tokyonoise.it

Dal 2019 TokyoNoise.net si rinnova!
Rinasce a nuova vita il portale italiano sulla musica giapponese, online dal 2006.

La vecchia versione rimarrà online come database storico, ma vieni a trovarci su tokyonoise.it e seguici sui nostri account ufficiali di Facebook, Twitter e Instagram per non perderti tutte le news e gli articoli più importanti di ogni settimana.

Visita la nuova versionetokyonoise.it oppure Continua a navigare il database storico
FeedRSS
Forum
Yuna Ito
recensioni
Coperdina di WISH - Yuna Ito
WISH
Album pubblicato il 20 Febbraio 2008
2° Album.
1407 click, nessun voto degli utenti
di Squall14
Pubblicata il 26 Aprile 2008
Yuna Ito - WISH
Wish è per Yuna Ito il secondo album della sua carriera. Uscito il 20 febbraio scorso è stato venduto per il mercato giapponese e asiatico, in particolare Taiwan e Hong Kong dove per quest’ultimo ha raggiunto anche il primo posto in classifica. In Giappone invece non si può di certo parlare di un successo in quanto nella settimana di lancio non è andato meglio del terzo posto per poi calare nelle settimane successive. Ad oggi non sono state raggiunte le 100 mila copie vendute e per una del calibro di Yuna Ito non è di certo un risultato accettabile.
Wish è stato rilasciato in due differenti versioni, la prima con solamente il CD (ad un prezzo di ¥3,059) mentre la seconda CD+DVD con comprensivo un booklet di 32 pagine (il prezzo per la limited edition è di ¥3,990). Nel DVD sono stati inseriti i PV delle quattro a-side che hanno anticipato, come singolo, l’uscita di Wish; parliamo di: I’m Here, Mahaloha, Urban Mermaid e Anata ga Iru Kagiri ~A WORLD TO BELIEVE IN~ che vanta la collaborazione di Cèlin Dion.
La copertina ha come soggetto principale la cantante stessa, che indossa un elegante vestito nero nel bel mezzo di una strada di campagna: la ritroviamo come sempre molto affascinante mentre è intenta e concentrata a giocare con degli elastici colorati intrecciati nelle sue dita.
Una cover molto semplice ma ben riuscita, senza troppe pretese. Diciamo che è quegli elementi che ti invoglia a comprare un cd fatto da una ragazza semplice come la copertina da lei proposta.

Power of Love è la prima traccia che da subito si presenta per esaltare al massimo la voce intensa di Yuna. Il ritmo è della musica è costante, quasi come se ci si trovasse di fronte una traccia dance ma si distingue da quel genere dall’ovvia presenza di una cantante di talento che può trasformare un sound non di certo nuovo, in qualcosa di ottimo.
La canzone che è stata scelta per la promozione radiofonica di Wish è la seconda traccia: alone again. La chitarra acustica è senza ombra di dubbio lo strumento più utilizzato e più in evidenza. La canzone nel suo totale si può considerare di buona fattura e che calca molto lo stile della cantante nippo-americana. Dura circa 4 minuti e mezzo e anche se si riscontra una certa ripetitività della musicalità si può promuovere anche questa.
Anata ga Iru Kagiri cantata in collaborazione con la cantante canadese Cèline Dion segue alone again. Per chi ama Yuna, questa traccia è ormai uno dei punti fermi in quanto rappresenta un momento davvero importante per la giovane artista nippo-americana.
Un’altra a-side uscita precedentemente all’album Wish in versione di singolo è la quarta traccia Urban Mermaid. Fresca e vivace è sempre una delle migliori produzioni sia per musicalità che per interpretazione da parte della bella e brava Yuna Ito.
Dopo due canzoni già proposte arriva HEARTBEAT che da subito si può legare molto a Power of Love per il ritmo mantenuto costante e tendente al dance. Non si può di certo considerare all’altezza dello standard medio della cantante ma comunque non è da buttare.
B-side del singolo Urban Mermaid, Colorful è sicuramente una della più belle canzoni di questo album. Il ritmo allegro e spensierato ci fa toccare con mano quanto di buono possa creare e interpretare questa magnifica cantante della musica pop giapponese.
A circa metà dell’album troviamo Unite As One una dolcissima e meravigliosa canzone d’amore. Chiunque s’è appassionato a Yuna-Chan grazie al suo ruolo nei due film di “Nana” potrà riconoscere l’impronta di quell’esperienza in questa traccia. La Konami non s’è lasciata sfuggire l’occasione e l’ha subito presa come Theme Song per il videogame TIME HOLLOW -Ubawareta Kako wo Motomete-.
L’ottava canzone è stata fatta in collaborazione con Micro dei Def Tech e tutti avrete capito che si tratta della bellissima Mahaloha. E’ sicuramente una delle più riuscite in assoluto, infatti tra i fan è acclamata come appunto una delle favorite; di certo non possiamo dare torto a chi dice che questa è da mettere assolutamente nella top 5 delle migliori produzioni di Yuna.
Segue un’altra nuova traccia, intitolata A Long Walk. Ad un primo ascolto è molto strana e risulta difficile inserirla nel contesto di ritmicità che Yuna è abituata a fare ma se si ha un po’ di pazienza diventa orecchiabile, e si apprezza lo sforzo di creare altri stili e non fossilizzarsi sempre sui soliti. Ottimo lavoro.
La decima canzone è Moon Rabbit e come già notato in precedenza il ritmo è tendente al dance anche se per questa possiamo intravedere una certa influenza sudamericana che rende il tutto molto più gioioso e divertente. La voce di Yuna-chan è accompagnata da cori, specialmente negli incisi che danno forza e intensità a questa bella canzone.
Altro momento di flashback lo abbiamo con I’m Here la seriosa canzone uscita come a-side il 14 marzo del 2007. Nel momento della sua uscita non riscosse molto successo ma a distanza di tempo si ha l’occasione di poterla apprezzare e rivalutare (per chi non l’aveva giudicata positivamente).
Per trovare la canzone che ha dato il titolo all’album dobbiamo arrivare fino qui, alla dodicesima.
Wish è a dir poco meravigliosa. La voce di Yuna accompagnata da un pianoforte è la cosa più sublime che si possa trovare in tutte la 14 canzoni di questo album. L’interpretazione è magistrale e il tutto viene ancor più perfetto con l’aggiunta di archi e batteria dopo il primo minuto. I complimenti andrebbero sprecati e il consiglio è quindi quello di ascoltarla assolutamente.
Penultima canzone è una traccia che è stata usata dalla ProActive (compagnia dermatologia) come canzone per i suoi spot. Tokyo Days è un esempio di gioia e allegria a livello di Mahaloha. Il ritmo è intenso e magistralmente condotto per tutti i 5 minuti della canzone; questa è un’ottima via per ottenere successo anche nei live.
Infine il tutto si conclude con la canzone che ha attirato Cèline Dion. Si tratta di un tributo fatto da Yuna Ito alla cantante canadese che dopo averla sentita s’è letteralmente innamorata della voce della cantante nippo-americana. Stiamo ovviamente parlando del successo mondiale MY HEART WILL GO ON re-interpretato dalla nostra Yuna-Chan, e state certi che se la mamma di questa canzone è arrivata a dire che la versione di Yuna l’ha commossa, allora siamo al cospetto di un grande, anzi grandissimo pezzo.

Quattordici canzoni, quattordici successi per questa incredibile ragazza dalla voce angelica. In conclusione si può dire solamente che anche se il pubblico non ha risposto come ci si aspettava il totale di questo album è ottimo e ancora una volta è stato fatto un passo in avanti per raggiungere grandi traguardi. Bravissima Yuna-Chan, continua così.
Qualità complessiva delle tracce: 8.5
Musica: 9
Copertina: 8.5
Contenuti DVD: 8.5
8.63
Nessuna opinione sul disco ''WISH''. Aggiungine Una!
Artisti Correlati
Mika Nakashima
Cantante e collega nel film "NANA"
Vai alla Scheda
28⁄07⁄2017
Ultima News
Otto pezzi nel nuovo mini-album
Artisti Simili
Tsubaki
Pop
Vai alla Scheda
30⁄03⁄2008
Ultima News
Silenzio interrotto dopo tre anni: nuova canzone
Vai alla Scheda
25⁄04⁄2017
Ultima News
Tutti i dettagli sul nuovo DVD live
JYONGRI
Pop
Vai alla Scheda
07⁄07⁄2013
Ultima News
Nuovo progetto: nuove canzoni ogni giovedì
Home | News | Articoli | Recensioni | Uscite Del Mese | Classifiche | Cerca | Links | Redazione
Lista Artisti | Cerca | Statistiche | Random | J-MusicStore
Forum | Chat | Newsletter | GuestBook | RSS | Collabora
©2022 TOKYONOISE - Tutti i diritti riservati. Le immagini presenti in questo sito sono utilizzate solo per fini d'intrattenimento
e restano di proprietà dei rispettivi detentori dei diritti. Sito ottimizzato per Mozilla Firefox.




La pagina è stata generata in 0.12 secondi.