tokyonoise.it

Dal 2019 TokyoNoise.net si rinnova!
Rinasce a nuova vita il portale italiano sulla musica giapponese, online dal 2006.

La vecchia versione rimarrà online come database storico, ma vieni a trovarci su tokyonoise.it e seguici sui nostri account ufficiali di Facebook, Twitter e Instagram per non perderti tutte le news e gli articoli più importanti di ogni settimana.

Visita la nuova versionetokyonoise.it oppure Continua a navigare il database storico
FeedRSS
Forum
Thelma Aoyama
recensioni
Coperdina di DIARY - Thelma Aoyama
DIARY
Album pubblicato il 26 Marzo 2008
Il disco riuscì a restare per 38 settimane in classifica, riuscendo ad arrivare anche alla terza posizione. Vendette in tutto 373,623 copie, diventando il 26° album più venduto del 2008.
L'album è un perfetto mix di pop e di urban. Le ballate si alternano perfettamente con ritmate canzoni R&B e con forti tracce dalla vena urban.
1280 click, nessun voto degli utenti
di Bobby Drake
Pubblicata il 08 Settembre 2009
Thelma Aoyama - DIARY
Thelma Aoyama - DIARY
A distanza di soli due singoli, nel Marzo del 2008 Thelma Aoyama pubblicò DIARY, suo primo album di debutto che seguì il suo singolo di successo Soba ni Iru ne feat. SoulJa, canzone che nel Gennaio del 2008 divenne una vera e propria hit. Il disco vede ancora una Aoyama legata alle radici R&B e ai ritmi urban, che riuscì a perdere man mano con il tempo.

Ad aprire il disco ci pensa My Beginning, una piccola intro al pianoforte su cui la cantante spiega il significato del disco. A seguire troviamo subito Soba ni Iru ne feat. SoulJa, la canzone più bella mai pubblicata dalla Aoyama, una lenta ma ritmata ballata urban. Le basi musicali e i suoni sono cupi ma molto intensi e il ritmo lento ma spedito in alcune parti crea un mix incredibile a cui non si riesce a resistere. Inoltre, le parti rappate da SoulJa riescono a dare quel non-so-che in più che non fa mai male. Sicuramente la cantante rimarrà famosa per questa incredibile e imperdibile hit. A rallegrare l’atmosfera ci pensa ONE WAY, una fresca e ritmata canzone R&B dalla forte influenza pop. Il ritmo è incalzante e allegro e la base musicale ricorda molto le atmosfere estive delle Hawaii e i ritmi raggae. Nell’insieme il brano non presenta nulla di innovativo, ma riesce comunque a colpire l’ascoltatore per la sua gaiezza e spensieratezza. My dear friend, terza traccia del disco e lato b del secondo singolo di Thelma, è una alquanto anonima canzone pop con una piccola influenza R&B nel ritmo. Carino e interessante è il ritornello veloce, brioso e scattante che smorza un po’ la lentezza e cupezza delle strofe. Prima vera lenta ballata dell’album è Last Letter, una melanconica e smielosa canzoncina R&B che, purtroppo mi duole ammettere, riesce comunque ad attirare l’attenzione su di se per la buona base musicale R&B mista pop. Il ritmo non è né troppo lento né troppo veloce ma la base musicale creata al pianoforte e a suoni urban, riesce a creare un mix interessante e d’impatto. Una parentesi va aperta sulla voce della cantante che, in questa canzone, risalta durante le note alte toccate con grande forza e sostenute in modo a dir poco eccellente. Last Letter è la prima e, purtroppo ultima, ballata R&B di Thelma riuscita bene poiché in futuro le sue canzoni lente diventeranno tutte uguali a loro stesse. Rhythm, sesta traccia del disco, è un’innocente e allegra canzoncina pop che non colpisce molto l’ascoltatore poiché risulta essere abbastanza insipida e trascurabile proprio per la sua piattezza. GOOD TIME (SABZERO remix feat. MIKU, YA-KYIM) è invece una traccia assolutamente da ascoltare poiché è un remix perfettamente riuscito del lato b del primo singolo dell’artista. La presenza di MIKU delle YA-KYIM nelle parti rappate riesce a donare vivacità e spessore al brano e il ritmo urban creato dal remix dona spessore e originalità al brano. Ottima è anche la base musicale che risulta essere essenziale in alcune parti mentre esagerata e appariscente in altre, riuscendo a confondere e a incuriosire anche l’uditore più scettico. Con HIGHER sembra invece che Thelma sia appena uscita da un club urban poiché nella base si ritorna alle origini del R&B puro e semplice. La base stessa veloce, cupa e briosa mista alla voce di Aoyama spedita e sostenuta, riesce a creare un ritmo invidiabile e perfetto per una cantante urban. Il brano è sicuramente uno dei più interessanti all’interno dell’album poiché vediamo l’artista sotto una luce tutta nuova: quella della ragazza di strada che vuole fare R&B e che vuole tornare alle sue origini. All’apertura Paradise potrà sembrare un’altra ballata ma, dopo pochi secondi di ascolto, la canzone si trasforma in una energica e ritmata canzone pop dalla forte influenza R&B. Il ritmo è incalzante, scattante e travolgente e la base musicale, essenziale e tipicamente R&B, riesce a donare subito energia a chi ascolta. Con il brano This day in collaborazione con il rapper Dohzi-T, Thelma ci riportà alle atmosfere natalizie fatte di neve, regali e alberi addobbati. Ad un ascolto superficiale la canzone potrà sembrare un semplice brano R&B/urban, ma se si ascolta bene si possono sentire i campanelli di natale in sottofondo che riescono a riscaldare qualunque cuore. Come brano natalizio, This day funziona alla perfezione anche se l’averlo inserito all’interno di questo disco sembra essere una scelta alquanto forzata, bastava lasciarlo come lato b di Soba ni Iru ne feat. SoulJa. In Anata ni Aete Yokatta, undicesima traccia di DIARY, Thelma è ferita e triste e trasmette questa sua sofferenza attraverso le note del piano, della chitarra e attraverso le parti canore interpretate con una dolce, calma e sofferente voce. Nell’insieme la ballata non è nulla di nuovo, ma se siete tristi e malinconici il brano vi entrerà subito dritto al cuore.
A seguire questa scia di melanconia e tristezza ci pensa Kono Mama de, una lenta ballata R&B che ricorda sotto molti aspetti i brani di Mariah Carey. Le strofe vanno abbastanza a rilento ma il ritornello per fortuna smorza un po’ l’atmosfera donando un minimo di energia e di calore al tutto. Mama E, tredicesimo brano del disco, è una ballata acustica cui base musicale è creata solo da una chitarra acustica e dallo schioccare di dita. Il ritmo è lento e la traccia sembra essere stata composta con l’intento di far sentire la bella voce della cantante che con una dolce intonazione accompagna questa ballata. Verso metà della canzone la base musicale cresce un po’ e, assieme alle dita e alla chitarra si uniscono degli strumenti a corda e dei suoni creati a computer. A concludere il tutto ci pensa DIARY, la canzone meno interessante e più banale del disco. Il brano è una lenta ballata al pianoforte che si trasforma ed esplode durante il ritornello in un mix di suoni niente male. Anche se non troppo d’effetto, la canzone ha un suo perché all’interno del disco.

Nel DVD contenuto nella versione CD+DVD troviamo il bellissimo video di Soba ni Iru ne feat. SoulJa, triste ma molto natalizio e un nuovo video di My dear friend che, seppur non troppo emozionante, si lascia vedere molto volentieri.

DIARY è di sicuro un ottimo album d’esordio per Thelma che, con l’enorme successo ottenuto da suo secondo disco, ha creato un disco che riesce a mixare ballate lente ma non noiose, a forti e sostenute tracce R&B e urban d’impatto e travolgenti. Speriamo solo che anche i suoi prossimi dischi seguano questa via ottimizzando al massimo le tracce R&B, genere in cui la Aoyama riesce a dare il meglio di sé.


Qualità complessiva delle tracce: 8.5
Musica: 8
Voce: 8
Copertina: 7.5
Copertina Limited Edition/First Press: 7
Qualità Promo Picture: 8
Contenuti DVD: 8
7.86
Nessuna opinione sul disco ''DIARY''. Aggiungine Una!
Articoli con riferimento a 'Thelma Aoyama'
THE WINNER OF NA'15
Ecco i sedici vincitori dei NOISE AWARDS 2015 votati dai fan.
Pubblicato il 07⁄02⁄2016 | Scritto da Bobby Drake
Artisti Simili
Vai alla Scheda
10⁄02⁄2017
Ultima News
'Faces' a metà mese
Shion
Urban
Vai alla Scheda
29⁄03⁄2015
Ultima News
Nuovo disco ad inizio aprile
Kanade
Urban
Vai alla Scheda
30⁄08⁄2011
Ultima News
Nuovo singolo a Settembre
Mao Denda
Pop
Vai alla Scheda
01⁄02⁄2017
Ultima News
Tutti i dettagli per 'Love for Sale'
JUJU
Urban
Vai alla Scheda
09⁄03⁄2017
Ultima News
Dettagli per 'Because of You'
YU-A
Pop
Vai alla Scheda
23⁄12⁄2016
Ultima News
Annunciato il matrimonio e la gravidanza
BENI
Pop
Vai alla Scheda
11⁄07⁄2017
Ultima News
Nuovo album a settembre
JASMINE
Urban
Vai alla Scheda
28⁄08⁄2015
Ultima News
Il ritorno ai concerti
MAY’S
Urban
Vai alla Scheda
16⁄05⁄2017
Ultima News
Sette tracce nel nuovo mini-album
Hanah Spring
Urban
Vai alla Scheda
04⁄05⁄2014
Ultima News
Nuovo disco a metà mese
CHiE
Urban
Vai alla Scheda
22⁄02⁄2012
Ultima News
Cancellato il singolo?
KARA
Pop
Vai alla Scheda
28⁄11⁄2015
Ultima News
Nuovo DVD pronto
SATOMi
Urban
Vai alla Scheda
03⁄12⁄2012
Ultima News
Informazioni su 'TICK'
JAMOSA
Urban
Vai alla Scheda
26⁄07⁄2014
Ultima News
Nuovo album: ''LOVE AIN'T EASY''
Kaori Natori
Urban
Vai alla Scheda
04⁄04⁄2010
Ultima News
È la nuova cantante del gruppo Spontania
May J.
Pop
Vai alla Scheda
03⁄05⁄2017
Ultima News
Tutti i dettagli sul nuovo singolo
Vai alla Scheda
07⁄08⁄2014
Ultima News
Nuova canzone: ''Inject Your Love''
AILI
Pop
Vai alla Scheda
02⁄10⁄2012
Ultima News
Informazioni su 'I'm yours'
Alice
Urban
Vai alla Scheda
08⁄03⁄2015
Ultima News
Il ritorno con ''CHOICE''
CHIHIRO
Pop
Vai alla Scheda
09⁄03⁄2017
Ultima News
Nuovo album a fine mese
Vai alla Scheda
09⁄12⁄2014
Ultima News
Nuovo mini-album con ALICE TANAKA
Vai alla Scheda
21⁄07⁄2015
Ultima News
Niente b-side inedite per ''LOVE DRIVE''
Che´Nelle
Urban
Vai alla Scheda
28⁄05⁄2017
Ultima News
Tutti i dettagli per 'Destiny'
Serena
Pop
Vai alla Scheda
Ultima News
Nessuna News Presente
Vai alla Scheda
10⁄04⁄2015
Ultima News
Dettagli sul primo DVD
Vai alla Scheda
10⁄07⁄2016
Ultima News
Ultimi dettagli di ''ONE VOICE II''
Home | News | Articoli | Recensioni | Uscite Del Mese | Classifiche | Cerca | Links | Redazione
Lista Artisti | Cerca | Statistiche | Random | J-MusicStore
Forum | Chat | Newsletter | GuestBook | RSS | Collabora
©2020 TOKYONOISE - Tutti i diritti riservati. Le immagini presenti in questo sito sono utilizzate solo per fini d'intrattenimento
e restano di proprietà dei rispettivi detentori dei diritti. Sito ottimizzato per Mozilla Firefox.




La pagina è stata generata in 0.62 secondi.