tokyonoise.it

Dal 2019 TokyoNoise.net si rinnova!
Rinasce a nuova vita il portale italiano sulla musica giapponese, online dal 2006.

La vecchia versione rimarrà online come database storico, ma vieni a trovarci su tokyonoise.it e seguici sui nostri account ufficiali di Facebook, Twitter e Instagram per non perderti tutte le news e gli articoli più importanti di ogni settimana.

Visita la nuova versionetokyonoise.it oppure Continua a navigare il database storico
FeedRSS
Forum
ONE OK ROCK
biografia

ONE OK ROCK:
Membri Attuali:
Taka: Voce.
Toru: Chitarra, voce di sottofondo.
Ryota: Basso.
Tomoya: Batteria, voce di sottofondo.

Membri Precedenti:
Alex: Chitarra, voce di sottofondo dal 2006 al 2009.

Nell’estate del 2005, Toru assieme ai suoi amici di scuola Alex e Ryota cominciò a formare la band utilizzato ognuno i suoi strumenti. Dopo che Taka decise di unirsi al gruppo come cantante, la band cominciò ad esibirsi live qua e là per Tokyo. Un anno dopo, nel Luglio 2006, la band rilasciò il primo album indie ONE OK ROCK che però non riuscì ad entrare in classifica. Qualche mese dopo, nel Dicembre dello stesso anno, uscì il secondo mini-album indie Keep it real che però riuscì a piazzarsi alla posizione 103 della Oricon. Cominciò così a notarli la AMUSE, soprattutto perché al loro primo concerto live, dopo la pubblicazione dei mini-album, parteciparono più di 500 persone.

Nel Marzo del 2007 si aggiunse alla band Tomoya, il batterista, e, un mese dopo, uscì il loro singolo di debutto Naihi Shinsho che fu utilizzato per due show televisivi giapponesi. Il singolo riuscì ad arrivare alla posizione 48 in classifica. Tre mesi dopo, ad un anno di distanza dal primo mini-album, uscì il secondo singolo Yume Yume che arrivò alla quarantatreesima posizione in classifica restandoci per sei settimane. Sempre tre mesi dopo uscì il terzo singolo Etcetera che fu utilizzata anch’essa in uno show televisivo, e riuscì a classificarsi ventinovesimo nella Oricon. A seguto di questi tre singoli di discreto successo, venne pubblicato l’album Zeitakubyou il primo Gennaio del 2008. Il CD riuscì ad arrivare alla quindicesima posizione in classifica.

Quattro mesi dopo, a grande sorpresa, fu pubblicato BEAM OF LIGHT, secondo album, che arrivò alla diciassettesima posizione della Oricon. Passarono alcuni mesi senza nessuna pubblicazione finchè, nel Novembre del 2008, non uscì il terzo album Kanjou Effect

Nel 2009, la band passò un brutto periodo per colpa di Alex. Il ragazzo, ad inizio Aprile, fu arrestato per molestie sessuali su una studentessa di 21 anni. Resa nota la notizia, la band si prese un momento di silenzio dalle scene per decidere, e un mese dopo il gruppo annunciò la dipartita di Alex dalla band.


Articoli con riferimento a 'ONE OK ROCK'
Yearly Album '15
Classifica annuale dei 50 album più venduti del 2015 in Giappone.
Pubblicato il 20⁄01⁄2016 | Scritto da Bobby Drake
Artisti Correlati
NEWS
Ex gruppo di Taka
Vai alla Scheda
05⁄03⁄2017
Ultima News
Tracce e cover per 'NEVERLAND'
Artisti Simili
FAKE?
Rock
Vai alla Scheda
18⁄02⁄2015
Ultima News
Singolo digitale: ''Addicted''
Joe Inoue
Rock
Vai alla Scheda
14⁄09⁄2013
Ultima News
Due nuove canzoni come TENGUBOY
BACK-ON
Rock
Vai alla Scheda
19⁄07⁄2017
Ultima News
Un best in arrivo
FTISLAND
Rock
Vai alla Scheda
11⁄07⁄2017
Ultima News
Un DVD assieme al nuovo singolo
CNBLUE
Rock
Vai alla Scheda
07⁄05⁄2017
Ultima News
Tre edizioni per 'SHAKE'
Vai alla Scheda
06⁄06⁄2016
Ultima News
Sette tracce in ''DIRT''
the HIATUS
Rock
Vai alla Scheda
10⁄03⁄2017
Ultima News
Nuovo DVD in arrivo
SPYAIR
Rock
Vai alla Scheda
07⁄08⁄2017
Ultima News
'KINGDOM' ad ottobre
Vai alla Scheda
15⁄02⁄2017
Ultima News
''Shin Sekai'' oggi
Home | News | Articoli | Recensioni | Uscite Del Mese | Classifiche | Cerca | Links | Redazione
Lista Artisti | Cerca | Statistiche | Random | J-MusicStore
Forum | Chat | Newsletter | GuestBook | RSS | Collabora
©2019 TOKYONOISE - Tutti i diritti riservati. Le immagini presenti in questo sito sono utilizzate solo per fini d'intrattenimento
e restano di proprietà dei rispettivi detentori dei diritti. Sito ottimizzato per Mozilla Firefox.




La pagina è stata generata in 0.17 secondi.