tokyonoise.it

Dal 2019 TokyoNoise.net si rinnova!
Rinasce a nuova vita il portale italiano sulla musica giapponese, online dal 2006.

La vecchia versione rimarrà online come database storico, ma vieni a trovarci su tokyonoise.it e seguici sui nostri account ufficiali di Facebook, Twitter e Instagram per non perderti tutte le news e gli articoli più importanti di ogni settimana.

Visita la nuova versionetokyonoise.it oppure Continua a navigare il database storico
FeedRSS
Forum
Final Fantasy VII: AC
di Christi
Pubblicato il: 27⁄04⁄2007

Final Fantasy VII: Advent Children è un progetto facente parte della Compilation di Final Fantasy VII, che vede protagonisti prequel e sequel del famosissimo gioco della saga.
Ideatore e fondatore del film è Tetsuya Nomura, a cui si sono affiancati diversi collaboratori della Square-Enix. Altro nome importante è quello di Nobuo Uematsu, indiscusso creatore delle eccellenti soundtracks dei vari capitoli della saga.
L'idea di questo film fu annunciato ai fans già nel 2003, e dopo innumerevoli trailer e anticipazioni che ne sottolineavano la grafica mozzafiato, finalmente nel Settembre del 2005 AC venne rilasciato in Giappone ed in America.
Fu una vera e propria sorpresa sentire di questa compilation, ma sicuramente la maggior parte dei fans di Final Fantasy VII, che è considerato uno dei giochi migliori in assoluto fra i Final Fantasy, saranno stati felici di vedere gli autori e collaboratori della Square-Enix ripredere in mano questo fantastico mondo.
Della Compilation di Final Fantasy VII fanno parte:
- Before Crisis: Final Fantasy VII. È il primo a venire a livello di trama, visto che è ambientato circa due anni prima le vicende del gioco originale; i giocatori vestiranno i panni dei Turks in lotta contro l'Avalanche, movimento di resistenza. Before Crisis è giocabile solamente su Panasonic FOMA 900iv, cellulare che apparirà in seguito in Final Fantasy VII: Advent Children.
- Crisis Core: Final Fantasy VII. È il secondo a venire a livello di trama, ed il protagonista indiscusso di questo gioco disponibile solo per PSP è Zack, migliore amico di Cloud.
- Final Fantasy VII. Arriviamo al vero ed originale gioco che ha lasciato letteralmente senza fiato numerosi fans della saga, per la grafica innovativa che aveva per quell'epoca, e la storia mozzafiato dei protagonisti. Voci indistinte fra gli appassionati, vorrebbero un remake di questo magnifico gioco per PS3, ma niente per ora è stato confermato.
- Final Fantasy VII: Advent Children. Questa parte della Compilation è quella che analizzeremo fra poco, sottolineandone i privilegi ed i difetti, e descrivendone trama e personaggi.
- Final Fantasy VII: Dirge of Cerberus. Questo gioco è disponibile per PlayStation 2, ed ha per protagonista uno degli amici di Cloud: Vincent Valentine. A tre anni distanza dal gioco originale e quindi ad uno delle vicende di AC, reincontriamo Vincent che dovrà fare i conti con il proprio passato.
Anche se Final Fantasy VII: Last Order non è considerato nella Compilation essendo un'animazione, è giusto accennare anche a questo progetto. Last Order, sotto forma di Anime, racconta i tragici momenti vissuti da Cloud e Zack in lotta contro Sephiroth, intenzionato ad impadronirsi della testa di Jenova. Nel corso della visione (che durerà circa mezz'ora) capiremo cos'era successo a Cloud prima di incontrare Tifa nel gioco originale, e vedremo chiaramente la morte di Zack.






Compra FF VII: AC Limited Edition
Compra FF VII: AC Normal Edition



Final Fantasy VII: Advent Children


Come già detto, AC fa parte della compilation di Final Fantasy VII ed è forse la parte più attesa della stessa. Vedere infatti Cloud ed i suoi amici in buona qualità ed in qualche modo ''vivi'' era uno dei sogni più grandi dei fans di questo gioco.


Trama


Ci troviamo a due anni di distanza dalle vicende del gioco originale. Inizialmente, incontriamo un vecchio amico, Red XIII, accompagnato da quelli che dovrebbero essere i suoi figli. Arrivato alle rovine di Midgar, lo spettatore viene catapultato nelle memorie del compagno di Cloud, precisamente 498 anni prima.
Il film quindi inizia e vediamo Reno alle prese con un elicottero della ShinRa. Gli avvenimenti sono confusi e sentiamo delle sparatorie: sembra che due agenti di Rufus, ex membro della ShinRa, siano stati uccisi.
Lasciamo Reno alle sue vicissitudini, ed una voce di bambina, precisamente di Marlene ci spiega cosa sta succedendo ora nel mondo di Final Fantasy VII. La ShinRa è caduta, i nemici dispersi. Il pianeta cerca di riprendere il suo corso, ma l'affaticamento dello stesso ha generato una malattia che colpisce soprattutto i bambini: il Geostigma. Denzel, orfano ed amico di Marlene, e Cloud si rivelano portatori della malattia, e sembra non ci siano cure disponibili per ora.
Ci ritroviamo quindi catapultati nel bar aperto da Tifa, e veniamo a conoscenza che Tifa e Cloud sono sposati, e che quest'ultimo abbia un lavoro come fattorino. La ragazza riceve una telefonata da Reno, che richiede con urgenza Cloud.
Egli intanto incontra quelli che saranno gli antagonisti principali di questo prequel.



Loz, Kadaj e Yazoo


Kadaj si rivela la mente principale del trio che ''cospira'' contro Cloud, chiamandolo fratello ed indagando sul luogo in cui la Madre viene nascosta. La Madre non è altro che la testa di Jenova, alieno caduto dal cielo anni prima delle vicende di Final Fantasy VII che ha minacciato di distruggere il mondo. I tre sembrano intenzionati a trovare le cellule rimaste di Jenova, per contollare così il flusso vitale del Pianeta e distruggerlo. Nei piani, sembra ci sia un abbozzo anche a rigenerare Sephiroth, nemico numero uno incontrato nel gioco e sconfitto da Cloud ed i suoi compagni.
Dopo una breve battaglia, il protagonista si dirige da Reno dove incontra Rude e Rufus. Quest'ultimo chiede all'ex soldier di unirsi a loro, in modo da aiutare il pianeta a sopravvivere.
Intanto Tifa e Marlene si dirigono alla Chiesa poco distante, dove eravamo soliti andare con Aerith in FF VII. Qui incontriamo Yazoo, uno dei compagni di Kadaj. Dopo una breve lotta, Yazoo rapisce Marlene e s'impossessa delle Materia di Cloud, oggetti sferici che permettono l'evocazione di magie e Summon. Intanto Loz sembra aver convinto i bambini malati di Geostigma a seguirlo.
Per salvare tutti, Cloud va direttamente verso il nemico, e qui incontriamo per la prima volta lo spirito di Aerith, l'ultima antica, che rimarrà uccisa durante il gioco originale.


Vincent Valentine


Dopo una breve battaglia uno contro tre, Cloud viene salvato da Vincent, personaggio bonus del gioco e piuttosto misterioso.
Dopo diverse vicende, ritroveremo tutta la compagnia riunita a combattere contro una summon evocata da Kadaj, Bahamut, e quindi battaglia dopo battaglia incontreremo di nuovo Sephiroth, dato dal ''Ricongiungimento'' di Kadaj con le cellule di Jenova.



Sephiroth


La battaglia fra lui e Cloud si rivela avvincente e piena di colpi di scena, lasciando nella mente dello spettatore un forte entusiasmo.


Opinioni


Final Fantasy VII: Advent Children è sicuramente un film consigliato a tutti coloro che amano questo gioco e la saga di Final Fantasy in generale. Sicuramente si scoprono molte cose, ed è possibile che immediatamente non si comprenda ogni cosa. Dopo la prima visione si possono sicuramente fare delle ricerche, e completare le lacune della trama non compresa a fondo.
Ma analizziamo il film: prima di tutto, rivedere tutti i personaggi del capitolo in ottima qualità è stata sicuramente una sorpresa non da poco. I personaggi sono quelli di sempre, ma sembrano avere qualcosa in più se vogliamo, data l'attenzione piuttosto marcata di ogni piccolo dettaglio, che siano i vestiti o le armi delle varie figure che incotriamo nel corso della visione.
Le battaglie interiori di Cloud sono descritte abbastanza bene, e si può seguire discretamente la sicurezza che nel corso della storia il protagonista guadagnerà.
Non riuscendo da solo, Cloud avrà sicuramente bisogno dell'aiuto dei suoi amici, e ritroveremo quasi tutti, da Tifa a Cait Sith. Sarebbe stato bello avere un approfondimento maggiore di questi personaggi, stare un po' con loro e conoscerli meglio, come riusciremo con Cloud.
Qui quindi incontriamo le prime pecche della realizzazione: la durata. È, a mio parere, un film troppo breve per essere gustato completamente. Alcuni aspetti trattati potevano sicuramente essere affrontati ancora meglio, come il progetto di rifondare la ShinRa, o solo la creazione dei tre spiriti antagonisti. Sarebbe stato bello poi vedere in azione altre materie, quali di magia o ancora di Summon, anche se ammetto che la scelta di evocare proprio Bahamut mi è piaciuta molto.
Oltre poi vedere ogni tanto Aerith intenta ad aiutare i nostri eroi, sarebbe stato bello anche vedere qualche istante in più Zack. Questa mancanza viene comunque compensata dal Last Order, con protagonista lui e Cloud.
Dopo qualche nota negativa, va comunque sottolineata l'importanza primaria delle straordinarie musiche composte da Nobuo Uematsu. Le battaglie sono accompagnate da melodie piuttosto suggestive ed accattivanti, che rendono il pubblico partecipe alla visione. Non da meno infine è stato incontrare ''One Winged Angel'' durante la lotta contro Sephiroth. La nuova versione stile AC sembra addirittura migliore della prima.
Nel complesso, il film è molto buono e quindi mi sento di consigliarlo agli amanti di avventura e fantasy. Un meritato 9 su 10.


I Personaggi Principali




Nome: Cloud Strife
Età: 23
Data di Nascita: 19 Agosto
Luogo di Nascita: Nibelheim.
Arma: Spada
Descrizione: Cloud Strife lasciò la sua città natale dov'era cresciuto con Tifa e Zack per divenire un Soldieri della ShinRa. Nel corso del gioco riscoprirà il suo passato, ricordandosi delle vicende di Last Order e della sua infanzia.




Nome: Tifa Lockheart
Età: 22
Data di Nascita: 3 Maggio
Luogo di Nascita: Nibelheim
Arma: Pugni
Descrizione: Dopo essersi persi di vista data la partenza di Cloud, Tifa ritroverà il suo amico di infanzia all'inizio del gioco e lo convincerà ad entrare nell'Avalanche con Barret. La ragazza si rivelerà una persona molto importante per il protagonista.




Nome: Barret Wallace
Età: 37
Data di Nascita: 15 Dicembre
Luogo di Nascita: Corel Village
Arma: Mitra
Descrizione: Barret era il capo dell'Avalanche, gruppo di resistenza contro la ShinRa. All'inizio del gioco non sembrava fidarsi molto di Cloud, ma in seguito cambierà idea.




Nome: Vincent Valentine
Età: 29
Data di Nascita: 13 Ottobre
Luogo di Nascita: Sconosciuto
Arma: Pistola
Descrizione: Vincent è uno dei personaggi più misteriosi che si incontrano durante il gioco. In Final Fantasy VII: Dirge of Cerberus sicuramente si riesce a comprenderlo meglio, e vivremo con lui le vicissitudini del suo passato. È quindi un personaggio molto complesso, ma sicuramente anche molto forte.






Nomi: Kadaj, Loz e Yazoo
Descrizione: Il trio sarà il nemico principale di Cloud ed i suoi amici in AC, che minaceranno di nuovo il pianeta e la calma che si era instaurata dopo la sconfitta di Sephiroth.


Theme Song


La canzone che si può ascoltare nei titoli di coda, intitolata ''Calling'' è stata composta da Kyosuke Himuro, uno degli artisti più grandi ed amati nella storia della musica Giapponese. La melodia è piuttosto veloce, e sembra che la voce del cantante ed il ritmo scelto riescano a fondersi in un tutt'uno.

Dopo queste descrizioni e considerazioni, speriamo quindi d'aver suscitato ai lettori un po' di curiosità riguardo questo innovativo ed avvincente film.






RIKKI

GACKT
Nessun Commento all'aticolo ''Final Fantasy VII: AC''. Aggiungine Uno!
Home | News | Articoli | Recensioni | Uscite Del Mese | Classifiche | Cerca | Links | Redazione
Lista Artisti | Cerca | Statistiche | Random | J-MusicStore
Forum | Chat | Newsletter | GuestBook | RSS | Collabora
©2019 TOKYONOISE - Tutti i diritti riservati. Le immagini presenti in questo sito sono utilizzate solo per fini d'intrattenimento
e restano di proprietà dei rispettivi detentori dei diritti. Sito ottimizzato per Mozilla Firefox.




La pagina è stata generata in 0.01 secondi.