tokyonoise.it

Dal 2019 TokyoNoise.net si rinnova!
Rinasce a nuova vita il portale italiano sulla musica giapponese, online dal 2006.

La vecchia versione rimarrà online come database storico, ma vieni a trovarci su tokyonoise.it e seguici sui nostri account ufficiali di Facebook, Twitter e Instagram per non perderti tutte le news e gli articoli più importanti di ogni settimana.

Visita la nuova versionetokyonoise.it oppure Continua a navigare il database storico
FeedRSS
Forum
NoGoD
biografia

NoGoD/Shinkou Shuukyou Gakudan NoGoD:
Danchou: Leader e Voce
Kyrie: Chitarra a sette corde
Shinno: Chitarra a sei corde
Karin: Basso a cinque corde
K: Batteria

Ex-Membri:
Aki: Chitarra a sei corde

Gli Shinkou Shuukyou Gakudan NoGoD nacquero nel 2005 come band Visual Kei di cinque membri. Il loro nome, dal significato di “Nuova Religione/Band Cult senza Dio”, gli rese subito una band particolare e diversa dalla altre, soprattutto per le tematiche anti-religiose che permearono leggermente alcune canzoni. Il loro scopo però non fu quello di destare scandalo o essere sacrileghi, ma solo quello di essere una band più particolare rispetto alle altre.

Così, il 12 Novembre 2005, uscì Kimi ni Okuru Bukiyou de Migatte na Uta, primo singolo che fu distribuito fuori dal live Urawa Narcissus, e che riuscì a fare il tutto esaurito lo stesso giorno. Sull’onda di questo successo, la band, nel Febbraio del 2006, fece uscire il primo mini-album Tenbatsu Enban in sole 500 copie, che però furono vendute subito. A seguire, nei mesi di Aprile, Luglio e Agosto, la band fece uscire tre singoli di discreto successo.

Nel Dicembre 2006, la band pubblicò il secondo mini-album, Kanna Fukyou, in doppia versione, regolare e limitata, che vendettero un numero discreto di copie. Nel Maggio del 2007 uscì un nuovo singolo, Atria, e, due mesi dopo, dopo un concerto live al HEAVEN’S ROCK Saitama Shintoshin, Aki decise di abbandonare la band. Poco dopo si unì, al suo posto, Shinno, e ,nell’Agosto e nel Settembre 2007 uscirono i singoli Ten e Batsu.

Nel Febbraio 2008 uscì un altro singolo che anticipò di due mesi l’uscita di Mugen Kyou, primo vero album della band. Il CD ebbe un discreto successo. Dopo l’uscita dell’album, passarono vari mesi di silenzio, finché la band non annunciò l’uscita di due singoli per Ottobre e Novembre.

Dopo la pubblicazione del loro secondo album, Goku saishiki, avvenuta ad inizio 2009, il gruppo rilasciò un nuovo singolo e un terzo mini-album intitolato Rashinban. Ad inzio 2010 venne annunciato che in estate sarebbe arrivato il debutto major così, a Marzo, i NoGoD rilasciarono il loro primo best album, intitolato INDIES BEST SELECTION 2005-2009 e firmarono un contratto con la King Records. A Giugno venne finalmente pubblicato il loro singolo di debutto major Kakusei che venne venduto nella doppia edizione CD e CD+DVD.

Nel 2010 sono riusciti ad ottenere un contratto con l'etichetta major King Records e hanno cambiato nome in NoGoD.


Artisti Correlati
Chrome Shelled
Ex Gruppo di Karin
Vai alla Scheda
Ultima News
Nessuna News Presente
Artisti Simili
the GazettE
Visual
Vai alla Scheda
25⁄02⁄2017
Ultima News
Tutti i dettagli per 'TRACES VOL.2'
SID
Visual
Vai alla Scheda
29⁄07⁄2017
Ultima News
Nuovo album dopo tre anni
D´espairsRay
Visual
Vai alla Scheda
15⁄06⁄2011
Ultima News
La band annuncia il proprio scioglimento
Arc
Visual
Vai alla Scheda
Ultima News
Nessuna News Presente
ClearVeil
Visual
Vai alla Scheda
Ultima News
Nessuna News Presente
Synside
Visual
Vai alla Scheda
Ultima News
Nessuna News Presente
Heisei Ishin
Visual
Vai alla Scheda
Ultima News
Nessuna News Presente
Soroban
Visual
Vai alla Scheda
Ultima News
Nessuna News Presente
Home | News | Articoli | Recensioni | Uscite Del Mese | Classifiche | Cerca | Links | Redazione
Lista Artisti | Cerca | Statistiche | Random | J-MusicStore
Forum | Chat | Newsletter | GuestBook | RSS | Collabora
©2019 TOKYONOISE - Tutti i diritti riservati. Le immagini presenti in questo sito sono utilizzate solo per fini d'intrattenimento
e restano di proprietà dei rispettivi detentori dei diritti. Sito ottimizzato per Mozilla Firefox.




La pagina è stata generata in 0.61 secondi.