tokyonoise.it

Dal 2019 TokyoNoise.net si rinnova!
Rinasce a nuova vita il portale italiano sulla musica giapponese, online dal 2006.

La vecchia versione rimarrà online come database storico, ma vieni a trovarci su tokyonoise.it e seguici sui nostri account ufficiali di Facebook, Twitter e Instagram per non perderti tutte le news e gli articoli più importanti di ogni settimana.

Visita la nuova versionetokyonoise.it oppure Continua a navigare il database storico
FeedRSS
Forum
Sowelu
biografia

Aki Harada nasce il 6 Novembre 1982 a Tokyo da padre giapponese, Yoshitaka Shimada, e da madre mezza irlandese. A 19 anni ebbe la sua prima conquista nel mondo musicale vedendo pubblicata nella raccolta di Kiyoshi Matsuo, SMOOTH, la sua canzone across my heart. L’anno dopo, il 17 Aprile del 2002, esce Beautiful Dreamer suo primo singolo che venne poi aggiunto nella compilation Relaxin’ with Japanese Lovers. La canzone andò molto bene nella classifica ORICON ottenendo la ventesima posizione e vendendo circa 15,000 copie. Questo suo primo singolo andò molto bene ma i tre pubblicati dopo non fecero lo stesso. Solo all’uscita di Geofu, suo primo album, Sowelu ottenne la vera popolarità riuscendo ad ottenere la posizione numero 4 della ORICON vendendo 205,000 copie.
Questo stesso anno Sowelu fu convocata ai FIFA World Cup 2002 come rappresentante del Giappone al fianco della band CHEMISTRY rappresentante la Corea. La cantante si esibì nella cerimonia di apertura dei giochi.

L’anno dopo, il 26 Febbraio 2003, uscì Rainbow / breath ~Omoi no Youryou~ primo singolo dopo l’uscita dell’album Geofu nel quale la canzone Rainbow fu usata come sigla per il drama Netsuretsuteki Chukahanten mentre l’altra a-side breath ~Omoi no Youryou~ fu usata per la campagna nazionale della radio JFN. La marca Menard scelse poi la canzone Glisten come colonna sonora per la propria pubblicità donando maggiore popolarità alla cantante. Il singolo infatti Glisten, uscito l’8 Ottobre 2003, vendette più di 19,000 copie ottenendo la posizione 15 nella ORICON.
Gli animatori di Fullmetal Alchemist le proposero di cantare per loro la sigla di chiusura dell’anime; la canzone, intitolata poi I Will, diede l’opportunità a Sowelu di essere anche conosciuta in America e le canzoni Candy Rain e Pearl Color ni Yurete, contenute nel singolo I Will divennero molto famose tra i fan americani dell’anime.
Candy Rain venne poi inserita nell’album Soul Tree: a Musical Tribute to Toshinobu Kubot mentre Peral Color ni Yurete venne inserita nell’album di tributo a Momoe Yamaguchi intitolato Thank You For….. Intanto il singolo I Will continuava a vendere riuscendo ad ottenere la posizione 12 della ORICON vendendo oltre le 31,000 copie.

Pochi mesi dopo uscì Last Forever che venne usato nella colonna sonora del drama Nurseman ga Yuku mentre il lato b The Rose venne usato nella pubblicità della Nescafe. All’inizio di Gennaio 2005, il 7, quasi ad un anno e mezzo di distanza, uscì SWEET BRIDGE suo secondo album che raggiunse la posizione 5 della ORICON vendendo 133,000 copie.
Il 2005 fu un anno prolifero per Sowelu, oltre alla pubblicazione del suo primo album , il 20 Luglio, Heads or Tails? di collaborazioni, con artisti come MICRO degli HOME MADE Kazoku oppure Miss Monday, Sowelu partecipa anche all’album degli m-flo, BEAT SPACE NINE, nella canzone So Exclusive contenuta anche nell’album remix DOPE SPACE NINE remigata dal gruppo coreano Clazziquai Project.

Nel Febbraio del 2006 esce to YOU suo nuovo singolo per il quale fu registrato un PV contenente foto e immagini della famiglia di Sowelu e della sua infanzia interrotti da piccoli intervalli nei quali si vedeva la cantante cantare in una stanza piena di vetri. Alla fine del video compare la famiglia della cantante, inclusa la madre, la nonna e il suo chihuahua; la location del video era una piccola chiesa ad un’ora di macchina da Tokyo.

Nel Luglio del 2006 uscì 24 -twenty four- suo terzo album che riuscì ad arrivare alla posizione 3 della classifica ottenendo la più alta qualifica fino ad ora ottenuta. La canzone Mamoru Beki Mono, inclusa nell’album, fu usata come colonna sonora del film Pokémon Ranger and the Prince of the Sea: Manaphy.
Il 24 gennaio 2007, uscì Shiawase no Chikara quattordicesimo singolo che ottenne la ventesima posizione nella ORICON. Il lato a Shiawase no Chikara fu usata come canzone tema per il film omonimo mentre I Wonder, lato b, fu usata nella pubblicità della Nivea di una crema per il corpo.
Cinque mesi dopo, in Giugno, uscì Dare Yori Suki na no ni suo quindicesimo singolo, che è una cover di una canzone di Furuuchi Toko.

Dopo diverse altre pubblicazioni nel 2012 annuncia ai fans la sua volontà di prendersi un po' di tempo per sé. Nel febbraio del 2015 torna ufficialmente con un concerto e diverse attività teatrali.

Artisti Simili
Vai alla Scheda
04⁄12⁄2016
Ultima News
Nuovo album prima di natale
Vai alla Scheda
01⁄07⁄2011
Ultima News
Ultimo dettaglio per VOICE
Vai alla Scheda
24⁄06⁄2015
Ultima News
Il ritorno con un album
EMYLI
Pop
Vai alla Scheda
20⁄10⁄2009
Ultima News
Nuova immagine per un nuovo singolo?
Kanade
Urban
Vai alla Scheda
30⁄08⁄2011
Ultima News
Nuovo singolo a Settembre
AZU
Pop
Vai alla Scheda
03⁄05⁄2017
Ultima News
Un best per festeggiare i 10 anni
Home | News | Articoli | Recensioni | Uscite Del Mese | Classifiche | Cerca | Links | Redazione
Lista Artisti | Cerca | Statistiche | Random | J-MusicStore
Forum | Chat | Newsletter | GuestBook | RSS | Collabora
©2019 TOKYONOISE - Tutti i diritti riservati. Le immagini presenti in questo sito sono utilizzate solo per fini d'intrattenimento
e restano di proprietà dei rispettivi detentori dei diritti. Sito ottimizzato per Mozilla Firefox.




La pagina è stata generata in 0.21 secondi.