicuramente facile da seguire ma è quello stile nuovo e proprio all'Amuro che i fans stanno cominciando a scoprire: di nuovo abbiamo l'alternanza di ritmi veloci e lenti; le seconde voci creano un mondo immaginario in cui gli ascoltatori sono ben accolti, e l'atmosfera è sicura e precisa.
Simile a ''LOVE GAME'' abbiamo ''Shut Up'', che risulta orecchiabile come ''Steal my Night'' nel ritornello, ma che si avvale ancora di effetti decisamente freschi e misteriosi stile ''LOVE GAME'' e ''WILD''. A volte la canzone risulta divisa ma è il risultato di due stili differenti che si uniscono in modo egregio: non bisogna quindi fermarsi al ritornello ripetitivo ed orecchiabile ma andare avanti ed individuare bridge e strofe in modo curioso.
''MY LOVE'', uscita assieme a ''COPY THAT'' per i CM della Vidal Sassoon è una traccia carina che non spicca molto fra le altre canzoni. Ricorda molto ''Hello'' e ''GIRL TALK''.
Dopo tantissime canzoni veloci e di medio tempo Namie finalmente ci regala una ballada degna di questo nome: ''The Meaning of Us''. Niente a che fare con l'intrigante ''exist for you'', o la lenta ''All for you'': ''The Meaning of Us'' segue una melodia precisa che ci cattura immediatamente. La voce della cantante si adatta in modo incredibile e risulta dolce e confortante, ed è accompagnata in modo celestiale dal piano in sottofondo.
Concludiamo con la quarta ed ultima perla dell'album: ''Defend Love'' è il seguito ufficiale di ''Dr.'' ed è veramente una traccia fuori dal comune. Forse la canzone riuscita meglio e quella decisamente più interessante musicalmente con ''FIRST TIMER'', ''Defend Love'' prosegue ottimamente lo stile fantasy iniziato con ''Do Me More'' e ''Dr.'' e prosegue verso una dimensione ancora diversa ed inesplorata. Niente è lasciato al caso: né i sussurri, né le seconde voci, né il bridge che si dimostra il cuore della traccia. La voce dell'artista risulta accattivante e dolce ad intervalli studiati e crea un'atmosfera che va colta con l'immaginazione. Nao'ymt si riconferma un compositore formidabile e la conclusione è, insomma, perfetta.


Come già detto nel corso della recensione, le covers e l'idea apparente di volersi definitivamente staccare da ''BEST FICTION'', che conteneva tutte le canzoni protagoniste del cambio di stile avvenuto nel 2000, sono da prendere con le pinze. Non bisogna fermarsi all'idea di strappare i collegamenti col passato, ma bisogna accorgersi della creazione di una nuova era, che è il risultato delle esperienze passate. Abbiamo avuto due album decisamente R&B e dediti ad un genere; la sicurezza è stata raggiunta forse solamente da ''PLAY''. Arrivata all'apice di quello che poteva fare, Namie Amuro decide di dare una ventata di freschezza sulla sua discografia e scopre nuove dimensioni grazie a ''Past<Future'', più difficile da inquadrare e forse sperimentale quanto lo erano ''STYLE'' e ''Queen of Hip-Pop''. Non ci spetta che vedere cosa ci riserverà per il futuro!
Qualità complessiva delle tracce: 10
Musica: 10
Voce: 10
Copertina: 9.5
Qualità Promo Picture: 9.5
Contenuti DVD: 9.5
Cover DVD: 9.5
9.71
Media dei voti degli utenti: 9.04
Clicca qui per i voti dettagliati
Opinioni sul disco ''Past < Future''
#01
aLz
Voto: 10
Questo album si merita un 10!!!!veramente bello pieno di canzoni interessanti e intriganti!!!Namie mi ha veramente stupito e mi ha dato la conferma di essere veramente una delle migliori cantanti del panorama giapponese di questo periodo!!!!
2009-12-25 15:47:53
 
#02
Squall14
Voto: 10
Concordo al 100% con la recensione. Veramente un'album imperdibile!
2009-12-25 15:53:55
 
#03
zefis90
Voto: 8
Strano ma vero, io, che la Amuro l'ho sempre snobbata, apprezzo questo disco e me lo ascolto anche di frequente!! Finalmente un album completo, variegato, effettivamente degno della sua personalità e che mette da parte quell'insulso stile urban che non le si addiceva, almeno a mio avviso, e che non me l'ha fatta mai apprezzare!! A partire da "WILD", effettivamente il pezzo dell'anno, per passare a "FAST CAR", "Defend Love" e "The Meaning Of Us", il disco è pieno di pezzi curati e memorabili. Le do un 8 proprio perché non me la sento di poter darle di più, ma per me vale come un 10 di Squall o di aLz!!
2009-12-25 16:00:53
 
#04
Bobby Drake
Voto: 10
mail
Concordo appieno con tutta la recensione, tranne che per MY LOVE che la trovo una traccia superba e assolutamente intrigante. Bellissimo il disco e tutto il nuovo stile della Amuro che è riuscita a re-inventarsi dopo ben 15 anni di musica. Complimenti davvero, un album di successo dietro l'altro.
2009-12-25 18:04:23
 
#05
Mie
Voto: 7.5
http
mail
Le copertine sono una delle pecche dell'album.
Non mi piacciono per nulla..
Nn concordo assolutamente sul fatto che FIRST TIMER feat. DOBERMAN INC sia una delle perle dell'album.
La trovo decisamente la traccia più orrida dell'album
2009-12-26 01:30:40
 
#06
Yuichi
Voto: 9
http
mail
Questo è stato il primo album di Namie ke ho ascoltato, e ke dire, davvero eccezionale! *-*
nn me lo aspettavo affatto cosi... per me le tracce migliori dell'album sono Steal my Night, LoveGame, Wild e Dr., ma First Timer nn capisco come fà ad essere considerata una perla... XD
cmq, Un 9 se lo merita tutto *_*
2009-12-26 10:54:22
 
#07
nyayu
Voto: 7.5
http
mail
PAST < FUTURE è un album che, non nego, aspettavo con MOLTA impazienza. I singoli estratti sono canzoni orecchiabili e nel caso di Dr. una ventata di novità nella discografia di Namie (quella degli ultimi anni, s'intende). Però dopo il primo ascolto, mi è parso un album con pezzi sî ben strutturati ma che danno l'impressione di esser messi in modo confusionario e forzato. Intendo forzato perchè sembra un album costruito giusto per rimarcare l'apparenza 'glamour' che oramai circonda Namie da quando ha iniziato a fare da testimonial alla Vidal. Con pezzi che non vanno oltre al 'catchy' come si dice in inglese. Concordo con altri nel dire che FIRST TIMER non è una perla ma una canzone abbastanza dimenticabile perchè non dona nessuna sensazione oltre al fastidio e alla noia. Complessivamente PAST < FUTURE è un album carino e la voce di Namie è migliorata e sempre piacevole ma purtroppo per me non va oltre questo come per esempio PLAY, che personalmente è stato l'apice della sua virata all' Hip-Hop. Le copertine sono belle anche se io continuo a credere che se al posto della stra-abusata cover di BF avesse usato quella di SWEET 19 BLUES, il suo primo album, forse avrebbe avuto maggior impatto. Mi ha delusa il contenuto del booklet, dove mostra solamente le varie fasi dello strappo e nulla più. Lo trovo un ottimo album per far conoscere Namie ai più giovani, ma trovo che non sia per niente uno dei migliori della sua carriera ma solo un piccolo passo indietro.
2009-12-26 18:44:02
 
#08
Kikkokat
Voto: 9
http
mail
Sicuramente PAST < FUTURE è il MIGLIORE album di Inedite della Amuro che io abbia mai sentito. Un sound molto ammiccante e mai monotono, canzoni che ti entrano in testa e non escono piu'...Di "Wild" se ne è parlato abbastanza, è sicuramente una delle canzoni piu' belle del 2009 anche se "Dr." io non l'ho mai potuta digerire. Le altre 2 canzoni che proprio non mi convincono sono "First Timer" (anche se cmq cè da premiare l'originalità del pezzo in sè) e la scialbissima e monotona "My Love" (sembra un disco rotto per quanto è ripetitiva...!) Le canzoni che piu' mi hanno preso sono senza dubbio "Love Game" e "Bad Habit", le mie preferite in assoluto! Degne di nota anche "Shut Up" e "Copy That" Molto carina la ballata finale "The Meaning Of Us" non sono un amante delle ballad R N' B ma questa è proprio riuscita bene. Insomma un album ottimo che è stato premiato anche dalla critica giapponese.
2010-04-19 12:13:34
 
#09
marty
Voto: 10
http
mail
Sî, anche se tutte le tracce non sono da punteggio massimo, l’album lo è. Curatissimo, nemmeno una traccia messa lî tanto per tappare, tutte che si incastrano in modo perfetto nell’armonia generale. Omogeneo, originale, pieno di sperimentazioni. A mio parere, il miglior album di Namie, e di sicuro un suo stupendo momento di creazione artistica.
2011-03-20 15:40:52
 
#10
kumimoto
Voto: 8
mail
*Ho erroneamente messo un voto più basso al disco se è possibile vorrei poter cancellare la recensione fatta da me prima di questa*

Questo è il primo album che recensisco ma non il primo che ascolto di namie, purtroppo ho provato ad ascoltare roba degli esordi, e nonostante la sua voce sia piacevole per me quelle canzoni sono inascoltabili. Questo album si mi è piaciuto, alcune traccie non hanno attirato la mia attenzione ma non si può negare che non sia un'album curato. Si nota, perché nonostante una canzone non ti piaccia non può essere considerata uno scarto, semplicemente non è nelle proprie corde. Le canzoni che fino dagli inizi mi hanno subito colpito sono state copy that e bad habit che ho adorato dal primo ascolto, è in assoluto la canzone che prima di tutto mi ha colpito e non condivido il pensiero dell'ascolto difficile, per me è stato una connessione immediata! Carina anche Love Game ma l'ho trovata un po troppo ripetitiva. Ovviamente per me è stato piacevolissimo anche ritrovare WILD la prima traccia che ascoltai in assoluto di namie quando ancora non la conoscevo e che mi ha fatto incuriosire su questa artista. Un'altra canzone che subito mi ha conquistato è stata My Love, ammetto che è molto ripetitiva, ma mi ha catturato in qualche modo ancora misterioso che devo chiarire anche a me stessa. Le altre canzoni le ho trovate tutte carine ed orecchiabili ma facilmente dimenticabili.
2013-06-13 02:48:46
 
#11
Pannero
Voto: 10
http
mail
Per me e' assolutamente 10. Past (is less than) future e' uno dei lavori piu' riusciti di Namie (secondo solo a Feel per me): complesso, elaborato e audace. Senza dubbio e' uno dei migliori dischi sul panorama j-pop (puo' benissimo essere messo sullo stesso piano di capolavori come Ultrablue di Utada o Rainbow dell'Hamasaki).

Il disco si apre col ritmo coinvolgente di Fast car, seguito dalla orecchiabile e anch'essa coinvolgente Copy That. Entrambe hanno un ritmo molto studiato, che entra subito in testa. Love game forse e' la traccia piu' anonima del disco, ma riparte subito con Bad Habit.
Passiamo poi a Steel my night che e' una delle mie tracce preferite di Namie, cupa e veloce, fa venire voglia di ballare! Stupendo il ritmo! Continuiamo a ballare con First Timer, un'altra traccia difficilmente dimenticabile, per arrivare al cuore dell'album: Wild.
Wild e' il mio pezzo preferito (a parte Whisper) di Namie anch'esso cupissimo (e' l'atmosfera dominante nell'album), rapido e da ballare.
Segue la complessa Dr. che anche io non ho apprezzato a un primo ascolto e invece e' rimasta perennemente nel mio Ipod. E' un brano complicato perche' il ritmo cambia molte volte (un po' come avviene in altri generi, tipo il shymponic metal) ma se si ha la pazienza di seguirlo, il risultato sara' molto piacevole e i cambi di atmosfera gradevoli, carino anche il testo.
Segue Shut up, con un ritmo moderatamente veloce e audace. My love e' la traccia forse piu' classica dell'album, ma e' comunque pop di ottima qualita'. The meaning of us e' l'unica ballata del disco, che si chiude con la spettacolare Defend Love, dall'amosfera un po' industrial, in cui le voci "robotiche" si mischiano ai bisbigli di Namie. Davvero un pezzo particolare, come probabilmente tutto l'album, rimasto ancora unico nel suo genere.
2015-03-31 01:49:26
 
#12
Keiko
Voto: 9.5
mail
PAST < FUTURE è uno dei migliori dischi di Namie.
Ho molto apprezzato tracce come "LOVE GAME" (la mia preferita), "FAST CAR" (per il suo ritmo incalzante), "COPY THAT", poi molto molto bella "Bad Habit" e carina "Steal My Night".
Anche la ballata finale, "The Meaning Of Us" l'ho trovata ben realizzata.

Altri pezzi degni di nota sono "Shut Up" (una delle mie preferite dopo "LOVE GAME") e i singoli "Defend Love" e "WILD".

Solo 3 tracce non mi sono piaciute: "FIRST TIMER", "Dr." e "MY LOVE" (ripetitiva fino allo spasmo), nel complesso resta comunque (e forse) il miglior album della Amuro fino ad oggi.
2015-05-15 09:36:10
 
Aggiungi Un'Opinione
Articoli con riferimento a 'Namie Amuro'
THE WINNER OF NA'15
Ecco i sedici vincitori dei NOISE AWARDS 2015 votati dai fan.
Pubblicato il 07⁄02⁄2016 | Scritto da Bobby Drake
Yearly Album '15
Classifica annuale dei 50 album più venduti del 2015 in Giappone.
Pubblicato il 20⁄01⁄2016 | Scritto da Bobby Drake
TOP 5 OF 2015
Classifica dei 5 momenti migliori del 2015 secondo Bobby Drake.
Pubblicato il 10⁄01⁄2016 | Scritto da Bobby Drake
Articoli con riferimento a 'Namie Amuro'
Weekly Chart 15-21
Classifica settimanale, dall 15 al 21 giugno 2015, dei 5 singoli e dei 5 album più venduti in Giappone.
Pubblicato il 29⁄06⁄2015 | Scritto da Bobby Drake
Weekly Chart 8-14
Classifica settimanale, dall'8 al 14 giugno 2015, dei 5 singoli e dei 5 album più venduti in Giappone.
Pubblicato il 21⁄06⁄2015 | Scritto da Bobby Drake
Best Tour ''Live Style 2006''
Descrizione e commento dell'atteso Best Tour ''Live Style 2006'' di Namie Amuro.
Pubblicato il 26⁄02⁄2007 | Scritto da Christi
Artisti Correlati
MICHICO
Carriera da solista della compositrice
Vai alla Scheda
23⁄02⁄2007
Ultima News
Collaborazione
MAX
Gruppo di ballo con cui lavorava.
Vai alla Scheda
07⁄01⁄2016
Ultima News
Tutte le informazioni sul nuovo DVD
SUPER MONKEYS
Ex Gruppo Musicale
Vai alla Scheda
Ultima News
Nessuna News Presente
SUITE CHIC
Ex Progetto Musicale
Vai alla Scheda
Ultima News
Nessuna News Presente
Nao’ymt
Compositore principale con cui collabora
Vai alla Scheda
19⁄12⁄2014
Ultima News
Due dischi per ''Yamato Naoaki 2014''
TRF
Attuale band dell'ex marito SAM
Vai alla Scheda
10⁄08⁄2013
Ultima News
Cancellato il nuovo album
Tetsuya Komuro
Ex Produttore
Vai alla Scheda
25⁄02⁄2017
Ultima News
Rivelato il nuovo disco di inediti
Artisti Simili
lecca
Urban
Vai alla Scheda
19⁄02⁄2017
Ultima News
''High Street'' è il nuovo album
Kumi Koda
Pop
Vai alla Scheda
12⁄07⁄2017
Ultima News
Tre nuovi singolo annunciati: ''LIT''
Vai alla Scheda
28⁄11⁄2016
Ultima News
Secondo figlio
BoA
Pop
Vai alla Scheda
08⁄07⁄2017
Ultima News
Nuova canzone per il Giappone
ARIA
Urban
Vai alla Scheda
25⁄11⁄2011
Ultima News
Nuovo singolo a Gennaio?
Vai alla Scheda
12⁄11⁄2012
Ultima News
''The Way I Love You'' è il nuovo singolo
MEILIN
Pop
Vai alla Scheda
14⁄02⁄2010
Ultima News
Secondo singolo coreano: 'INNOCENT'
Home | News | Articoli | Recensioni | Uscite Del Mese | Classifiche | Cerca | Links | Redazione
Lista Artisti | Cerca | Statistiche | Random | J-MusicStore
Forum | Chat | Newsletter | GuestBook | RSS | Collabora
©2019 TOKYONOISE - Tutti i diritti riservati. Le immagini presenti in questo sito sono utilizzate solo per fini d'intrattenimento
e restano di proprietà dei rispettivi detentori dei diritti. Sito ottimizzato per Mozilla Firefox.




La pagina è stata generata in 0.51 secondi.